Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

“Racconti in sala d’attesa”, sabato 3 maggio l’esperimento d’amore fa tappa al Rodaviva a Cava de’ T

Rodaviva via Montefusco, 1, Cava de' Tirreni SA, Italia
Google+

\\ Sabato 3 maggio
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00
Bar Libreria “Rodaviva”
via Montefusco, 1
Cava de’ Tirreni (Sa) - tel. 089 343356
www.roda-viva.it - info@roda-viva.it


Sabato 3 maggio il Bar Libreria “Rodaviva”, sito a Cava de’ Tirreni (Sa) in via Montefusco 1, accoglierà i “Racconti in sala d’attesa”, progetto curato da Cristina Zagaria e che raccoglie storie dedicate ai pazienti che aspettano una terapia, una diagnosi o un semplice referto, ma anche a parenti, medici, operatori o associazioni di volontariato che frequentano le corsie degli ospedali. In compagnia dell’autrice ci sarà Ileana Bonadies della casa editrice Caracò, che ha contribuito alla realizzazione della tappa cavese dell’iniziativa insieme all’Associazione culturale BLab ed all’agenzia di comunicazione MTN Company.

Alle ore 18.30 avrà luogo il reading, che sarà curato degli attori Brunella Caputo, Cinzia Ugatti, Concita De Luca, Caterina Micoloni ed Andrea Bloise de “La Compagnia del Giullare”, con accompagnamento musicale di VirnaPrescenzo.

La giornata avrà inizio alle ore 10.00. Per l’intera mattinata, così come anche nel pomeriggio e fino a sera, faranno capolino al “Rodaviva” i vari racconti dei dodici autori che, ognuno con una propria narrazione, hanno contribuito alla realizzazione dell’antologia: Elisabetta Bucciarelli, Luigi Romolo Carrino, Maurizio de Giovanni, Patrick Fogli, Gabriella Genisi, Andrej Longo, Giuseppe Lupo, Emilia Marasco, Marco Marsullo, Antonio Paolacci, Patrizia Rinaldi e dalla stessa Cristina Zagaria.

Il pubblico potrà condividere con alcuni di loro storie di amicizia, sport, amore, passioni, illusioni, coraggio e solitudini. Insomma, storie di vita raccolte nell’opera che fa parte di un progetto interamente no-profit: i proventi di ogni volume acquistato verranno reinvestiti per pubblicare nuove copie, che saranno a loro volta distribuite gratuitamente in tutti gli ospedali che chiederanno di aderire al progetto. Chi acquisterà più di un volume potrà anche portare personalmente i libri in un ospedale a sua scelta, aiutato dal coordinamento dei “Racconti in sala d’attesa”.

Per avere più informazioni sul progetto e sulla giornata vai su http://raccontinattesa.koine.us

Veniteci a trovare
il 3 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: