Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

L come Alice ♛

Teatro Studio Uno Via Carlo della Rocca, 6, Roma, Italia
Google+

«È impossibile: la marmellata è a giorni alterni e oggi non è un giorno alterno, capisci?»

In breve: L come Alice è uno spettacolo di teatro e videoarte in stile steampunk, ispirato alle avventure di Alice attraverso lo specchio.

poi...

Ⓒosa accadrebbe se il futuro giungesse prima del previsto? Se l’avvenire che ansiosamente tentiamo di programmare ci anticipasse, saremmo in grado di reggerne lo sguardo utopico? Tweet, tag, pop-up, burp! Nell’epoca della digitalizzazione vernacolare, il tempo dei media rischia di risucchiarci nel gorgo di un eterno presente invecchiato (e senza previdenza sociale!). Che fare? Ovvio, tornare al futuro...

Ⓛ come Alice è una scorribanda steampunk nei milioni di doppi che il personaggio di Alice nel paese delle meraviglie ha incarnato nel corso del tempo. Ad esempio, un tempo in cui la tecnologia ha sorpassato l’estetica, trasformando la cameretta vittoriana di Alice in una camera oscura multimediale. All’interno di questo ecosistema delle meraviglie, Alice si confonderà fra animali elettrici, dispositivi molesti, illusioni ottiche e telepresenze. I suoi flussi di coscienza si distribuiranno fra scena e schermo, punzonati dalle trappole sparse lungo il dispositivo scenico. “Non c’è cosa che non sia messa di sghimbescio!” - esclamerà una delle tante Alici, prima di scivolare nell’ennesima situazione slapstick.

Ⓛ, oltretutto, come Lewis Carroll, il collaudatore di non-sensi; L come le Lettere di Antonin Artaud, lo schizo-poeta che s’impadronì del capitolo di Humpty Dumpty; L, infine, come Logica del Senso, quel disgraziato libro di filosofia che attecchì nella mente convalescente di Gilles Deleuze durante il Maggio 68’.

Ⓘn L come Alice si va, come dal dentista:
sempre all’erta, anche sotto l’anestetico della sala.

***
✎ testi: Lewis Carroll & Antonin Artaud
☠ adattamento e regia: Nexus
♚ con: Laura Garofoli
✄ costumi: Mariagrazia Toccaceli
⌚ aiuto regia: Giuseppe Sofo

***
Info & Prenotazioni:
⌨ www.nexusmoves.com
✉ LcomeAlice@gmail.com
#LcomeAlice (ma solo su Twitter!)

Veniteci a trovare
dal 30 maggio al 1 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: