Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

QUOD SUPERERAT

Teatro dell'Orologio Via dei Filippini 17A, Roma, Italia
Google+

QUOD SUPERERAT

Liberamente ispirato a "Le due Zittelle" di Tommaso Landolfi
Di e con: Manuel Cascone, Chiara Condrò, Elisa Turco Liveri
Video : Salvatore Insana
Luci : Giovanna Bellini
Musiche: Manuel Cascone
Produzione: Compagnia del Meta-Teatro, TurcoLiveri/Condrò

Spettacolo vincitore del Premio Crash Test Festival

2012 “Sacrilego sacrificare il sacro per raggiungere salvezza e santità? Se giudicherete le zittelle cupamente rilegate in fondo alla benevolenza divina, ammutinatesi dall'ufficialità confessionale, non farete altro che riconsiderare anche il loro opposto, il più limpido dei regni celesti. Risicata più di quanto si creda è la soglia che separa il più dignitoso dei portamenti dalla sua grottesca parodia”
Tre figure chiuse dentro una gabbia si muovono evocando i personaggi del racconto di Landolfi. Lilla e Nena, le due “zittelle” prendono sembianze animalesche, sono loro a somigliare a delle scimmie, molto più del piccolo cercopiteco Tombo, che appare invece come il fanciullo di casa, elegantemente incatenato.
In questa favola nera, Landolfi ci regala solide fondamenta su cui edificare un mondo malato, cupo, talvolta demenziale, in cui la pretesa di devozione estrema e l’ostentazione della putrida castità generano un linguaggio bestiale, ridicolo, che mescola presunti latinismi alle più grette volgarità gergali. Oltre la gabbia, l’esibizione del circo deforme continua: la santa messa sarà celebrata dal più abietto degli animali; le arringhe disturbate del prete dalla doppia coscienza, “gemello-siamese-di-se-stesso” saranno declamate, per giungere infine al sacrificio estremo.

3 Maggio ore 21.15
4 Maggio ore 17.45
Teatro dell'Orologio - Sala Moretti.


TurcoLiveri/Condrò http://turcolivericondro.blogspot.it/
Turco Liveri/Condrò

Teatro dell'Orologio
http://www.teatroorologio.com/index.php?option=com_sobi2&sobi2Task=sobi2Details&catid=17&sobi2Id=239&Itemid=78

Veniteci a trovare
il 3 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: