Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Stage di danza indiana Mohini Attam

Anabasi arteinmovimento, Atelier di Danza e Arti Orientali via Casale, 3/A, Milano, Italia
Google+

Anabasi arteinmovimento
Mohini Attam
La danza celeste dell’incantatrice
Sabato 17 e domenica 18 maggio presso l’Atelier Anabasi in Via Casale, 3/A a Milano, si terrà uno stage di danza femminile indiana stile Mohini Attam condotto dalla famosa danzatrice del kerala Mary John Kalamandalam.
Lo stage, dalle ore 10,30 alle 17 entrambi i giorni, si rivolge a danzatrici di diversi stili di danza indiana anche principianti, e a praticanti di diverse discipline di movimento, danza o teatro.
Informazioni e iscrizioni : 02 49435121 – 3398489670 info@anabasi.org

Mohini Attam, la danza dell'Incantatrice, è la danza femminile del Kerala, stato nel Sud-Ovest dell'India, e solo questa terra di "mistero e crepuscolo", dove le donne hanno detenuto il potere per secoli attraverso un sistema matriarcale, poteva dare nascita a questa danza ipnotica, che cerca di rivelare verità filosofiche attraverso il fascino e la magia del corpo femminile.
Nella concezione indiana esistono due forme di danza: Tandava e Lasya, maschile e femminile, e la Mohini Attam rientra nella morbida e leggiadra tradizione Lasya, che richiede più grazia che bellezza: la grazia è indefinibile, sottile e celata, lì dove la bellezza è manifesta ed evidente; ed è per questo fascino gentile che la Mohini Attam poteva essere danzata nel tempio nonostante la sua natura di danza della seduzione: questo stile infatti esprime perfettamente la visione indiana del desiderio umano letto come una allegoria del desiderio dell'anima verso Dio, e l'amore fra mortali come l'esperienza umana che più avvicina alla divinità. Mohini Attam è la forma più appropriata per l'espressione di Sringara, il sentimento erotico. Gli sguardi , le posizioni e i passi sono così delicati da evocare le suggestioni di un amore radioso.
Mary John Kalamandalam. All'inizio della sua carriera si specializza come chutty artist (la raffinata arte del make-up per i danzatori di Kathakali) diventando una delle prime truccatrici-donna dell'India. Viene poi scoperta dal Guru Kalamandalam Lathika che ne riconosce il talento per la danza e la guida nella sua formazione. Sotto la guida di Kalamandalam Lathika, Mary John studia Kuchipudi e Mohini Attam, raggiungendo livelli che le consentono di danzare in tutto il mondo nei maggiori festival di teatro danza indiano, dove si esibisce regolarmente da molti anni, anche insieme al marito Kalamandalam John ed alle figlie, Rya John e Roby John. Verso la metà degli anni Ottanta, ha fondato in Kerala, con il marito, il Kalatharamgini Centre for performing arts and culture, che è divenuto una delle più prestigiose accademie di studio di teatro danza classico indiano.

Veniteci a trovare
il 17 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: