Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

6° Convegno Internazionale di Astrologia

Sala S.Anna Perugia Perugia, Italia
Google+

6° CONVEGNO INTERNAZIONALE DI ASTROLOGIA
“SOTTO UN CIELO DI STELLE NOSTRA MADRE TERRA”
5 - 6 luglio 2014
Perugia - Sala Sant’Anna – Viale Roma 15
Patrocinio: Comune di Perugia
ORGANIZZATO E DIRETTO DA NUNZIA COPPOLA (MESKALILA)
MODERAZIONE: PRESIDENTE CIDA DANTE VALENTE
PROMOZIONE PAOLO CRIMALDI
COLLABORAZIONE ESTERNA: RAFFAELLA ZAMPINO
COLLABORAZIONE IN SALA: KAT BAKER, ADRIANA LUMINI, MARIOLINA NEOLA. ALFA PETROLATI.
SEGRETERIA: LUCIA GANGHERI
CASA EDITRICE OSPITATA: CHIARACELESTE EDIZIONI (CAPONE)

Quest'anno, abbiamo deciso di aprire le porte anche alle Discipline direttamente o indirettamente connesse con l’Astrologia: Geografia Sacra, Medicina Ayurveda e Ricerca Accademica. Oltre ai preziosissimi contributi dei massimi esperti nazionali e internazionali in campo astrologico, avremo, un medico ayurvedico, un esperto di geografia e una ricercatrice italiana, esperta e traduttrice di Arabo antico presso l’università di Berlino. Come per l’edizione precedente, abbiamo dato spazio, inoltre, all’Astrologia in progress, includendo un astrologo in formazione.
La tradizione Jayavidya International Award continua e sarà consegnata la medaglia al merito a due persone scelte dall’Associazione Jayavidya.
UN HAIKU PER NOSTRA MADRE TERRA
Per celebrare la Terra, è stato istituito il concorso “Un haiku per Nostra Madre Terra”. Tutte le persone che s’iscriveranno, potranno concorrere, creando un haiku ispirato al titolo del Convegno. Il componimento deve essere inviato (possibilmente, in doppia versione: italiano e inglese) entro e non oltre il 15 giugno 2014 al seguente indirizzo: convegnojayavidya@gmail.com
Non saranno presi in considerazione i componimenti inviati dopo il 15 giugno 2014. Non possono partecipare al Concorso le relatrici e i relatori del Convegno, la segreteria e gli organizzatori. Possono partecipare tutti i collaboratori interni ed esterni (desk e servizi vari). Entro il 28 giugno tutti i partecipanti riceveranno un file con gli Haiku numerati e privi di nominativi. Gli stessi si troveranno all’interno della cartellina che sarà consegnata in sala; vi sarà anche una scheda di votazione su cui apporre i 2 numeri corrispondenti ai componimenti scelti. La scheda dovrà essere deposta nell’urna al desk, entro le ore 15:30 del 5 luglio. Vinceranno i due componimenti maggiormente votati dal pubblico in sala. La premiazione avverrà il 6 luglio 2014 alle ore 9. Alla prima persona vincente, oltre alla pergamena, sarà offerto l’abbonamento gratuito per un biennio a Linguaggio astrale. La seconda riceverà la pergamena e l’abbonamento annuale a Linguaggio astrale. L’Haiku è un componimento poetico di soli tre versi per complessive diciassette sillabe. I 3 versi sono così strutturati: 5, 7 e 5 sillabe. La composizione molto sintetica deve descrivere la natura e/o i sentimenti (nel nostro caso, la Terra). Tutti gli Haiku pervenuti saranno pubblicati su Linguaggio astrale con il nome dell’autrice o dell’autore.

ABSTRACT, RELATRICI E RELATORI (in ordine alfabetico)
• CAVADINI ADRIANA, A. MEDICA, MILANO
Da Tolomeo alla genetica; il lungo percorso dell'astrologia medica
Le dottrine di Ippocrate e Galeno, i due più famosi medici dell’antichità, non sono state dimenticate, bensì integrate con gli studi scientifici attuali sull’origine delle patologie. La concezione degli umori e della natura dei Segni e dei Pianeti è riconducibile a quella della base di molte malattie e anche del tipo di cure da adottare per guarirle. Soffriamo di malattie “fredde” e patologie “calde”; abbiamo manifestazioni umide venusiane o altre secche e fredde saturnine. I mali moderni non sono molto diversi da quelli antichi e noi astrologi dobbiamo integrare l’antica saggezza con la scienza attuale.
• CHIAPPINI MASSIMO, SCUOLA ASTRAVIDYA, PERUGIA
Vāstu Purusha: risuonare con la Terra
I Vāstu Shastra, antiche scritture hindu di architettura, identificano nella griglia del Vastu Purusha Mandala, la primaria forma manifesta dell'immanifesto Brahman. La scienza del Vāstu illustra come la fonte primaria di energia dell'universo, lo Spazio, faccia esperienza di sé, attraverso vibrazioni ritmiche. La natura della vibrazione è il Tempo. Il Vāstu Purusha Mandala descrive e quantifica lo schema, attraverso cui l'energia si manifesta in forme materiali. Indica, inoltre, come costruire edifici che risuonino, armoniosamente, con lo spazio esteriore e interiore.
• FIEDLER DOROTHEA ELEONORA, ASTRODRAMA STELLA DANZA, BERLINO.
Astrodramma e stelladanza: imparare l'astrologia con tutti i sensi, attraverso un nuovo approccio agli archetipi.
L'Astrologia non implica soltanto le caratteristiche personali o la classica arte dei pronostici, ma può essere sperimentata ed espressa con tutti i sensi, utilizzando le pratiche di Astrodrama e Stelladanza: entrambe si basano su tecniche creative del teatro e della danza e non richiedono alcuna preconoscenza. Con musica, parola, movimento, attrezzi di scena, costumi e maschere, s’improvvisa, traducendo l'energia dello zodiaco e trasportandone il significato nella posizione attuale dei partecipanti. “Scoprite gli Dei dell’Olimpo in voi stessi, sentite il loro essere e i loro sentimenti, addentratevi nei principi dell’Astrologia. Scoprite e attivate il vostro oroscopo. Facendo, s’impara. Sperimentate con il corpo, la mente e l’anima per capire meglio voi stessi”. Dorothea E. Fiedler, coreografa e consulente astrologica, ideatrice della Stella Danza, illustrerà queste tecniche, raccontandoci la loro storia, il loro senso e la loro pratica.
• GRAY MARGARETH, ASTROLOGIA PSICOLOGICA, HAWAII
Il paradigma di una relazione basata sul Cuore e sull’Anima con l'aiuto degli attuali transiti planetari
Margareth invita tutti a unirsi a lei per esplorare alcune delle principali caratteristiche astrologiche e psicologiche dei nuovi paradigmi spirituali nelle relazioni. Qualcosa di nuovo in questo momento importante della nostra evoluzione ci invita a utilizzare le energie spirituali dei transiti planetari per migliorare il nostro approccio relazionale. Dando una valenza cosmica e interiore ai transiti, è possibile instaurare una relazione in cui il Cuore e l’Anima rendano tutto più armonioso.
• HOULDING DEBORAH, ASTROLOGIA ORARIA, INGHILTERRA
Metamorfosi e luce: teoria e pratica delle combustioni
Tutti i cicli celesti dell’Astrologia sono delineati da una prospettiva legata alla Terra Durante il ciclo sinodico, i pianeti si separano e poi ritornano a unirsi al Sole, definendo la qualità delle loro fasi e i periodi di crisi e combustione, durante le eclissi. Saranno esaminate le implicazioni filosofiche e pratiche della combustione, quale principio di grande rilevanza per tutti i rami e le strade della moderna astrologia. Dopo aver analizzato ciò che i filosofi medievali hanno insegnato sulla distribuzione della 'luce celeste' tra il Sole e la Terra. L’idea comune che questo fenomeno rappresenti "la più grande disgrazia" ha bisogno di essere rivalutata in virtù del fatto che il Sole è essenzialmente creativo, perciò non ha alcuna associazione con i principi della distruzione.
• LA RICCA ROBERTO, ASTROLOGIA KARMICA,, ROMA
Forme di Terra
L’aspetto di quadrato nel Tema natale e nei transiti, Saturno e la sua collocazione nel tema natale o negli aspetti di transito, la Seconda, la Sesta e la Decima casa, sono la rappresentazione materiale e concreta della realtà simbolica espressa dall’elemento Terra. In questo elemento, l’energia si condensa nella sua forma più palese e solida, per cui anche dimensioni più sottili possono essere avvertite e comprese in modo logico e sicuro, se non strettamente fisico.
• NAVARRO DIEGO, MEDICINA AYURVEDA, NAPOLI
I ritmi della terra e la danza dell’Ayurveda
In accordo con l'Ayurveda, tutto il Cosmo è composto dai Pancha maha bhuta (i cinque grandi elementi, etere, aria, fuoco, acqua e terra). Ciò vale anche per l’essere umano, in quanto microcosmo. Sattva-essenza, Rajas-movimento e Tamas-inerzia sono le tre qualità (Guna) dell'esistenza che confinano l'anima in un corpo umano. Armonizzare la propria vita con questa consapevolezza significa danzare felici con il sostegno della Legge Naturale.
• PRAVISANI SANDRO, GEOGRAFIA SACRA, ITALIA
La visione del mondo: cosmologia antica e simboli del centro.
In accordo con la geografia sacra, l’intervento si propone come un Viaggio alla scoperta dei tre mondi della cosmologia antica: Cielo, Terra e Inferi. I simboli di questa sacra Triade nel passato hanno accomunato tutte le Tradizioni sapienziali del pianeta: dal mondo classico del mediterraneo allo sciamanesimo siberiano e alla mistica andina, passando per il tantrismo e il sufismo.
• RAGGETTI LUCIA, STUDI MEDIEVALISTICI E ISLAMICI, PERUGIA
Alcuni lapidari astrologici del Medioevo Arabo Islamico
Il colorato e affascinante mondo dei manoscritti medievali è un’intricata foresta di segni, fitta di parole e recessi inesplorati. Nel corso delle sue ricerche, Lucia Raggetti ha riscoperto alcuni testi dedicati alle pietre, alle loro connessioni astrologiche e ai talismani dagli straordinari poteri. In questi manuali complessi, arte astrologica e scienza medica si mescolano alle arti pratiche, all’interno di un cosmo in cui tutti gli enti sono interconnessi. Le suggestioni suscitate dalle figure dei manoscritti e dai sigilli raccontano la trasmissione di questa sapienza dalle sue probabili origini Indiane, fino all’Europa del XIII secolo. Queste perle di scienza e conoscenza antica raccontano dei tempi in cui il potere degli astri era convogliato e rappresentato nelle pietre.
ISCRIZIONE AL CONVEGNO
Indipendentemente dalla partecipazione alle due intere giornate o una sola o a parte delle stesse, l’erogazione per il parziale contributo alle spese ammonta a 25€ (venticinque euro). La segreteria riterrà valida l’iscrizione dopo aver ricevuto il modulo d’iscrizione debitamente compilato e gli estremi dell’erogazione di cui sopra. Per iscriversi è possibile scegliere tra le tre opzioni che seguono.
1. ISCRIZIONE ORDINARIA (valida sino al 24 giugno 2014): Chi si iscrive entro le ore 22 del 24 giugno 2014, confermando la propria adesione con l'apposito modulo e segnalando l'avvenuto pagamento di 25€ (venticinque euro), partecipa al Convegno nella Sala Sant’Anna.
2. PRE-ISCRIZIONE SPECIALE (entro le ore 22 del 4 giugno 2014): Chi si iscrive entro le ore 22 del 4 giugno 2013, confermando la propria adesione con l'apposito modulo e segnalando l'avvenuto pagamento di 25€ (venticinque euro), oltre a partecipare al Convegno nella Sala Sant’Anna, riceverà in dono il cd con gli Atti del Convegno (consegna del cd all’entrata in sala).
3. ATTI SENZA PARTECIPAZIONE (dopo il Convegno): Chi non partecipa, ma è interessato agli Atti del Convegno, potrà inviare una libera erogazione di 18 € e riceverli in PDF, via e-mail, in data successiva al Convegno. In casi eccezionali, l’Associazione si riserva di inviare gli Atti in formato CD all’indirizzo degli interessati.
Riceverà gli Atti del Convegno con la stessa modalità indicata al punto 3 chi, avendo già proceduto a una delle opzioni per l'iscrizione, dovesse cancellare la prenotazione per qualsiasi motivo.
Le coppie (coniugi, fidanzati, conviventi), i familiari come madre o padre e figlio/a, sorelle, fratelli, per 2 persone erogano €40 invece di € 50. L’offerta non vale per cugini, cognati, amici, colleghi, co-abitanti, ecc.
L’importo concernente l’opzione prescelta va caricato su: Postepay di Nunzia Coppola. NUMERO: 4023 6006 0510 1890. CODICE FISCALE: CPPNNZ49L55F839N
I versamenti Postepay possono essere eseguiti da qualsiasi persona, presso qualsiasi ufficio postale, presso le tabaccherie e i bar abilitati. Chi, invece, ha un conto Postepay può eseguire tutto online.
N.B: Saranno convalidate e registrate solo le iscrizioni accompagnate dalla documentazione di avvenuta erogazione della quota e inclusive del modulo debitamente compilato. Le richieste saranno registrate e i posti riservati, secondo l’ordine cronologico di prenotazione. Farà fede la data di ricezione del modulo debitamente compilato. In caso di esaurimento dei posti, un annuncio ufficiale comunicherà la chiusura delle iscrizioni e da quel momento, non si accetteranno più richieste.
CENA DI GALA “I SAPORI DELLA TERRA” IN UN RISTORANTE DA CONCORDARE
CONVENZIONE LOGISTICA
HOTEL EUROPA, DOMUS MINERVAE. VIALE POMPEO PELLINI, 19. 06124 PERUGIA. TEL: 0755732238
• Camera doppia uso singola: Euro 38,00 a camera a notte inclusa prima colazione a buffet; (n° sistemazioni disponibili: 5 + le doppie non necessarie)
• Camera Matrimoniale/Doppia: Euro 55,00 a camera a notte inclusa prima colazione a buffet; (n° sistemazioni disponibili: 5)
• Camera Tripla: Euro 65,00 a notte inclusa prima colazione a buffet; (n° sistemazioni disponibili: 2)
• Camera Quadrupla: Euro 75,00 a camera a notte inclusa prima colazione a buffet; (n° sistemazioni:1).
Tassa di soggiorno da saldare in loco in contanti dai clienti alla partenza 1 € per persona a notte.
Le persone interessate sono pregate di contattare direttamente l’hotel per prenotare e quanto altro. Per usufruire della convenzione, è necessario comunicare che si partecipa al Convegno dell’Associazione Culturale Jayavidya. INFO: convegnojayavidya@gmail.com
Tel: 3383018220

Veniteci a trovare
dal 5 al 6 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: