Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SESSUALITA' SACRA

Yantra Via Alessandro Paternostro, 53, Palermo, Italia
Google+

"L'unione mistica di Shiva e Shakti e la sessualità tantrica"
PALERMO 1-2 Giugno 2014
stage condotto dalla Maestra tantrica Maya Swati Devi

La sessualità è l’istinto umano più naturale e più potente, e il tantrismo lo considera parte inalienabile dell’essere umano: un impulso o forza che non è soltanto fisiologica o biologica, ma che permea tutta la vita emozionale ed intellettuale dell’individuo e facilita l’interazione reciproca. Il rapporto sessuale scuote l'essere umano inteso come individuo ed elimina la sua egoità. Nei partner scompare l’idea dell’altro come entità isolata, e fa sorgere un equilibrio in cui non c’è un soggetto che manipola né un oggetto da utilizzare ma ci sono unità (trascendenza del dualismo) e perfetta reciprocità di valori. Non si rimuove il sesso, ma si usa per trasformarlo in attività psichica superiore al fine di ottenere la consapevolezza trascendente (prajñõ).
La via della sessualità sacra tantrica è un sentiero di amore e accettazione verso se stessi e l'altro. Il sesso sacro armonizza la polarità dell'energia (Shiva e Shakti) e attraverso di essa si oltrepassano le limitazioni del proprio sé sperimentando il senso di unità con la creazione. Infondendo la spiritualità nella relazione amorosa, ed entrando in una coscienza più elevata, il corpo e la passione vengono portati a una nuova dimensione di consapevolezza. Il sesso viene trasformato in Amore poiché esso è la via diretta per trascendere questo mondo con la sua dimensione limitata. L'amore viene trasformato nella luce, in esperienza meditativa, nel supremo ed estremo grande gesto mistico dell'unione. Il reale praticante tantrico (Sadhaka) trasmuta l'energia sessuale in Amore.
La coppia che pratica l’unione sessuale tantrica, come se fosse un vero rituale, utilizza le energie fisiche dell’uomo unendole a quelle della donna per raggiungere uno stato di completa armonia con l’Assoluto. Nel Tantra il godimento fisico non deve essere breve e forzato, ma continuo, spontaneo e raggiunto senza pressioni. La sessualità, e quindi il corpo, è un elemento fondamentale attraverso cui si impara ad amare se stessi, a risvegliare le proprie energie vitali per riversarle poi nell’unione con l’altro.
Per entrare nella sacralità del sesso occorre, innanzi tutto, essere disposti ad aprirsi totalmente all'altro, a tutti i livelli, senza inibizioni e senza paura di doversi difendere con la chiusura del cuore. Cercando di essere sempre più naturali e spontanei, quindi si può permettere all'apertura del cuore di chiamare il sacro fuoco che richiede poi tutto il nostro ascolto e tutta la nostra accoglienza per riuscire a procedere nel suo percorso. Il secondo passo è riconoscere il divino nell'altra persona e riuscire a far l'amore proprio con il suo aspetto illuminato e risvegliato. È una resa dell'ego al divino di entrambi che è di fatto Uno: una sola Presenza d'Amore.L'abbandono presente e totale a livelli sempre più profondi, il riconoscimento del proprio aspetto divino e di quello dell'altro, la resa totale a quella divina presenza che chiama gli amanti a Sé, proprio perché sono stati capaci di aprire gli stretti e miseri confini dell'Io fino a divenire Uno.
Nella visione tantrica, l'intero universo fsico e mentale è percepito come essendo simile al tessuto in cui le parti si uniscono nell'intero (tutto), e in cui l'intero (il tutto) si riflette in tutte le sue parti.

NOTE per LO STAGE:
Durante questo stage potrete apprendere tecniche per la trasformazione del piacere durante l'amore tantrico e riscoprire la vostra sessualità personale e di coppia,
Lo stage è aperto a singles, coppie , amici che desiderano sperimentare il tantra insieme e ogni tipo di amici intimi che desiderano vivere una sessualità consapevole e priva di attaccamenti e bisogni.
L'ambiente di lavoro è amichevole, discreto e serio.
Nell'ambito dello stage è fondamentale avere un atteggiamento di profondo rispetto e sostegno nei confronti di ogni partecipante.

INSEGNAMENTI:
Pratiche per percepire l'energia sessuale e divina di Kundalini nel corpo come la pratica di Kundalini rising, Tocco sacro del Tantra® Kundalini, Meditazione kundalini e unione sacra di Shiva e Shakti.
L'energia kundalini, spesso chiamata "energia del serpente" a causa della sua forma quiescente, riposa arrotolata alla base dell'asse vertebrale. Attraverso il rilascio di quest'energia, la forza di "Shakti" può essere indirizzata verso i chakra più alti, per completare un'unione con l'energia di "Shiva”. Armonia e bilanciamento, secondo le credenze tantriche, vengono dall'unione di queste forme di energia polarmente opposte.

LUOGO:
A.S.D. YANTRA Via A. Paternostro, 53 90133 PALERMO www.yantrapalermo.it

PRENOTAZIONI:
Per prenotare lo stage inviare una mail a michele@yantrapalermo.it
E' necessario inviare una caparra pari al 50% per poter riservare lo stage.

CONDUTTRICE DEL CORSO: Maya Swati Devi
Maestra di Tantrismo e Yogini tantrica diffonde gli insegnamenti del TANTRA dell'antica tradizione secondo il testo sacro "MAHANIRVANA TANTRA" e l'unione di "SHIVA e SHAKTI" della scuola Kaula, la venerazione delle DASHA MAHAVIDYA (Le dieci dee tantriche della saggezza) e della grande Madre del Tantrismo Shaktas e i principi di VERITA', SEMPLICITA' e AMORE , il messaggio che ha lasciato Babaji Shiva Mahavatar al mondo.
E' TANTRA TEACHER e PARA-TAN SOUND HEALING practicioner discepola diretta del Maestro Tantrico Indiano Swami Shri Param Eswaran che l'ha iniziata alla tradizione del tantrismo della dea vivente "Living goddess tradition e al TANTRA PARA-TAN la più alta forma di Tantra della tradizione indiana.
Maya è l'unica in Italia ad insegnare e diffondere il TOCCO SACRO DEL TANTRA massaggio rituale tantrico con i suoni sacri dei Mantra che ha appreso durante la sua formazione e i lunghi soggiorni in India.
E' impegnata a trasmettere la tradizione del TANTRA INDIANO attraverso corsi, in tutta Italia ed Estero ed è una delle poche insegnanti di Tantra occidentali invitate a tenere seminari in India.

PER LEGGERE LA BIOGRAFIA DI MAYA COMPLETA VISITA I SITI:
www.devitantrayoga.com
PER INFO: devitantrayoga@gmail.com

Veniteci a trovare
dal 1 al 2 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: