Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

LA SERVA PADRONA G. B. Pergolesi

Mirandola Mirandola MO, Italia
Google+

"Mirandola Classica"
Villa Tagliata, via Dorando Pietri 23 (zona Piscine)
ore 21:00 (ore11:00 in anteprima esclusiva per le scuole di Mirandola)
Gli interpreti:

Patrizia Cigna SERPINA
Oliviero Giorgiutti UBERTO
Sandra Moretti VESPONE

Federico Guglielmo primo violino e concertatore
Archi dell'Accademia Virgiliana di Mantova
Roberto Loreggian cembalo

Corpo di ballo dell'Ensemble de Sphaeris:
Francesco Bocchi
Davide Vecchi
Angela Adami
Linda Przbiernow
Coreografie di Davide Vecchi
Regia di Francesco Bocchi

Direzione artistica di Lucio Carpani
Produzione, allestimento scenico e danza dell'Associazione Culturale Amici della Musica di Mirandola
Costumi realizzati dall'Istituto "G.Galilei" di Mirandola (sezione Moda)
Scenografia realizzata in collaborazione con Alessia Baraldi, Gregorio Bellodi e Tapezzeria Rigieri
Per ulteriori informazioni visitata il sito www.amicidellamusicamirandola.it o scrivete all'indirizzo info@amicidellamusicamirandola.it

La serva padrona, uno dei più celebri ed importanti intermezzi buffi che la storia della musica ricordi, chiude quest'anno la stagione concertistica degli Amici della Musica. L'ambizioso progetto nasce dalla volontà di proporre un allestimento nuovo ed accattivante dell’opera, interamente a cura dell’Associazione e tramite le collaborazioni con varie realtà locali e artisti ospiti, nella speranza di inaugurare e sempre più perfezionare una sorta di laboratorio operistico senza precedenti a Mirandola.
Alla musica di Giovanni Battista Pergolesi viene accostata quella di Arcangelo Corelli, il grande violinista e compositore di cui nel 2013 ricorreva l'anniversario (1713-2013). Collocata all'inizio dell'opera come ouverture e tra il primo e secondo atto come divertissement, la musica di Corelli ospita coreografie originali integrate nell'azione scenica. Si tratta dunque di “intermezzo nell’intermezzo” , essendo già la stessa Serva Padrona nata come inserto tra i tre atti dell’opera seria Il Prigioniero Superbo di Pergolesi, allo scopo di “portare una ventata di leggerezza per quel pubblico che stava vivendo forti emozioni di odio e di passione tra i campi di battaglia e le prigioni” (Reinhold).
La proposizione dell’opera in anteprima mattutina riservata agli studenti delle scuole superiori testimonia la precisa intenzione, da anni punto fermo dell’attività degli Amici della Musica, di promuovere e diffondere la cultura ad un giovane e sempre nuovo pubblico. I costumi dei cantanti e dei danzatori sono realizzati dalla sezione moda dell'Istituto professionale “Galilei” nella chiara intenzione di poter rendere partecipi questi giovani attivamente nella preparazione dello spettacolo

Veniteci a trovare
il 9 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: