Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MILK CLUB & CYH presentano TONY HUMPHRIES - SABATO 03 MAGGIO 2014

Milk Club Via Maresciallo Mariano Romiti, Viterbo VT, Italia
Google+

Tony Humpries è una delle leggende viventi della house music mondiale, un maestro capace di avere il rispetto di generazioni di clubbers, appassionati, addetti ai lavori e ballerini. Tony è anche uno dei più affermati produttori, vantando dischi d'oro per remix per Chaka Khan, Regina Belle, Donna Summer, Jungle Brothers e Queen Latifah. La leggenda è al Milk Club.

info liste e tavoli: 347.0107961// 329.2295865

SPECIAL GUEST DJ: TONY HUMPHRIES

Tony Humphries (Brooklyn, 1957) è un disc jockey, produttore discografico e remixer statunitense. È uno tra i progenitori della musica house insieme ai dj newyorkesi David Morales e Frankie Knukles. Sin dall'infanzia si avvicina al mondo della musica, mentre durante tempi del college è dj per hobby. Nonostante alcune serate nei club di Manhattan, lavora inizialmente alla redazione del giornale Daily News di New York, mentre sarà soltanto nel 1980 che prenderà seriamente in considerazione la carriera di disc jockey. Più tardi, nel 1981, Humphries consegna al produttore Shep Pettibone una cassetta mixata con la sua musica, che verrà in seguito trasmessa in un programma radiofonico della famosa radio di New York, Kiss FM, dove il produttore stesso lavora. Una volta terminato il contratto con la radio, Tony Humphries sostituisce Pettibone presentando un nuovo programma, che andrà in onda per ben quindici anni, il venerdì e il sabato.
Nel 1982, tutti i sabati sera, lavora in diretta radiofonica come dj resident in un club del New Jersey, il Zanzibar Club, club in cui lavorerà dodici anni. Successivamente diventa dj resident al Ministry of Sound di Londra e all'Echoes di Rimini.
Dopo un lungo soggiorno in Europa, nel 1997 torna negli Stati Uniti per fondare la propria etichetta discografica la Yellorange, ancora oggi una delle più conosciute etichette house.
Molteplici, sono anche i remix realizzati nel corso della sua carriera. Fra i tanti vi sono quelli per Mtume, con cui vinse il suo primo disco d’oro, per Chaka Khan, Regina Belle, Donna Summer, Jungle Brothers e Queen Latifah. Più recentemente ha lavorato con Boy George, Deee-Lite, Dimitri from Paris, Beloved, Inner City, Soul II Soul, Brand New Heavies, Adeva, KLF, Juliette Roberts, The Cure, Lil Louis, Park Avenue, Ultranatè, Joe Smooth, The Style Council, e Dario Lotti.

Club Your Hands resident deejay: F.T.G.
https://www.facebook.com/f.t.g.italy?fref=ts

A new project born at the recording studio, the passion for analog machines of the past, and several of the present, old samples of rare vinyls...sounds that revolve from dub-techno to chicago-acid, shuffle groove...magic raids of solo instruments...rhodes...piano..rare drum or bass synthesizer.

Regular guest deejay: STEFANO GAMMA
www.facebook.com/djstefanogamma

DJ, produttore e remixer è presente sulla scena italiana da molti anni. Ha collaborato a partire dalla fine degli anni ottanta con gran parte dei club della capitale, offrendo un notevole contributo alla crescita del fenomeno dell’house music. Ha spesso celato la propria identità di produttore e di remixer dietro differenti pseudonimi (De Gama, Juan Michavila, Future Abstract Soul, The Knowledge, House Of Jubilee, The Featuring, Freak Do Brazil), comparendo nelle chart e nelle playlist dei più importanti dj del panorama mondiale (Pete Tong, Little "Louie" Vega, David Morales, Tony Humphries, Danny Rampling) ed in numerose compilations di livello internazionale (Essential Selection 1997 by Pete Tong, Can't Get High Without You Compilation by Joey Negro, Azuli presents Miami 2003 by Dave Piccioni, Release Yourself 2003 by Roger Sanchez, Hed Kandi Disco Heaven Vol. 1).
Il suo esordio come produttore discografico avviene nel 1992: nei primi anni d'attività produce, tra gli altri, i singoli "And I'll Be There" di Antonomasia per la F.F.R.R. / Undiscovered Rec. (Top 20 UK Club Chart) e "As (Until The Day)" di The Knowledge per la F.F.R.R. / Suntune (Top 75 Singles UK Pop Chart) e remissa i singoli "You Make Me Feel" di Byron Stingily (Nervous Rec./BMG), "Smarty Pants" delle First Choice (Minimal Rec./D-Vision) e "Fever" di Djaimin & Djaybee feat. Rose (XL Recordings/Suntune). Seguono i singoli "Freedom 99" di Homeless feat Ann-Marie Smith (Top Ten UK Club Chart del 15/05/1999), "Love Thing" e "So Good To Me" di Gamma e "Shine Into My Life" di Stefano Gamma Vs Jenny B. (vincitrice di San Remo 2000) con la quale produce anche "Make It Better" di Stefano Gamma presents The Featuring; nel 2000 remixa "Smile" dei Jasper Street Company (prodotti da Dj Spen) su etichetta Basement Boys, cui fanno seguito "I Pray" su Equal (Top Ten Area Chart in Australia) e "Reachin'" (Equal/ Hed Kandi) di House Of Jubilee e "Street Guitar" di The Knowledge, licenziato alla Disk-funktional dei Rhythm Master… ad oggi tra produzioni e remix contiamo un centinaio di uscite oltre a 3 cd/album per il mercato giapponese. Da segnalare anche che tra le sue produzioni, due brani "Mare Grande" di Freak Do Brazil feat. Victoria Frigerio e "Love Is The Boss" di Stefano Gamma sono stati selezionati per essere rispettivamente inseriti nelle colonne sonore del film campione d'incassi nel 2005 "Vacanze Di Natale A Miami" di Neri Parenti e "Gli Sfiorati" di Matteo Rovere uscito recentemente nelle sale cinematografiche.
Le sue collaborazioni con artisti di fama internazionale (Sandy Rivera, Robert Owens, Moné, Blast, Michelle Weeks, Jasper Street Company, Byron Stingily, Richard Darbyshire, Jenny B., Sabrinaah Pope, Ann-Marie Smith, First Choice, per citarne alcuni) hanno sicuramente influenzato la sua formazione artistica e, unitamente ad una passione ed una determinazione non comuni, lo hanno portato a proporre con successo la sua musica in numerosi club sia in Italia che all’estero. In questi ultimi anni ha suonato al Sullivan Room di Kiev (Ucraine), al Pacha di Monaco di Baviera, a Cavo Paradiso di Mykonos, al 320 Club di Miami (WMC 2001), al Warehouse Club di Tokyo, al Prinzip di Monaco di Baviera, al Colonial di Salonicco, all' EiBiSì di Barcellona, al Panasia ed al Marabù di Naxos, all'U4 a Vienna, all'edizione 2002 del Lifeball sempre a Vienna, all'Aarebar e Guayas di Berna (CH); al Mad Club di Losanna (CH), all'Hippodrome di Corfù (GR), al Peter Pan di Riccione (IMC 2000), al Pacha di Riccione (IMC 2001), al Byblos di Riccione per il Bybloscar 2002, al Ciclope di Marina di Camerota (SA); alla Luna Glam Club di San Teodoro (OT), al Lizard di Milano… è stato per 5 anni resident dj del Goa Club a Roma (mercoledì Watergate 96/97, venerdì X-cess 97/99 e venerdì Automatik 2001/03), resident della one-night Vitamina @ Mami ad Ostia per 3 stagioni consecutive e special guest a Radio Londra, al Loft, all'Akab, a Spazio 900, all'S.P.Q.
Ha condiviso la consolle con DJ’s del calibro di Satoshi Tomiie, Timo Maas, Pete Heller, Tony Humphries, Bob Sinclar, Jay J., David Piccioni, Deep Swing, ATFC, DJ Spen, Danny Rampling, Junior Sanchez, Damien J. Carter...
Attivo anche in ambito radiofonico, ha curato nel periodo 1986/88 l'inserto "DJ-Mix" all'interno del programma "Stereo 2 - FM Musica" trasmesso dalla Rai; dal 1997 al 2003 ha collaborato settimanalmente alla conduzione del programma "Club Dance Nation" trasmesso da Radio Centro Suono e dal 2005 al 2006 ha curato il suo mixshow all'interno del programma INDAHOUSE trasmesso dal network nazionale M2o. Nel Maggio 2006 è stato incluso nel foto-libro "ROMA - L'Immagine Del Suono", supervisionato dal deus-ex-machina del Goa Giancarlino . Il progetto, prodotto dalla fotografa di talento Alessia Laudoni (www.alessialaudoni.com) è una compilation di fotoritratti dei 40 dj che più hanno influenzato il suono e la club culture dei locali di Roma dagli anni '60 ad oggi; ioltre, alcune sue foto del passato sono presenti anche nella recente pubblicazione "I Love The Nightlife", il libro/documento di Corrado Rizza & Marco Trani con prefazione di Roberto D'Agostino.

JACKO

Veniteci a trovare
il 3 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: