Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SPREAD YOUR LEGS live + SOGNI PER GENTE CON I PIEDI PER TERRA di Giacomo Rosato + GIACOMO ROSATO dj

Redvelvet Corte Franklin 12, Carovigno BR, Italia
Google+

La Galleria psicoattiva, popolare e itinerante, https://www.facebook.com/theartofmodernrock presenta la personale
"Sogni per gente con i piedi per terra" di Giacomo Rosato, all'arci Red Velvet di Carovigno, mercoledì 30 aprile. Il live degli Spread Your Legs, e poi il dj-set dello stesso Giacomo Rosato, sarà la colonna sonora dei silenzi rumorosi delle visioni allucinate in mostra.

Giacomo Rosato è fotografo d'arte e componente del collettivo di professionisti ShotALive: un dinamico team che da anni lavora, con energia e piglio innovativo, nel settore della Fotografia e della Comunicazione (ShotAlive è un progetto nato dalla passione comune del gruppo verso la musica, il teatro e il mondo dello spettacolo). La musica e la pittura sono le passioni che contraddistinguono la sua fotografia: scatti che fissano momenti di ordinaria follia, i cui personaggi emergono dalla scena della vita come attori, il cui gesto è ad arte creato, seppur mantenendo e pervadendo chi guarda di quell'eccitazione che è di tutti al risveglio da un incubo. Perché Giacomo Rosato non dorme mai; un'ossessione lo rode da dentro: avere l'amore della bella Edwige. E con il suo occhio sempre attaccato a quello di lei, incuba le sue visioni ammalianti. Dal letto appena sveglio, poi in bagno quando si lava la faccia, e infine sulla scrivania del suo studio, dove cerca di vincere le resistenze di Edwige. Le sue foto sono tanto personali quanto uno spazio aperto a chi guarda, vittima inconsapevole della malia di questo pifferaio magico, cantastorie dai contrasti accentuati e dai filtri esplosivi.
La mostra sarà visitabile fino a domenica 25 maggio 2014.

Veniteci a trovare
il 30 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: