Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

TUAMADRE LIVE @ TIGER STORE

Tiger Store Genova, Italia
Google+

Togliamoci subito la parte noiosa: ci sono arrivate tantissime lettere chiedendo lumi, e rispondiamo una volta per tutte. Si, Cardiff è nel Galles. E’ stato un simpatico scherzo di Stefano Bergamaschi al popolo wikipediano intrufolarsi nei gangli dell’enciclopedia più famosa del web e inserire “Cardiff” tra i prodotti della Saclà, indicando nel contempo “Condiriso” come capitale gallese. Che ragazzaccio.

E ora veniamo al sodo: Venerdì 2 maggio, ore 21 (puntualissimi), i Tuamadre suoneranno al Tiger Store di Via San Vincenzo. Ingresso libero, prima consumazione 8 euro (ma si tratta di consumazione carnale, quindi è conveniente almeno quanto gli Acetelli della Saclà).

Sarà un live diverso, carico di video, danze conturbanti, turbe condanzanti, Cebion, Aye-Aye e cartoline autografate della città di Bastia (Corsica). Ma non solo: i Tuamadre, da tempo collaboratori della Settimana Enigmistica per quanto riguarda la rubrica “Forse non tutti sanno che…” delizieranno il pubblico, tra un brano e l’altro, con mordaci curiosità e verità scomode. Sui Tordoputti, ma non solo. Vi diamo qualche anticipazione, sperando di solleticare il vostro velupendolo:

FORSE NON TUTTI SANNO CHE…

…in Thailandia, l’unità di misura di peso principale, il Gongbak, è esattamente uguale a una porzione di Peperlizia Ponti (al netto della confezione)

…il cantautore Caparezza fu rifiutato ai provini per interpretare il bambino biondo con gli occhi azzurri della foto della Kinder, per un lieve difetto al piede destro

…cambiando l’ordine degli addendi tra gli omicidi attribuiti rispettivamente a Pietro Pacciani, Mario Vanni e Giancarlo Lotti, il risultato non cambia

…dopo aver acquistato un Monopoli usato del 1983 su Ebay, se lo si porta alla BNL, è possibile convertire le lire finte in euro finti

…tra le passioni musicali del campione etiope Abebe Bikila, non compare stranamente “Auszug derjenigen musikalischen und auf die gewoenlichen evangelia gerichtete arien, etc...” di Georg Philipp Telemann (invece Bach, Handel, Sammartini, Monteverdi e Pergolesi ci sono tutti)

…in alcune zone della Louisiana, uno dei sette nani si chiama “Creolo”

…Philippe Daverio è stato arrestato nel 1989 in un’area di servizio della Sarni per il furto di una confezione di Olivolì Saclà

…il poeta portoghese Fernando Pessoa, dopo pranzo, era solito schiacciare pisolini che duravano anche 13 anni

…un metodo efficace per combattere il singhiozzo consiste nel lanciare un grosso sacco di eroina dentro lo scaldabagno

…il romanzo “La testa perduta di Damasceno Monteiro” di Antonio Tabucchi fu scritto interamente a bordo di un monociclo circense

*I Tuamadre non hanno percepito alcun compenso dalla ditta Società Anonima Commercio Lavorazione Alimentari, conosciuta come Saclà.

Veniteci a trovare
il 2 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: