Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Il corpo urbano - Workshop

Officine Caos Piazza Montale 18a, Torino, Italia
Google+

Per l’ottavo focus della stagione Arte Transitiva 2014, le Officine CAOS di Torino ospitano, dal 24 al 31 maggio, quattro realtà torinesi attive nel campo della danza, della performance e del parkour con un articolato progetto di workshop, seminari e spettacoli sul “Corpo Urbano”.

«Nei dettagli di un mondo costruito ti puoi solo immergere con tutto il corpo e passarci in mezzo, sentire cosa quell’angolo sfiorato sussurra allo stipite sotto cui stai passando», scrive l’antropologo e architetto Franco La Cecla.
Sul terreno in cui l’architettura incontra l’antropologia, Senza Confini di Pelle, Volvon, BlucinQue, Sofia Amelio e A.S.D. Rhizai propongono una ricerca sull’essere umano in relazione al contesto urbano. I corpi si calano nell’ambiente della città, esplorandone le architetture, scoprendone le potenzialità ludiche e creative, (re)imparando a muoversi con consapevolezza in una paesaggio tanto quotidiano da essere diventato sconosciuto. Laboratori e riflessioni si alternano, passando in rassegna i nuovi modi di rapportarsi al contesto urbano, dalle performance in situ all’urban exploration fino al parkour.

Da sabato 24 a martedì 27 maggio si svolgerà il workshop, suddiviso in quattro sessioni condotte dalle compagnie e associazioni coinvolte.

Con Caterina Mochi Sismondi della compagnia BlucinQue, i partecipanti affronteranno un training fisico-vocale basato sul metodo Feldenkrais, lavorando sul tema della “vertigine” come perdita di equilibrio, spiazzamento e cambiamento.

Di spazio e corpo si occuperà Francesca Cola di Volvon, accompagnando i partecipanti in un’esplorazione – spaziale ma anche acustica – del quartiere Le Vallette e riflettendo sul concetto di “abbandono”.

Sarà invece un’introduzione alla disciplina del Parkour la sessione condotta da Sofia Amelio e dagli atleti dell’associazione torinese Rhizai, utile a sviluppare l’istinto e la creatività del movimento.

Alle “Architetture in movimento” si dedicano infine Dario La Stella e Valentina Solinas di Senza Confini di Pelle, mettendo in pratica una metodologia di danza urbana già collaudata nell’ambito del progetto pluriennale ADD UP.

ORARI

sabato 24 e domenica 25 maggio
h 10.00 > 12.00 laboratorio condotto da Caterina Mochi Sismondi (BlucinQue)
h 12.00 > 13.00 pausa pranzo
h 13.00 > 15.00 laboratorio condotto da Francesca Cola (Volvon)
h 15.00 > 17.00 laboratorio condotto da Sofia Amelio e A.S.D. Rhizai

lunedì 26 e martedì 27 maggio
h 19.00 > 22.00 laboratorio condotto da Dario La Stella e Valentina Solinas (Senza Confini di Pelle)

ISCRIZIONI
Il workshop, suddiviso in quattro sessioni, è aperto a un massimo di 30 partecipanti, senza limiti di età né di background.
Il costo di iscrizione è di 90 € (80 € per gli studenti), scpntato a 60 € (50 € per gli studenti) se ci si iscrive entro il 30 aprile.

INFO
011 73.99.833 – info@stalkerteatro.net

Veniteci a trovare
dal 24 al 27 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: