Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Incontro Pubblico con Ivano Marescotti

Bcinquantacinque Pologiovani Contrà delle Barche, 55, Vicenza VI, Italia
Google+

Ivano Marescotti

Nato da padre partigiano, “Ora e sempre Resistenza” è il suo motto per la vita. Impiegato in Comune a Ravenna come urbanista (suo il Piano Regolatore di Ravenna del 1973), lascia il lavoro a 35 anni per fare l'attore, nonostante l’anatema di Totò (nel film “Totò sulla luna” di Steno): «Nessun attore può venire da Bagnacavallo!». Dal 1993 inizia un lavoro di recupero del suo dialetto Romagnolo, tornando in teatro con i testi di Raffaello Baldini, per poi rileggere e riscrivere alla sua maniera grandi come Dante e Ariosto. Ha interpretato oltre 60 film. Negli anni 2000 si dedica a fiction televisive di successo quali “Raccontami” e “i Liceali”. Dal 2002 il Comune di Conselice gli assegna in gestione la programmazione del Teatro Comunale dove, oltre a gestire un cartellone teatrale nazionale, progetta e produce i suoi spettacoli. Nel 2004 costituisce la Pataka S.r.l. con la quale gestisce le su proposte culturali. Nel 2011 registra per le edizioni Zanichelli la “Divina Commedia” di Dante Alighieri, diffusa in Italia e all’estero sia in edizione scolastica che in circuito commerciale.

Nel 2013, aderente al “Comitato articolo 33” di Bologna, partecipa attivamente al referendum vittorioso contro il finanziamento pubblico della scuola privata.

È testimonial della campagna nazionale: “NOI NO, uomini contro la violenza sulle donne”



Ospite della serata Carlo Presotto

Direttore Artistico de La Piccionaia I Carrara Teatro Stabile di innovazione con sede a Vicenza Dopo gli esordi nell'ambito del teatro animazione entra nella compagnia della famiglia Carrara nel 1982 ed inizia l'apprendistato della maschera con Titino Carrara.

Dopo numerose tournée in tutto il mondo (Londra Queen Elzabeth Hall 1986, Tokyio Shibuya Seibu 1988), nel 1990 realizza il progetto di ricerca teatrale "La necessità di un tempo inutile". Collabora con artisti che frequentano il pubblico dei ragazzi nell'ambito della loro ricerca sui linguaggi teatrali (Marco Baliani, Giacomo Verde)come interprete e come ricercatore.

Cura numerosi testi originali e drammaturgie di testi letterari: le fiabe Barba Blu e Il Principe Granchio Le Stagioni di Giacomo (con Mario Rigoni Stern), La storia di una Gabbianella e del Gatto (con Luis Sepúlveda). Nel 1996 partecipa come interprete al progetto "I Porti del Mediterraneo" con 23 attori di diversi paesi.
Pubblica saggi e testi per ragazzi, in collaborazione tra gli altri con Silvia Roncaglia. Vince il premio Eti Stregagatto 2003-2004 per il progetto teatrale su Andrea Palladio "I quattro libri di Andrea". Nel 2008 dirige il progetto di creazione collettiva "Viaggio naufragio e nozze di Ferdinando Principe di Napoli", per la prima edizione del Napoli Teatro Festival Italia.
Nel 2009 interpreta al Napoli Teatro Festival "Special Price" per il testo e la regia di Babilonia Teatri

Sviluppa una particolare cifra stilistica in cui il lavoro di attore elaborato alla scuola della commedia dell'arte si fonde con l'utilizzo del video in una forma di digital storytelling, costituendo un percorso originale all'interno del fenomeno del teatro di narrazione italiano

Veniteci a trovare
il 9 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: