Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

NICOLAS FELDMEYER | Solo show

Mc2gallery Via Malaga, 4 (citofono 72), Milano, Italia
Google+

NICOLAS FELDMEYER | Solo show

6 - 23 Maggio 2014

Opening: Martedì 6 Maggio ore 18.30

a cura di Claudio Composti


Nicolas Feldmeyer è un giovane artista londinese, classe '80, vincitore del recente 'Saatchi Prize' e presentato durante 'ArteFiera Bologna' da 'Academy Now', associazione curata da Laura Petrillo che seleziona gli artisti più interessanti che emergono dalle migliori scuole d’arte londinesi, come 'Royal College' e 'Saint Martins', per poi premiare l’artista migliore (quest’anno ha vinto Fatma Bucak) con una mostra in Italia nelle gallerie che, come mc2gallery, hanno supportato il progetto di 'Academy Now'.

Feldmeyer utilizza l'architettura esistente per creare nuovi spazi attraverso l'integrazione di materiali contrastanti e giocando con la semplicità degli elementi e la percezione del reale e del quotidiano. Nel suo ultimo lavoro, "Untitled", ha circondato le colonne di un portico con delle strisce di tessuto dell'edificio centrale presso l'Università (UCL) di Londra. Le strisce di materiale traslucido, leggero, avvolgono il portico dalla struttura massiccia, avviluppando lo spazio aperto, offrendo un gioco di pesi e luci e ombre dall'interno. Spesso espresso in gesti apparentemente semplici, il lavoro di Nicolas Feldmeyer apre una prospettiva contemplativa sul mondo.
Diversi i materiali di cui si serve per raccontarci la sua percezione del mondo: dal collage su cartoline d'epoca, di opere d'arte pubbliche monumentali, alle stampe digitali, a brevi video. I suoi lavori sembrano invitare lo spettatore a una ricerca di qualcosa di chiaro ed essenziale, al di là delle distrazioni accidentali del quotidiano. Paesaggi, geometrie e materiali di uso quotidiano sono caratteristiche del lavoro di Feldmeyer. Traendo ispirazione da fonti diverse, come l'architettura monolitica arcaica, il sublime romantico o insegnamenti taoisti, la sua opera articola una ricerca per ciò che sta oltre e prima delle parole, ipotizzando una connessione naturale tra entità apparentemente distinte ma connesse da una stessa sensibilità, sua in primis, nostra poi. Senza voler indicare un codice che ne traduca il senso, ma lasciando che lo spettatore interpreti la stessa realtà che, come lui, tutti noi abbiamo davanti agli occhi e spesso trascuriamo nella sua semplice e potente bellezza.



INFO:
mc2gallery
Via Malaga, 4
20143 Milano
(citofono 72)

Come raggiungerci:
MM2 Romolo - P.ta Genova (linea verde)
+ bus 74 - 47 (fermata P.za Bilbao);
Filobus 90/91 (fermata viale Cassala)

tel/fax +39 02 87280910
E-mail: mc2gallery@gmail.com

Da martedì a venerdì
Sabato su appuntamento
Orari: 14-20

Veniteci a trovare
dal 6 al 23 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: