Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PRESENTAZIONE DEL LIBRO "RISCATTO MEDITERRANEO" DI GIANLUCA SOLERA

Biblioteca Civica di Verona Via Cappello, 43, Verona VR, Italia
Google+

Mercoledì 30 aprile, alle ore 17.15, presso la Sala Farinati della Biblioteca Civica, via Cappello 43, Verona, il Circolo dei lettori presenta il libro “Riscatto mediterraneo” (Nuova dimensione 2013) di Gianluca Solera.

La Primavera araba e i movimenti degli Indignados hanno riportato il Mediterraneo al centro dei grandi cambiamenti della storia. Chi sono i protagonisti di queste ribellioni? Come si muovono, come si organizzano e in cosa sperano i giovani di questa generazione in rivolta? Che cosa hanno in comune questi movimenti che, in questi tempi di crisi, hanno tracciato il cammino di rinascita e progresso della regione “culla delle civiltà”?
“Riscatto mediterraneo” è un reportage letterario che, dalla Tunisia alla Libia, dall’Egitto alla Siria, passando per Tel Aviv, Atene, Madrid o la Val di Susa, dà voce a coloro che, a costo di sfidare la morte, hanno preso in mano il proprio futuro ribellandosi all’ingiustizia. Prefazione di Leoluca Orlando.
Dialoga con l’autore Elisabetta Bartuli.

Gianluca Solera è nato sul lago di Garda nel 1966. Dopo molti anni a Bruxelles come consigliere politico del Parlamento europeo, è partito per la Palestina nell’estate del 2004, dove ha vissuto fino alla primavera del 2005. Dal 2005 al 2012 è stato direttore di programma della Fondazione Euro-Mediterranea Anna Lindh per il Dialogo tra le Culture, che ha sede ad Alessandria d’Egitto.
Tra le altre cose, ha pubblicato Di città in città, e Muri, lacrime e za’tar.

Elisabetta Bartuli è nata al Cairo nel 1955 e vive attualmente a Vicenza. Arabista, dottore in Lingue e Letterature Orientali, si occupa di letteratura araba contemporanea e di problematica interculturale. È membro del comitato di redazione della rivista L’Indice dei libri del mese, in qualità di responsabile per il settore di cultura araba e collabora con altre riviste nazionali (Leggere Donna e Leggendaria). Svolge incarichi di docenza e consulenza presso Scuole superiori, Istituzioni universitarie e Università popolari. È consulente culturale per l’area arabo-islamica dell’associazione Luna e l’altra di Vicenza. Conduce incontri pubblici sui temi della letteratura araba contemporanea, della questione femminile nelle società musulmane e dell’Islam contemporaneo.

Veniteci a trovare
il 30 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: