Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Camp Estivo "Progetto Portiere"

Stadio comunale Tau Calcio Altopascio. Altopascio LU, Italia
Google+

STAGE PORTIERI
Stage di due settimane (dal 16/06 al 20/06 e dal 23/06 al 27/06), con doppie sedute di allenamento dal lunedì mattina al venerdì pomeriggio.
Il Camp è a numero chiuso, con un max di 15 portieri a settimana, dal 2002 al 1995, per garantire loro rapporto 1 a 5 tra istruttore e portieri (suddivisi per categoria), fornendo un servizio di grande qualità.

Quello che mi piacerebbe offrire ai ragazzi è un training un po' diverso rispetto agli standard che si vedono sia nei campus, sia durante il regolare svolgimento della stagione agonistica.
Vorrei riportare le stesse metodologie che ho applicato quest'anno durante la stagione sportiva, sia con la prima squadra che con i ragazzi del settore giovanile.

Il focus attentivo dello stage sarà principalmente incentrato su quella che è stata la rapida evoluzione del ruolo del Portiere negli ultimi anni, evoluzione studiata nella mia tesi di laurea (aprile 2013) "Filosofia del gioco: l'estetica del calcio e il ruolo del Portiere", pubblicata presso la biblioteca del Centro Tecnico Federale F.I.G.C. di Coverciano e, un estratto, sul Notiziario del Settore Tecnico.

Per rispondere alle esigenze di questo nuovo tipo di calcio, ho provato a rispondere con allenamenti e strumentazioni moderne, adatte a questo rapido sviluppo.
Quello su cui vorrei puntare molto è la Video Analysis, che è l'unico modo per poter monitorare a 360° le lacune degli atleti e i successivi miglioramenti.
Inoltre, dar loro modo di potersi rivedere ad ogni allenamento è un grande stimolo, oltre che un grande aiuto.
Quest'anno ho filmato quasi tutti gli allenamenti e, come potrai verificare nel link sottostante, è senz'altro piacevole dar loro modo di rivivere le loro gesta.

https://www.facebook.com/pages/Progetto-Portiere-Goalkeeper-Project/442487195881768

https://www.youtube.com/user/fariointernazionale


Sul campo il lavoro si articola in tre macro aree da sviluppare con esercitazioni ad hoc:

Lavoro tecnico di base, cura del gesto in ogni dettaglio. Particolare attenzione verrà data al corretto posizionamento delle mani e del corpo nelle varie situazioni, dal tuffo alla presa passando per la raccolta, e alla tecnica podalica, sempre più importante e decisiva nel calcio moderno.

Lavoro Fisico-Condizionale, lavoro aerobico abbinato a situazioni di porta, ricerca del gesto tecnico unito a lavoro fisico.
Lavoro sotto pressione e ad alta intensità. Lavori di Forza a carico naturale abbinati a gesto tecnico.

Lavoro tattico-situazionale, si parte dall'analisi teorica di situazioni di gioco, tattiche e di palla inattiva, per poi spostare il lavoro sul campo con tempistiche e dinamiche reali. E' la tipologia di lavoro che avrà il compito di accompagnare il mini ciclo di sedute di allenamento, in quanto rappresenta il vero lavoro che il portiere deve svolgere durante tutta la gara, sia a livello tattico, psicologico, fisico e ovviamente tecnico.



Per quanto riguarda l'organizzazione:

Il Camp si svolgerà presso le strutture del Tau Calcio Altopascio, una delle società leader del panorama dilettantistico nazionale, già campione d'Italia Allievi nella stagione 2011-2012. Da questa stagione inoltre sono diventati il centro tecnico ufficiale Inter per la regione Toscana.
Hanno un bellissimo sintetico di ultima generazione e una struttura ricettiva di prim'ordine, che consente gli atleti di poter mangiare presso l'impianto sportivo.

Collaborazioni.

La pausa pranzo sarà impegnata per effettuare delle lezioni didattiche sul ruolo del portiere, con la proiezione di filmati e di situazioni di gioco da cui prendere spunto.
La dieta degli atleti sarà seguita da una Nutrizionista (Dott.essa Elettra Terzani), che effettuerà una lezione introduttiva sul perché del mangiare sano a tutti i partecipanti e ai loro genitori.
Lezioni con Psicologa (Dott.essa Francesca Lecce) e Osteopata (Dott. Luca Barni).


Sponsor Tecnico.

Un'esclusiva collaborazione tra KeeperSport, l'azienda numero 1 in Europa per abbigliamento specifico per portiere, e Progetto Portiere - Goalkeeper Project.
Kit composto da Guanto Varan, maglia da portiere per allenamento, pantalone imbottito a 3/4, calze e una sacca da passeggio.

Strumentazioni utilizzate.

Le strumentazioni che attualmente fornisco a supporto del mio lavoro, per ricreare nella maniera più fedele possibile situazioni di gioco reali e per stimolare al massimo l'attenzione dei ragazzi sono:

- videocamera GoPro e telecamera statica
- sagome gonfiabili
- deviatore di traiettoria
- rete elastica
- scudo elastico
- racchette da tennis
- "muro" in pvc per stimolare la reattività
- plinti per pliometria

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 250 €

Saluti, Francesco Farioli.

Veniteci a trovare
il 16 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: