Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SONATA MASCARATA AL FRINGE FESTIVAL dal 3 all'11 maggio

Hub Cecchi Point v. Cecchi, 17, Torino, Italia
Google+

Sonàta Mascàrata
Scenario tragicomico in musica e danza dell’amor sofferto

Regia e drammaturgia Michele Guaraldo
Musiche, coreografie e canti: Simone Campa
Costumi: Debora Gambino, Cristina Voglione
Maschere: Franco Leita
Interpreti: Maria Augusta Balla, Cecilia Bozzolini, Simone Campa,
Oreste Forestieri, Michele Guaraldo

Qual è il filo rosso che unisce la tradizione della musica popolare italiana con la tradizione della commedia dell’arte? Quale era il peso della musica e del canto all’interno di uno spettacolo di commedia dell’arte? Cosa unisce il grottesco della maschera con i ritmi indiavolati dei tamburelli?

Molto è stato scritto a riguardo ma di sicuro la matrice di tutto questo è la ricchezza culturale della tradizione italiana famosa in tutto il mondo. Sonàta Mascaràta è un classico canovaccio di commedia dell’arte dove l’amore contrastato dei due amorosi è accompagnato, ingarbugliato e poi risolto dai frizzi e i lazzi delle maschere grottesche.

Una storia che si sviluppa affrontando i temi dell’improvvisa come l’amore, la follia, la fame, conditi dall’irresistibile comicità assurda e scanzonata dei suoi caratteri, narrato in musica, canto e danza. È una performance dove la forza travolgente dei ritmi veloci ed incalzanti come la tarantella, la pizzica salentina, la tammurriata napoletana, accompagnano la follia che contraddistingue le maschere grottesche della commedia dell’arte.


CECCHI POINT – TEATRO OFFICINA
VIA A. CECCHI, 17
3 e 4 maggio ore 21:00
5 e 6 maggio ore 19:30
dal 7 all’11 maggio ore 22:30


MODALITÀ DI PRENOTAZIONE
È POSSIBILE PRENOTARE I BIGLIETTI CHIAMANDO I NUMERI: 388.3425483 / 366.9354219
OPPURE MANDANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO: BIGLIETTERIA@TOFRINGE.IT

Veniteci a trovare
dal 3 al 11 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: