Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

TORINO FRINGE FESTIVAL@Cafè Des Arts

Café des Arts via principe amedeo 33 f, Torino, Italia
Google+

4 Spettacoli diversi in un unico locale nel centro di Torino per la seconda edizione del Torino Fringe Festival!!!

Al Cafè Des Arts, dal 3 al 11 maggio si esibiranno: ONDA LARSEN, GIORGIA GOLDINI, LE SILLABE E CHRISTIAN DI DOMENICO.

ONDA LARSEN

CRISI: ISTRUZIONI PER L'USO
(il condizionatore, la rapina)
Regia: Riccardo De Leo
Scritto da: Lia Tomatis
Con: Riccardo De Leo, Gianluca Guastella, Lia Tomatis
L’uomo comune in balia della famosa crisi.

Le tragicomiche e apparentemente surreali vicende vissute da Mario, l’uomo qualunque, che si scontra con le fantasiose false soluzioni inventate per “normalizzare” e “regolamentare” il difficile momento del paese. Lo spettacolo è diviso in due episodi (comici) perché le falle del sistema-società sono tante e multiformi e la crisi del nostro tempo non è solo economica ma anche sociale e, soprattutto, di valori. Le disavventure di Mario rappresentano le varie sfaccettature delle enormi contraddizioni che viviamo ogni giorno: dal concetto di libertà, troppo spesso travisato, mal interpretato e poco compreso, ai più pratici problemi burocratico-economici che si risolvono (o per meglio dire “non risolvono”) in labirinti infiniti, da cui è impossibile sgarbugliarsi persino per chi le regole le fa. E così l’improbabile diventa plausibile e alla frase: “Questa è una rapina!”, dall’altra parte dello sportello potrebbero rispondere: “Ah, bene. Per le rapine ci sono questi moduli da compilare…”

dal 3 al 6 maggio ore 22:30
7,8,10,11 maggio ore 21:00

GIORGIA GOLDINI

GOLD SHOW
Di e con: Giorgia Goldini

Lo spettacolo che non è mai uguale, che cambia ogni sera perché gli spettatori, consultando un comodo menù, lo compongono sul momento. Il GOLD SHOW è lo spettacolo che non puoi davvero sapere come andrà fino all’ultimo secondo. Puoi trovarci dentro pezzi di altri spettacoli, qualcosa di improvvisato, qualcosa di nuovo, qualcosa di vecchio e qualcosa di blu, come ai matrimoni ma senza promesse finché morte non ci separi. É comico, a volte amaro, di base intelligente, poetico senza troppe pretese. Potrebbe far piangere, ma solo su richiesta. Di sicuro fa riflettere. Se volessimo fare i fighi potremmo dire che è Pop, che è terribilmente innovativo, che è di classe e qualità, che fa la differenza. Ma di solito non facciamo i fighi. É per soli adulti ma nessuno si spoglia e sia ben chiaro. Ciao.

dal 3 al 6 maggio ore 19:30

LE SILLABE

UN AMORE ESAGERATO
Di e con: Fabio Castello e Giuseppina Francia
Regia: Le Sillabe
Scenografie: dANNYdANNO

Cosa vuol dire “esagerato”? Vuol dire “troppo” di tutto: troppo timido, troppo pigro, troppo innamorato, esageratamente innamorato. Ma l’amore non è mai troppo, né si è mai troppo piccoli o troppo grandi per sentirlo. Così è giustissimo che Santiago abbia per Teresita un amore esagerato. Santiago Beron vive in un quartiere di Buenos Aires, è il più piccoletto della scuola, ma è anche quello che ha le “voglie” più grandi. La storia inizia quando incontra lei, Teresita Yoon, appena arrivata da un paese straniero e lontano, che diventa la sua compagna di banco e di giochi. Un caso, ma anche una fortuna! Parlano due lingue diverse ma questo non è un ostacolo per comprendere i rispettivi sentimenti. Mentre questo amore cresce le “ voglie” di Santiago diventano sempre più ingestibili ed appariscenti, tanto che nel quartiere si creano due vere e proprie fazioni: quelli che ritengono che essere così “esagerati” sia sbagliato e quelli che invece credono che l’ amore non sia mai troppo.

dal 7 all'11 maggio ore 18:00

CHRISTIAN DI DOMENICO

U PARRINU
La mia storia con padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia
Di e con: Christian Di Domenico

Ho avuto il privilegio di presentare il mio spettacolo in anteprima, a Palermo, sull’altare della Chiesa di San Gaetano; altare su cui don Pino ha officiato messa negli ultimi tre anni della sua vita. Il 25 maggio 2013, si è celebrata la Beatificazione di Padre Pino Puglisi. Da quel giorno, grazie ad un inaspettato “passaparola”, sto portando il mio racconto ovunque. Era da tempo che sentivo la necessità di rendere onore alla sua memoria. L’ho conosciuto grazie a mia madre, che l’ha avuto come guida spirituale. È stato lui a sposare i miei genitori. Quando aveva qualche giorno libero, veniva a trascorrerlo con la mia famiglia. “Quelli che pensano troppo prima di muovere un passo, trascorrono la vita su un piede solo”. Questa è una delle sue celebri frasi che mi è servita da monito. Così, ho deciso di dedicarmi completamente a questo progetto, grazie all’aiuto dei miei familiari e, di coloro che, avendo visto lo spettacolo, hanno avuto la bontà di consigliarlo.

dal 3 al 6 maggio ore 21:00
7,8,9,11 maggio ore 22:30

Acquisto biglietti & prenotazioni:
È POSSIBILE PRENOTARE I BIGLIETTI DAL 15 APRILE CHIAMANDO I NUMERI: 388.3425483 / 366.9354219
OPPURE MANDANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO: BIGLIETTERIA@TOFRINGE.IT

Per ulteriori info:
http://www.tofringe.it/

Veniteci a trovare
dal 3 al 11 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: