Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Suoni di una notte di quasi estate: 03 Maggio - Pangea

Masià Music Bistrot Via Carrante 19/21, Bari, Italia
Google+

Inizia una rassegna prodotta da OWT studio nella bellissima cornice del Masià Music Bistrot, ogni sabato di Maggio proporremo della musica di qualità, che vi farà divertire, emozionare e cantare.
il programma prevede
il 03 Maggio i Pangea:

I Pangea sono una band tutta barese che cerca di riscoprire il Pop reinventandosi nei modi più diversi, mantenendo sempre un’atmosfera fresca, inserendo nei propri brani tutte le sfumature particolari di ciascun componente, spinti dalla ricerca di un sound e un’identità personale e collettiva.
All'attivo hanno diversi pezzi inediti con i quali calcano i diversi palchi del territorio barese, tra gli eventi degni di nota a cui hanno partecipato i quattro ragazzi, c’è il “White Night in Campus” nel maggio 2012, tenutosi nel Campus Universitario di Bari, al quale i Pangea hanno partecipato grazie alla vittoria del relativo contest, aprendo la serata ad artisti come Marta Sui Tubi e U’ Papun. Sempre nello stesso periodo i Pangea hanno partecipato alla “Giornata Della Legalità” in Piazza Ferrarese. Ma non solo, si sono esibiti in diverse location del barese come Zona Franka, Demodè, Gorgeous, 33 Giri, Bohemièn; partecipano al Premio Mimmo Bucci 2013 (nel teatro Royal) e al Controfestival 2013, tenutosi al Garage Sound. Danno il loro sostegno all’associazione Ciao Vinny partecipando al “BariSicura 2013” insieme ad artisti del calibro di Yellow, Dely De Marzo, U’ Papun, Gianni Ciardo e Alan Sorrenti. Per ultimo partecipano e vincono il concorso “Best Singer”, ricevendo in quella sede i complimenti della giuria di qualità, che gli permetterà di accedere direttamente al Festival di Castrocaro. Dopo numerosi concerti nel barese, iniziano il 2014 vincendo il Mimmo Bucci al teatro Showville e successivamente suonano nell'enorme cornice del Teatro Petruzzelli.

I Pangea sono:
Roberto William Guglielmi - voce e piano
Stefano Bozzi - chitarra
Giulio Sarno - basso
Dario Starace - batteria
Francesco De Maria - testi


Il 10 Maggio I Marketti:


Cabaret e canzoni italiane sono gli elementi che compongo il bizzarro show del trio I MARKETTI, gruppo di cover ormai noto grazie alle numerose esibizioni in locali e manifestazioni in giro per Puglia e Basilicata.
I MARKETTI sul palco si presentano come tre fratelli mafiosi, fingendo di utilizzare l'esibizione come copertura per i loro traffici loschi.

Il loro è un tributo tutto all'italiana con un repertorio che spazia dalla canzone d'autore ironica e impegnata di GABER, DE ANDRE', CONTE, CAPOSSELA e JANNACCI, dai grandi classici di interpreti come MINA, MODUGNO, CELENTANO, GIUNI RUSSO e da una sana dose di divertentismo da varietà rivisitando anche tormentoni di RAFFAELLA CARRA', GEMELLE KESSLER, DONATELLA RETTORE, COCHI E RENATO.
Il tutto è riletto in chiave latin-jazz-folk con una formazione anomala composta dal folle interprete JOE MARKETTI, dall'elegante pianista LEO MARKETTI e dalla sezione ritmica umana TONY MARKETTI (basso, cassa e charleston in un solo uomo).

Gli spettacoli de I MARKETTI, coloriti da una buona dose di battute demenziali, hanno una grande presa sul pubblico grazie e sopratutto all'esperienza scenica e musicale dei tre componenti.
La performance cabarettistica di questi tre mafiosetti squattrinati vi rapirà a tal punto da farvi prendere in ostaggio.

Line up:

Joe Marketti (alias Alfredo Colella) - voce, percussioni, chitarra.
Leo Marketti (alias Enrico Elia) - pianoforte, percussioni, voce
Tony Marketti (alias Gigi Lorusso) - basso, cassa, charleston, chitarra, voce.

il 17 Maggio Pasquale Delle Foglie

il 23 Maggio The Yellow :

I The Yellow sono una band pop-rock di Bari che canta esclusivamente brani originali in lingua inglese. Il progetto The Yellow nasce nell’inverno del 2011 con l’incontro tra Gianluca Damiani e Francesco Loiacono, rispettivamente voce/chitarra acustica e chitarra elettrica solista del gruppo, autori di testi e musica. I due, provenienti da esperienze musicali differenti, decidono di fondere le loro diverse attitudini per dar vita ad un nuovo percorso sonoro. Da un lato l’ispirazione british più classica, dall’altro l’influenza del rock d’oltreoceano, il tutto mescolato all’attitudine indi che caratterizza il loro sound.
Alla formazione iniziale si unisce alla batteria acustica e campionamenti Claudio Mazzarago con la sua ispirazione più elettronica.
Visualizzatissimi su YouTube, anche dal vivo sono in grado di catalizzare l’attenzione e le energie del pubblico.
Per i The Yellow è il palco l’ambiente naturale e lo dimostrano partecipando a vari eventi sui più importanti palchi pugliesi, presentando il loro primo singolo autoprodotto “Thousand Lights”.
Nel Dicembre 2011 si esibiscono all’Helix, nella prima serata barese che li vede protagonisti.
Nel frattempo registrano i primi brani e autoproducono il loro primo EP “Yellow”.
Partecipano alle selezioni per il Sziget Festival, classificandosi primi tra le band esordienti per gradimento del pubblico.
Collaborano con Jérôme Derèze e il suo progetto “Around the world in 3 minutes”, serie di mini documentari cui hanno prestato alcuni brani.
Ricchissime sono le partecipazioni dell’estate 2012, che proiettano i The Yellow tra le band emergenti più richieste: una tra queste è il concerto al Summer Music Village 2012 mandato in onda integralmente da Radio Città Futura.
Hanno partecipato, inoltre, al contest Superstage indetto dal MEI per selezionare tramite voto popolare la migliore band esordiente. Il contest ha visto la band trionfare ed essere invitata a Faenza per la relativa premiazione.
Nell'inverno 2012 partecipano al Controfestival 2012, rassegna indetta da Controradio e si esibiscono per il WeLab al NEW Demodè.
Nel 2013 collaborano con lo studio di produzione OWTS di Guido Lioi e Marcello Magro (One Way Ticket) per l'uscita del primo CD.
Dopo aver vinto Un Palco Per Tutti Bari, concorso in vista della biennale MArteLive 2014, finalisti per le selezioni nazionali dello Sziget Festival 2013 e del M.A.C. 1.3, si aggiudicano anche il Giovinazzo Rock Contest.
Nel 2013 lanciano la campagna di crowdfunding DressinSziget ideata e prodotta da Zerottanta Produzioni pubblicizzata fra gli altri anche dal M.E.I.
Nell'estate 2013 si esibiscono al Roxy Bar di Red Ronnie, al Sziget Festival di Budapest sul Puglia Sounds Mambo Stage, al Gioia Rock, al Giovinazzo Rock Festival e al M.E.I. 2.0.
Il 12 dicembre è uscito “LOL-a-bye” il disco d’esordio della band, prodotto da Otium Record. Ad anticiparlo l’anteprima del disco su La Repubblica XL, il live di presentazione al Teatro Kismet di Bari e il mini showcase acustico per La Repubblica XL durante il Medimex 2013.
Dopo l’uscita di “N.I.N.O.” , primo singolo del disco attualmente in rotazione nelle radio, arriva a sorpresa “Swingin’ London”, brano incluso nell’ep “Yellow”, rivisitato e riscritto in chiave elettronica da Claudio “Sdrumità” Mazzarago, batterista della band, con il quale arrivano su MTV New Generation artisti della settimana.
Ad accompagnare il brano, il videoclip girato con la tecnica del collage in stop motion digitale scritto e diretto da Roberto Eduardo Maria Mazzarago alla sua prima ma non unica esperienza da cartoonist.

Pubblicazioni/Discografia
Thousand Lights – 2011
Yellow – 2012
Last Steps – 2013
LOL-a-bye – 2013

Veniteci a trovare
il 3 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: