Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Anteprima nazionale del film "Il treno va a Mosca"

Cinema Lumière Via Azzo Gardino 65, Bologna, Italia
Google+

IL TRENO VA A MOSCA
un film di Federico Ferrone e Michele Manzolini (70’)

Dal 1 maggio al Cinema Lumière- Via Azzo Gardino 65, Bologna

GIOVEDI 1 MAGGIO ore 20.00
alla presenza degli autori e del protagonista Sauro Ravaglia

VENERDI 2 MAGGIO ore 22.15
alla presenza degli autori

SABATO 3 MAGGIO ore 22.15
alla presenza degli autori

La fine di un mondo attraverso lo sguardo e i filmati 8mm del barbiere comunista Sauro Ravaglia. È il 1957 ad Alfonsine, uno dei tanti paesini della Romagna "rossa" distrutti dalla guerra. Sauro e i suoi amici sognano un mondo di pace, fratellanza, uguaglianza: sognano l'Unione Sovietica. Arriva l'occasione di una vita: visitare Mosca durante il Festival mondiale della gioventù socialista. Sauro e compagni si armano di cinepresa per filmare il grande viaggio. Ma cosa succede quando si parte per filmare l'utopia e ci si trova di fronte la realtà?


Trailer ufficiale:http://www.iltrenovaamosca.it/video

In concorso al 31° Torino Film Festival

“Un poema lirico, visivo, musicale, politico, umano, esistenziale, storico, comico, struggente su cosa voleva dire il comunismo italiano"
Paolo Virzì

“Un documentario onirico” 5/5 *****
LEE Marshall, INTERNAZIONALE

“Una ‘fetta’ di vita di vita vera che riprende vita grazie al cinema, ben più autentica e toccante di qualsiasi immagine ricostruita
Paolo Mereghetti- IL CORRIERE DELLA SERA

"Il treno va a Mosca racconta una Russia che non c’è mai stata e un’Italia che non c’è più"
Alberto Crespi- L’UNITA’

Per info: Kiné Soc. Coop. - 051 4076427 - info@kine.it
www.iltrenovaamosca.it

Veniteci a trovare
dal 1 al 3 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: