Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MANINALTO! ROCK NIGHT with YOKOANO + VINTAGE VIOLENCE + INCENERE

e20 underground Via Puccini 4 angolo Via L.Da Vinci 50 sotto negozio Nascimben , Montecchio Maggiore VI, Italia
Google+

YOKOANO

Presentazione nuovo album Ventre
Il VENTRE e' il centro delle emozioni dove assimili tutto quello che ti serve nella vita per esistere.
Non c'e' soluzione in quello che vedi e senti senza presa di coscienza.
Non c'e' soluzione in quello che aspetti senza emozioni dettate dal filtro del corpo.
Nasci dal VENTRE per desiderio di cio' che nella vita assaggerai e vivi in base a quello che nella vita dal VENTRE digerirai.

Yokoano è una band italiana indipendente. Daniele Marceca con Fabio Zacchello e Dario Magri, fondendo i propri diversi background musicali, ne hanno creato una sintesi non etichettabile in un genere. Grazie a queste diversità è nata una band che presenta elementi appartenenti a diverse sfumature di rock che insieme danno vita a Yokoano. Tra il 2008 e il 2009, compongono un totale di 11 brani, la cui prerogativa è un sound diretto che alterna momenti più cupi e riflessivi a vere e proprie esplosioni di schizzofrenia musicale. Nella primavera del 2010 viene pubblicato sotto l’etichetta “Canapa Dischi” l’album “Yokoano” ed inizia un tour che li porta a suonare in tutta Italia condividendo il palco con artisti tra i quali SKA-P, MXPX, Linea 77, Punkreas, Ministri e molti altri ancora. Il 2011 li vede vincitori di Italia Wave Love Festival Lombardia che li porta a suonare sullo Psycho Stage del prestigioso festival nazionale. Il tour si conclude nell’autunno del 2012 per iniziare la lavorazione del secondo album “Ventre”.

I Vintage Violence sono un gruppo musicale italiano originario della provincia di Lecco, formatosi nel 2001 con il nome Flowers of Noise.

L'esordio live avviene il 7 giugno 2002 al Music Storm 2002, una giornata di concerti studenteschi a Trento, in occasione della quale la band utilizza per la prima volta il nome Vintage Violence, derivante dall'album omonimo di John Cale. Con il primo album in italiano ("Psicodramma", autoproduzione, 2004) la band vince le selezioni lombarde di Arezzo Wave[1] e partecipa al festival nell'estate 2005. Il singolo "Cristina" viene pubblicato da Rocksound in 35000 copie allegate alla rivista. Dopo più di 100 concerti in 3 anni (condividendo il palco con One Dimensional Man, Quintorigo e Zero Positivo), durante un'esibizione al Transilvania Live di Milano i Vintage Violence vedono salire sul palco i System of a Down, presenti in incognita tra il pubblico, per improvvisare insieme un pezzo. Nel 2006 la band raggiunge le finali nazionali di Rock Targato Italia e Sanremo Rock e va in tour con il collettivo milanese "Cadaveri a Passeggio" (di questo periodo le apparizioni su Corriere della Sera e Repubblica). Nel 2007 pubblica l'EP "Cinema" (Goodfellas) e il DVD del videoclip "Le cose cambiano", trasmesso su Raidue a Scalo 76[2], e in rotazione su All Music e RockTv. Il nuovo album "Piccoli Intrattenimenti Musicali" vede la luce nel 2011[3]: undici pezzi inediti, tra cui una cover di Leo Ferré prodotta, cantata e suonata da Dario Ciffo (Afterhours e Lombroso). Al disco (stampato anche in vinile) è associata una campagna di diffusione attraverso 11 videoclip autoprodotti a costo zero. Nel 2012 i Vintage Violence firmano per Maninalto! Records, con cui pubblicano il singolo Sognare sul lavoro[4].

Il 31 gennaio 2014 è uscito, sempre per etichetta Maninalto! Records, il nuovo album del gruppo, intitolato: Senza Paura delle Rovine[5], che vede la partecipazione tra gli altri di Enrico Gabrielli (Afterhours, Calibro 35) e Karim Qqru (Zen Circus, La Notte dei Lunghi Coltelli).

Gli INCENERE sono una punk band che vede la luce nei primi mesi del 2012. Ettore alla voce e basso, Michele alla chitarra, già provenienti da importanti esperienze musicali nel panorama nazionale, decidono di dare vita a questo progetto e si mettono al lavoro per la stesura di alcuni brani in puro stile punk-rock senza fronzoli, dalle ritmiche dirette e dai riff che restano stampati in testa. Con l'aiuto di Nicola alla batteria la band registra 4 di questi pezzi per la realizzazione dell'omonimo promo-cd prodotto e distribuito in maniera indipendente. Successivamente, alla sezione ritmica subentra Zanna, da qui la band trova il suo assetto definitivo che li porta agli arrangiamenti e alla realizzazione del loro primo disco dal titolo "Brindo alla vita" in uscita ad ottobre 2013, dodici canzoni da ascoltare in auto a tutto volume. Quattro semplici accordi accompagnati da testi che inneggiano al bisogno di cambiamento e di benessere dell'anima, portano questo disco ad esprimere la necessità di cercare e raggiungere la completezza dell'essere umano gridandolo al mondo, il titolo ne fa da testimone. Alcuni brani raccontano di esperienze più personali che comunque possono essere percepite come proprie da qualsiasi ascoltatore. "Brindo alla vita" viene registrato al Sound Therapy Studio di Vicenza. INCENERE, un nome che simboleggia la rinascita, la voglia di ricostruire e di evolvere.

INGRESSO 5€ (NECESSARIA TESSERA ARCI)
HAPPY HOUR DALLE 21.30 ALLE 22.30!
La tessera potrà essere sottoscritta al locale.
I nuovi tesserati riceveranno una consumazione omaggio.

Veniteci a trovare
il 2 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: