Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Orestea: Delitto e Castigo

Compagnia Teatrale Don Bosco Ranchibile Via Libertà, n° 199, Palermo, Italia
Google+

Teatro Villa Ranchibile - Via Libertà, n° 199, Palermo

SABATO 10 MAGGIO ore 18:00
VENERDI' 16 MAGGIO ore 20:30
DOMENICA 18 MAGGIO ore 18:00

La nostra rappresentazione unisce l'unica trilogia superstite della drammaturgia greca con uno dei più complessi romanzi della letteratura russa dell'Ottocento. Il filo conduttore della messa in scena è duplice: da un lato il delitto, dall'altro l'idea della "pena" intesa come "espiazione", una sorta di castigo morale costituito dal riconoscimento della colpa commessa e dal rinnovamento spirituale.
Il nostro adattamento drammaturgico ha comportato l’adozione di diverse modifiche rispetto al testo originario. Le Erinni (o "Furie"), personificazioni femminili della vendetta, nella nostra Orestea si manifestano per tutta la vicenda come un funesto e minaccioso presagio, ogniqualvolta si alluda ad uno dei segmenti tragici della saga degli Atridi, fino alla trasformazione finale in “Eumenidi”, divinità benevole e propizie, grazie all’intervento della dea Atena.
In scena si alternano tre cori: uno di vecchi Argivi, un altro costituito dalle coefore e infine la schiera delle Erinni. Ognuno di essi è caratterizzato da gestualità particolari: così gli anziani della città si muovono in maniera stanca e lenta mentre le giovani serve di Elettra appaiono oppresse dalla sciagura e dal dolore ma anche bramose di vendetta. L’apice della tensione viene raggiunta dai due cori nel kommos, il concitato dialogo lirico intessuto da loro con Oreste ed Elettra, scandito da un ritmo serrato e da movimenti cupi e incalzanti. Le Erinni, infine, si muovono in maniera ferina, strisciando come serpi insidiose e incombendo sui personaggi come demoni furenti.
Per quanto riguarda la parte moderna, Delitto e Castigo, sono state inserite alcune scene del romanzo russo particolarmente emblematiche per lo sviluppo della nostra storia: tanto Oreste quanto Raskol'nikov sono tormentati dai demoni, reali oppure interiori. Il cammino che conduce alla conoscenza di sé e dei propri atti è impervio e costellato di ostacoli, ma è solo percorrendolo e giungendo al termine che i due giovani protagonisti, troveranno la fine delle loro sofferenze. Questo è uno dei sensi del pàthei màthos, ("saggezza attraverso la sofferenza"), come afferma il coro dei vecchi Argivi alludendo al fatto che la conoscenza profonda vada conquistata a caro prezzo passando attraverso la sofferenza.
Per quanto riguarda il linguaggio usato dai personaggi, nella parte greca sono stati inseriti alcuni brani in lingua originale, il dialetto attico, recitati in metrica, il trimetro giambico. In particolare, le Erinni, a tratti, si esprimono anche con una forma prosodica peculiare che ricorda i ritmi del cuntu siciliano. Alcune parti liriche del testo greco vengono cantate. Nelle scene moderne, invece, i personaggi parlano facendo ricorso, in alcuni passi, a gestualità ed espressioni russe.
Temi musicali diversi accompagnano e sottolineano l'alternarsi dei personaggi sulla scena attraverso brani originali, così come originale è il tema che individua il momento del kommos. Le musiche, composizioni originali dei maestri Daniele Mosca e Alberto Maniaci e del giovane Francesco Moscato, vengono eseguite dal vivo.

Ingresso € 8,00
Il ricavato verrà devoluto al VIS:
"PROGETTO IJELY IN MADAGASCAR"

Veniteci a trovare
il 10 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: