Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Trasparenza e Legalità per la gestione di una "nuova" Pompei

Pompei Via Lepanto Via Lepanto, Pompei NA, Italia
Google+

Nando Uliano con gli uomini e gli eroi della legalità per una Nuova Pompei

Il 26 aprile alle 18.00 presso l'Hotel Amitrano
la coalizione "Insieme per il cambiamento" Nando Uliano sindaco presenta:

"Trasparenza e legalità per la gestione di una nuova Pompei"

PRESENTA: Cinzia Profita (giornalista televisiva)

MODERA: Prof. Sandro Staiano (costituzionalista università Federico II)

INTERVERRANNO:
On. Pino Arlacchi (europarlamentare)

Dott. Dario Vassallo (Presidente
Fondazione "Angelo -
Sindaco Pescatore)

Dott. Lorenzo Diana (membro
Direzione Fondazione "Caponnetto")

CONCLUDE: Ferdinando Uliano (candidato sindaco)


SEGUE BUFFET

LA CITTADINANZA E' INVITATA A PARTECIPARE




Legalità e trasparenza nell’azione amministrativa, queste le parole d’ordine della coalizione “Insieme per il cambiamento” che sostiene la candidatura di Uliano a sindaco di Pompei.

A testimonianza del suo impegno a favore di tali temi, l’aspirante primo cittadino, presidente della fondazione “Angelo Vassallo – Sindaco Pescatore” di Pompei, ha organizzato la “Giornata della legalità” per porre la nostra città al centro dell’azione di contrasto alle mafie a livello nazionale.

All’evento interverranno personaggi di spicco della lotta alla criminalità organizzata:

Dario Vassallo, fratello di Angelo, sindaco di Pollica barbaramente ucciso dalla camorra;

Lorenzo Diana, nome storico dell’antiracket e membro della Direzione della Fondazione Caponnetto, dal 1994 costretto a vivere sotto scorta per le minacce del clan dei Casalesi;

Pino Arlacchi, europarlamentare e amico di Falcone e Borsellino, da sempre in prima linea contro le mafie da cui è stato più volte minacciato e su cui ha pubblicato numerosi libri l’ultimo dei quali è “Gli uomini del disonore” (Il Saggiatore ed.).

“Mi onoro della dedica ricevuta dal mio amico Pino - sostiene Uliano - sul suo libro, un testo necessario e indispensabile per capire la criminalità organizzata e i suoi subdoli meccanismi "

Veniteci a trovare
il 26 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: