Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

presentazione di "Inchiostro nero - 17 storie sporche di vita", il nuovo libro di Luca Capponi e Tuc

Libreria Rinascita Piazza Roma, 7, Ascoli Piceno AP, Italia
Google+

Diciassette passi nel buio, diciassette stilettate in pieno petto, diciassette battiti di un cuore impazzito: c’è un numero, maestro di doppiezza, a scandire la discesa nel nero di Tuco Ramirez e Luca Capponi.

Il giornalista ed il bandito sono ancora in sella, affamati di scorribande come non mai. Due anni dopo “C’era una volta il deserto”(Lìbrati, 2012), eccoli alle prese con il lato oscuro dell'anima.

Pagine intrise di morte, violenza, vendetta, pietà.
Pagine dove pazzia e redenzione si incontrano dentro sogni andati a male. Dove anelli senza diamanti si nascondono nelle mele di Bette Davis, dove investigatori cocainomani inseguono iene fasulle, ladri imprendibili e preti assassini. Dove i Led Zeppelin senza Bonzo Bohnam incontrano i Metallica e Sergio Leone prepara proiettili da scagliare contro convinzioni di cartapesta.

Tuco e Luca si inoltrano nella voragine alla ricerca di un bagliore, muovendosi sopra il terreno minato dei contrasti e delle ambiguità, partendo da una caduta, da uno sprofondo improvviso, da un dubbio ancestrale: la vita è un lampo di candore che squarcia giorni di buio? O è la dittatura della luce che invade se stessa di oscurità?

Niente è come sembra in “Inchiostro nero”: l’inganno per l’occhio e la mente resta in agguato dietro ad ogni pagina, ad ogni personaggio, per un continuo rincorrersi tra giallo e noir, thriller e racconto psicologico. Dal killer malato di "Toujours" fino alle scelte maledette de "Le due porte", diciassette storie per uccidere e rinascere, ammalarsi, sporcarsi le mani.
E, forse, per capire che siamo solo una strana sfumatura sulla tela dei giorni.

“INCHIOSTRO NERO - 17 STORIE SPORCHE DI VITA” (Edizioni Lìbrati) verrà presentato in anteprima domenica 25 maggio alla Rinascita di Ascoli (h 18).

Ad accompagnare il pubblico nella nera discesa, oltre agli autori, ci sarà un nutrito gruppo di ospiti capitanato dall’attore/regista Alessandro Marinelli, cui spetterà il compito di dare corpo e voce ai personaggi del libro.

L’ingresso è gratuito.

L’uscita no.


* Luca Capponi è nato e vive ad Ascoli Piceno.
E’ giornalista pubblicista e dal 2003 collabora con il quotidiano “Il Messaggero”.
Si è laureato in Comunicazioni di Massa con una tesi su Sergio Leone.
Dal 2010 cavalca le peripezie del blog “Note di cinema dal deserto”.
Dirige il free-press "Occhio".
Corre, nuota ed insegna a nuotare, inseguendo traiettorie rock.

* Tuco Ramirez è nato e vive nel deserto.
Svolge a tempo pieno l’attività di bandito.
E’ stato condannato per i reati più disparati.
Ha rischiato decine di volte l’impiccagione, ma qualcuno ha sempre tagliato la corda al posto suo.
Non sa scrivere.
Legge a malapena.
Ed è un gran figlio di buona donna.

Veniteci a trovare
il 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: