Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Corteo #BoycottInvalsi

Piazza del Gesù Piazza del Gesù Nuovo, Napoli, Italia
Google+

Il prossimo 13 Maggio nei licei e negli istituti di tutta Italia verranno somministrate le prove INVALSI.
I suddetti test sono il più chiaro esempio del tentativo di aziendalizzazione di quel che resta della scuola pubblica.

L'istituto che fa riferimento al MIUR, ha il compito di raccogliere le capacità degli studenti di tutta italia al fine di avere una mappa delle scuole "eccellenti" e di quelle "scadenti".

Scegliamo di boicottare la somministrazione dei test e l'elaborazione dei risultati degli stessi per due motivi fondamentali:
- In tutte le scuole, a prescindere dagli indirizzi vengono somministrate le stesse prove, azzerando le differenze di conoscenze dovute ai diversi programmi educativi. Allo stesso modo vengono penalizzati gli studenti con difficoltà psico-fisiche.
-L'obiettivo dichiarato dell'istituto INVALSI è quello di assegnare il FIS (Fondo Istituzione Scolastica) in proporzione ai risultati delle diverse scuole ai test, meccanismo evidentemente classista.

I test INVALSI sono solo uno delle facce del sistema neo-liberista di gestione dell'istruzione pubblica, così come gli stessi test di ammissione e valutazione universitari.

Alla luce di tutto ciò, si è deciso di riunirsi in un'assemblea che includesse tutte le realtà di movimento legate alla scuola. Dalla discussione sviluppatasi è emersa l'urgenza di costruire un percorso unitario che porti al boicottaggio delle prove INVALSI.

Tale percorso consiste in un processo di sensibilizzazione che culmini nella grande giornata di piazza del 13 Maggio, aderendo alla campagna nazionale "Boycott INVALSI".

Vi aspettiamo tutte e tutti a Piazza del Gesù alle ore 9 e 30.

Noi non siamo un numero! #BoycottINVALSI #Jointherebelside

Veniteci a trovare
il 13 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: