Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

10/05/14 IMMANUEL CASTO + Le Idi di Maggio

Afterlife Live Club Via della Gomma 28, Perugia, Italia
Google+

IL RITORNO IN UMBRIA DI UNO DEGLI ARTISTI PIU´ ALTERNATIVI DEL PANORAMA NAZIONALE

OPENING LE IDI DI MAGGIO (ex The Skaouts) presentano il loro primo album ufficiale "Mokajena"

PREZZO BIGLIETTO IN PREVENDITA: 10,00 euro

PREZZO BIGLIETTO INTERO AL BOTTEGHINO IL GIORNO DEL CONCERTO: 12,00 euro

**************************
Per info e prenotazioni tavoli

MATTIA: 393 9581898
DANIELE: 393 9581530
DAMIANO: 393 9581531

**************************
Foto by Amedeo Ferrante Foto

http://www.immanuelcasto.com/

*********************************************************
IMMANUEL CASTO
Immanuel Casto, nome d'arte di Manuel Cuni (Alzano Lombardo, 16 settembre 1983), è un musicista e cantante italiano.
Nel 2002 si trasferisce a Bologna dove lavora in ambito teatrale e inizia a lavorare come Art Director.[senza fonte] Nel 2004 presenta su internet il suo primo album autoprodotto Vento di erezioni, con sonorità legate alla musica elettronica e tematiche incentrate sulla sessualità raccontata ironicamente e la denuncia sociale. Nel 2005 viene pubblicato il secondo album Deflorato con il singolo Io la do, con riferimenti musicali ai brani dance anni settanta del XX secolo che andrà in onda su Radio Deejay.
Nel 2006 con il rilascio dei video di Che bella la cappella, canzone dai doppisensi religioso-erotici, la notorietà dell'artista cresce ulteriormente sul web. Nello stesso periodo partecipa a trasmissioni radio online e presenta una nuova raccolta di inediti con l'album Feel the Porn Groove dallo stile lounge e chill out. Lancerà il porn groove, un sottogenere musicale realizzato mediante testi esplicitamente aggressivi riguardanti il sesso, le pratiche sessuali estreme e la prostituzione accompagnati da musica dance con tastiere elettroniche.
Nel 2008 viene lanciato quello che diventerà uno dei suoi brani di maggior successo, Anal Beat, con il sound che si rifà direttamente alla musica dance anni ottanta. Riceve l'invito per la partecipazione a un backstage per MTV che confluisce in uno speciale del programma Loveline dedicato all'artista, mentre il quotidiano spagnolo El Pais gli dedica un articolo. Nello stesso anno viene pubblicato un mini-concept album, Io Batto. Con l'affermazione dell'artista, grazie anche al video 50 bocca/100 amore, viene firmato un contratto con la Jle Management. Nel giugno dello stesso anno si esibisce al Gay Pride nazionale chiudendo il concerto in compagnia di Alessandro Fullin e Fabio Canino. Successivamente viene pubblicato l'album con alcuni suoi brani di successo.
Con l'inizio del 2009 viene programmato il primo tour nazionale. Nello stesso periodo viene pubblicato il singolo Touché (par l'amour), in vendita per la prima volta tramite distribuzione digitale. In questo singolo Casto è accompagnato da un corpo di ballo femminile, le Beat Girls, mentre lo sviluppo musicale e la produzione è affidata al musicista Keen.
Nel 2010 escono due singoli, Escort 25 e Crash, con la collaborazione di Romina Falconi, anticipando l'uscita dell'album[6] Adult Music nella primavera del 2011, distribuito dalla Universal. A novembre 2011 esce, solo in formato digitale, una raccolta di successi intitolata Porn Groove.
Dal 15 novembre 2010 a metà dicembre 2010 figura tra gli ospiti fissi nella trasmissione televisiva Loveline in onda su MTV Italia.
Nel 2012 firma la colonna sonora Porn to be alive per la webserie Kubrick - Una storia porno, prodotta da Magnolia Fiction e distribuita da The Jackal.
Nel 2012 ha ideato il gioco di carte Squillo, nel quale i partecipanti si debbono immedesimare in sfruttatori dediti allo spaccio e al sesso estremo.
Nell'aprile del 2013 si esibisce per la prima volta sugli schermi della Rai nel programma Aggratis! cantando Crash.
Nel mese di giugno ritorna ad Aggratis! per cantare Zero Carboidrati e poi si esibirà nella serata conclusiva del Palermo pride nazionale, alla presenza di oltre 40 000 spettatori.

Veniteci a trovare
il 10 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: