Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Dello Scompiglio - programmazione settimanale 29 aprile – 4 maggio: MUSICA Paolo Fresu / Alborada St

Associazione Culturale Dello Scompiglio via di Vorno 67, Capannori LU, Italia
Google+

Mozart, così fan tutti - direzione artistica Antonio Caggiano
------------------------------------------------------------------------
3 maggio
ore 21.00 SPE - Spazio Performatico ed Espositivo

Paolo Fresu / Alborada String Quartet
Scores!

L’incontro fra Paolo Fresu e il quartetto d’archi Alborada (uno tra i più ricettivi e con tendenze avant-garde che il panorama contemporaneo italiano annoveri tra le proprie fila) è la testimonianza dell’onnivoracità del trombettista di Berchidda, sempre pronto a misurare la sua ormai riconosciuta freschezza e naturalezza artistica con un mondo “classico” che lo attira a tal punto da rendere quasi sicura, una prossima nuova produzione discografica ad esso collegata.

Paolo Fresu tromba e flicorno

Alborada String Quartet:
Anton Berovski violino | Sonia Peana violino| Nicola Ciricugno viola | Piero Salvatori violoncello


Biglietti
intero: euro 12,00 | ridotto: euro 7,00

-----------------------------------------------------------
In Relazione

Solitudine da Camera
Camera #1, Camera #2 e Camera #3
installazioni di Cecilia Bertoni e Claire Guerrier con Carl G. Beukman

Camera #1 e #2 sono nate come preparazione a Camera #3. Si consiglia l'inizio della visita da Camera #3, con la possibilità di vedere successivamente Camera #1 e Camera #2 come testimonianze del processo creativo dell'installazione.

Sedeo Ergo Sum – Siedo Dunque Sono - rassegna di Caterina Pecchioli
installazione interattiva Coreografia Sociale, scultura Sedia-Fossile, Dinosediasauro e mostra fotografica Sedeo Ergo Sum

In sosta
installazione permanente di f.marquespenteado

Le installazioni negli spazi esterni - Camera #1, Camera #2 , Camera #3, Sedia-Fossile, Dinosediasauro e In Sosta - sono visitabili tutti i giorni su appuntamento.
Nella giornata scelta per la visita, prenotando il cestino alla Cucina Dello Scompiglio, è possibile fare un picnic negli spazi esterni della Tenuta, con l'opportunità di creare un proprio itinerario che si snoda fra le opere e il contesto naturale per cui sono state ideate.

Camera #1 e #2, l’installazione interattiva Coreografia Sociale e la scultura Sedia-Fossile, Dinosediasauro saranno visitabili fino al 27 luglio
Camera #3 sarà visitabile fino all’autunno
L’installazione In sosta è un’opera permanente
La mostra fotografica Sedeo Ergo Sum sarà visitabile fino al 28 settembre negli orari di apertura dello SPE

Presso la libreria dello SPE è disponibile il libro di Cecilia Bertoni Solitudine da Camera #1, #2, #3, che racconta attraverso disegni, fotografie e testi il percorso realizzato dai tre artisti, con testi critici di Andrea Domesle e Angel Moya Garcia.



Biglietti
posto unico: euro 5,00

-----------------------------------------------------------
Fabbrica Europa
ANTEPRIMA - 15, 16, 17, 18 maggio
ore 18.00 Fabbrica Europa - Stazione Leopolda, Firenze

Compagnia Dello Scompiglio
Kind of Blue

ideazione, regia e scene di Cecilia Bertoni

musiche, suoni e rumori Carl G. Beukman
aiuto regia Alice Mollica
l’astronauta Mauro Carulli
nei film Cecilia Bertoni, Carl Beukman, Marco di Campli San Vito,
Marialucia Carones, Serge Cartellier, Serena Gatti, Claire Guerrier,
Piero Leccese, Mees, Luigi Petrolini, Andrea, Cipriano, Deniel, Derox, Fausto,
Francesco, Paolo e Didi & Gogo
testi Cecilia Bertoni, Mauro Carulli e i performer
Friedrich Nietzsche, “Il viandante”, da Così parlò Zarathustra
costume Rosanna Monti
tecnica Paolo Morelli, Associazione BAM
costruzione scene Cipriano Menchini, Paolo Morelli
realizzazione cortometraggi
riprese Mauro Carulli
montaggio Mauro Carulli, Cecilia Bertoni
realizzazione film in green screen
riprese, montaggio e tecnica Associazione BAM, Paolo Morelli, Luca Telleschi
una produzione Associazione Culturale Dello Scompiglio
anno di produzione 2011-2013
durata 50 minuti

Kind of Blue nasce come terza parte della Trilogia dell’Assenza. La regista, Cecilia Bertoni, crea dei ritratti video esplorando artisti suoi collaboratori in precedenti spettacoli, ora però in quanto persone senza un ruolo, se non quello di essere se medesimi. La regista indaga le loro ossessioni fisiche e mentali e il loro nesso con l’atto creativo. Raccontano dei loro segreti e dei loro corpi come case imperfette. I bagni delle proprie abitazioni diventano i luoghi in cui esplicitare i propri enigmi, le proprie follie e delusioni, mentre una cucina diventa il centro nevralgico della creazione, ma anche preludio e epilogo di un’attesa inesauribile.
Mentre scorrono le immagini dell’installazione video, il pubblico, avvolto dalle proiezioni, siede su un’impalcatura e dall’alto contempla la terra azzurra vista da lontano, teatro d’azione di corpi frammentati. Dal vivo ci sono una torretta, e un astronauta, il quale vorrebbe vedere tutto questo da una specie di aldilà. In una maniera solo apparentemente arbitraria egli associa alle storie dei terrestri il suo gioco preferito, come valutazione di ciò che gli manca maggiormente nella dimensione spaziale: le persone? la grazia? oppure un giudice retto e imparziale che lo metta sulla giusta via? E non sa più la differenza fra ciò che è vero e ciò che è finto, ciò che è concreto e ciò che è fittizio, ciò che è incarnato e ciò che non lo è, ciò che è passato e ciò che è presente. Nella drammaturgia un testo di F. Nietzsche intesse nella trama il filo della ricerca della propria individualità, quale ascesa impervia e forzatamente solitaria.
Kind of Blue è una performance completamente a se stante. Per approfondire i temi indagati, la regista ha pubblicato una rivista che contiene appunti del suo lavoro con gli interpreti, che consistono in testi, immagini e disegni.

Informazioni e biglietti

capienza: 15 persone alla volta
info: +39 055 2638480
www.fabbricaeuropa.net

-----------------------------------------------------------
Contatti e prenotazioni

Biglietteria SPE
dal giovedì alla domenica dalle ore 14.00 | tel. +39 0583 971125
biglietteria@delloscompiglio.org

Associazione Culturale Dello Scompiglio
Via di Vorno, 67 – Vorno, Capannori (LUCCA) | tel. +39 0583 971475
info.ac@delloscompiglio.org
www.delloscompiglio.org

-----------------------------------------------------------
Cucina Dello Scompiglio
La Cucina subito fuori le mura della Tenuta, sarà aperta sia prima che dopo gli spettacoli, dandovi la possibilità di fare uno spuntino, prendere l’aperitivo o cenare nei suoi spazi interni ed esterni.
Per gli orari dettagliati della Cucina Dello Scompiglio visita il sito
Informazioni e prenotazioni: 0583/971473 – 338 6118730
Sono previste riduzioni del 10% sul menu alla carta alla Cucina Dello Scompiglio presentando il biglietto degli spettacoli.

Veniteci a trovare
il 3 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: