Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MISS TERRONA 2014 - SICILIA

Palermo Palermo, Italia
Google+

1^ TAPPA - SABATO 31 MAGGIO 2014

2^ TAPPA - SABATO 28 GIUGNO 2014

3^ TAPPA - SABATO 26 LUGLIO 2014

PRESTO SARANNO COMUNICATE LE LOCATIONS

MissTerrona "il fascino della bellezza mediterranea" nasce nel 2011 da un'idea di Rodolfo Mirri, un calabrese "emigrato" al Nord, come tanti altri per motivi di lavoro, attivo nel sociale nella politica e nell'amministrazione locale, carcarese con trascorsi sportivi a livello Nazionale nel settore Arbitrale (Assistente Arbitro nel Campionato di Serie A/B).

Oggi Rodolfo Mirri vive a Carcare, un paese della provincia di Savona e nei 32 anni di permanenza nella cittadina valbormidese ha avuto modo constatare che in questo lembo di Liguria, la Valle Bormida, posta all'immediato confine col Piemonte (Acqui Terme, Alba, le Langhe), vivono ed operano molte persone di origine meridionale. Da questa riflessione è nata l'idea di creare un concorso di bellezza dedicato a ragazze di origine meridionale.

Il nome della manifestazione "MissTerrona" ha un significato importante. Vuole essere provocatorio nei confronti di chi ha ancora pregiudizi verso le persone meridionali, quegli emigrati che venivano sprezzantemente chiamati terroni e allo stesso tempo risvegliare o ravvivare l'orgoglio di origini mai dimenticate e sempre presenti. Ma nasce soprattutto dalla volontà di fare un passo avanti, con ironia, e volgere in positivo un termine che ha sempre avuto una connotazione negativa per indicare dei cittadini italiani il cui ruolo è stato comunque fondamentale nella vita economica, sociale e culturale delle regioni del Nord.

Il concorso di bellezza si propone quindi come un incontro di culture, quella del Sud e quella del Nord, di valori di uomini e donne comuni sempre condivisibili.

Per Informazioni sul concorso inviare e-mail: info@missterrona.it

TITOLI IN PALIO

MissTerrona anno 2014
"il fascino della bellezza mediterranea"

le altre fasce:

MissTerrona Eleganza

MissTerrona Cinema

MissTerrona Simpatia

REGOLAMENTO:

Art. 1 - Bando di Concorso
La terza edizione del Concorso Nazionale MissTerrona è bandita, per l'anno 2014. Il bando del Concorso, unitamente al presente Regolamento Generale, è pubblicato mediante affissione presso la sede in Via Garibaldi n.50, 17043 Carcare (SV), e mediante riproduzione sul sito Internet www.missterrona.it salva ogni ulteriore forma di pubblicità che l'Organizzazione di MissTerrona ritenesse opportuna.

Art. 2 - Gratuità del Concorso
La partecipazione al Concorso è libera, con sola condizione del possesso dei requisiti richiesti e l'accettazione del presente Regolamento. Il Concorso è assolutamente gratuito: non sono richieste tasse di iscrizione, commissioni o rimborsi di qualsiasi genere e specie. Inoltre, in fase di Selezioni Nazionali è assicurato alla partecipante trattamento di ospitalità completa nella località sede delle operazioni concorsuali. Restano a carico della concorrente le spese di viaggio per l'andata ed il ritorno alla località dove si terrà il concorso. Il Concorso ha carattere dilettantistico, e pertanto in nessuna sua fase sono previsti per la partecipante compensi comunque titolati, o premi in denaro o altre utilità.

Art. 3 - Titoli in palio
Il Concorso pone in palio il titolo onorifico di "MissTerrona 2014", ed altri analoghi vari titoli sottordinati tutti sempre a valere per l'anno 2014.
Tali titoli sono:
a) MissTerrona Eleganza
b) MissTerrona Cinema
c) MissTerrona Simpatia
Qualora la denominazione di un Titolo venga mutata dopo che lo stesso sia stato già assegnato, la vincitrice deve ritenere il Titolo e se ne può fregiare solo nella nuova denominazione. Non è ammesso il cumulo di Titoli Locali.

Art. 4 - Articolazione del Concorso
Il Concorso si articola, progressivamente, in: una fase di selezione delle 18 concorrenti finaliste fatta da una giuria nominata dall'organizzazione e una serata finale durante la quale una giuria di esperti assegnerà il titolo di MissTerrona 2014 e Titoli sottordinati elencati all'art. 3.

Art. 5 - Annullamento del Concorso
L'Organizzazione di MissTerrona si riserva il diritto inderogabile di annullare il concorso MissTerrona 2014 per cause di forza maggiore quali il mancato numero delle partecipanti, degli sponsor necessari per il reperimento delle risorse per l'organizzazione dello stesso senza che venga effettuata nessuna richiesta di risarcimento da parte delle aspiranti Miss.

Art. 6 - Requisiti e caratteristiche per l'ammissione al Concorso
Per essere ammesse al Concorso le aspiranti devono necessariamente possedere tutti i requisiti seguenti, nessuno escluso:
. a) essere di nazionalità o cittadinanza italiana, essere nata oppure avere almeno un genitore nato/a in una delle seguenti regioni: Basilicata,Calabria,Campania,Molise, Puglia,Sardegna e Sicilia;
. b) essere di sesso femminile sin dalla nascita;
. c) dover compiere almeno 16 (sedici) anni entro la data del 30 luglio 2014 e non più di 28 (ventotto) anni entro la data del 31 dicembre 2014;
. d) avere un'altezza minima di 165 centimetri.
. e) essere di condotta incensurabile, e comunque non essere mai state implicate in fatti o vicende di pubblica rilevanza offensivi della morale comune;
. f) non aver mai partecipato, neppure come figuranti o comparse, a film, spettacoli o rappresentazioni in genere di carattere pornografico o scabroso; non essere mai state ritratte in pose di nudo, o comunque sconvenienti;
. g) non avere mai rilasciato pubbliche dichiarazioni di carattere sconveniente, o comunque non in linea con lo spirito di moralità proprio del Concorso;
. h) non avere mai vinto un titolo di Miss a livello nazionale nel corso dell'anno 2014 e non essere vincolata a nessun genere di contratti, sia in corso sia in esecuzione, nel settore dei concorsi di bellezza per modelle o simili o comunque nel mondo dello spettacolo (in produzioni cinematografiche, televisive o teatrali).
. i) avere in ogni caso la piena e incondizionata disponibilità della propria immagine, del proprio nome e della propria voce, e non essere quindi vincolate da contratti di agenzia, pubblicitari o di qualsiasi altro genere, contemplanti cessioni, concessioni o limitazioni dei diritti sul proprio nome, sulla propria immagine o sulla propria voce.
Il possesso di tutti i requisiti di ammissione deve necessariamente permanere per tutta la durata del Concorso. Il venir meno durante il Concorso causa per la concorrente l'esclusione qualunque sia la fase nel frattempo raggiunta dal Concorso stesso.

Art. 7 - Iscrizione al Concorso modalità, condizioni, limiti di efficacia, termine utile.
Si accede al Concorso mediante domanda di iscrizione alle Selezioni. La domanda di iscrizione deve essere redatta su modello conforme stabilito dall'organizzazione e allegato al Bando di Concorso. La domanda deve recare la sottoscrizione autografa dell'aspirante Miss e deve essere obbligatoriamente corredata da:
. a) copia fotostatica di un documento di riconoscimento valido;
. b) certificato di stato di famiglia in carta libera attestante il luogo di nascita di entrambi i genitori in una delle regioni elencate nell'Art. 6 comma a.
. c) tre fotografie dell'aspirante concorrente (in formato JPG o PDF): un primo piano, una intera in un abito a scelta dell'aspirante ed una intera in costume da bagno due pezzi o intero.
. d) a titolo volontario la candidata può inviare un filmato di non oltre 90 secondi nel quale la candidata fa una breve descrizione di se stessa titolo di studio, hobby, sport praticati, ecc...
La domanda deve infine, inderogabilmente, essere accompagnata dalla sottoscrizione autografa, per accettazione, del presente Regolamento da parte dell'aspirante Miss o di chi ne fa le veci. La domanda di iscrizione può anche essere inoltrata via Internet, al sito www.missterrona.it utilizzando la sezione appositamente predisposta.

Art. 8 - Termine di scadenza dell'iscrizione
Il termine utile per la proposizione della domanda di iscrizione deve essere inoltrata via e-mail o a mezzo posta tramite tagliando o coupon che si può trovare sul sito internet www.missterrona.it scade tassativamente il 10 luglio 2014. Per le domande inviate tramite posta farà fede il timbro postale.

Art. 9 - Inammissibilità della domanda
E' inammissibile qualsiasi domanda fatta verbalmente, non coincidente con il modello allegato al Bando di Concorso, non contenente tutte le indicazioni in richieste, priva delle sottoscrizioni prescritte, non corredata dalla documentazione prescritta, non accompagnata dalla sottoscrizione per accettazione del presente Regolamento, o proposta oltre il termine utile stabilito all'Art. 8. E' inammissibile qualsiasi domanda inoltrata via Internet, o a mezzo posta, che non venga ricevuta entro il termine utile nei modi prescritti all'Art 8. L'inammissibilità della domanda preclude l'ammissione al Concorso.

Art. 10 - Selezioni finali e finale - Generalità
Partecipano alla Serata Finale soltanto le complessive 18 (diciotto) concorrenti qualificate tramite le selezioni nazionali effettuate dal comitato organizzatore in base al materiale inviato all'atto dell'iscrizione. La finale del Consorso si tiene in un'unica serata, nella quale si procede alla progressiva selezione delle complessive 18 (diciotto) ammesse più 2 (due) riserve. La gara contempla l'esibizione delle concorrenti in numeri di genere artistico-spettacolare o ludico-spettacolare o consimile, oltre ad alcune prove di cultura, folklore e tradizione delle regioni d'origine della propria famiglia.

Art. 11 - Organo Giudicante in sede finale
Nella serata della selezione finale la valutazione e votazione delle concorrenti è operata da:
. a) Una Giuria sedente in sala di gara e composta da un numero di membri da 4 (quattro) a 12 (dodici), piu in Presidente, tutti designati dall'organizzazione.
. b) I componenti delle Giurie sono scelti tra esponenti delle Istituzioni, personalità del mondo del lavoro, della cultura, dello spettacolo, della moda o dello sport, rappresentanti delle Aziende Sponsor del concorso e personaggi di pubblica fama in genere. A insindacabile discrezione dell'Associazione Il Ponte possono in ogni momento essere destituiti i componenti della Giuria che si siano resi responsabili di comportamenti o dichiarazioni contrari alla morale comune, o lesivi del prestigio o dell'immagine del Concorso o della stessa Associazione organizzatrice, o lesivi della reputazione di altri giurati. Sono destituiti di diritto i componenti della Giuria che si presentino dopo l'inizio della serata finale o che divulghino informazioni o notizie in merito a giudizi od opinioni espressi privatamente da altri giurati. La sostituzione dei componenti della Giuria destituiti, o impediti per accidente sopravvenuto, o dimissionari, o e decisa dall'organizzazione.

Art. 12 - Caratteristiche generali delle manifestazioni concorsuali presa d'atto e prestazioni di consenso della Concorrente
Con l'accettazione del Regolamento la concorrente prende atto di quanto alle lettere seguenti e vi presta consenso incondizionato e senza riserve:
. a) Tutte le manifestazioni concorsuali si svolgono alla presenza di pubblico.
. b) In tutte le manifestazioni concorsuali sono previste sfilate (collettive e/o individuali delle concorrenti), e possono essere contemplate interviste ed esibizioni artistico-spettacolari delle concorrenti (come: coreografie, quadri scenografici e simili), nonchè esibizioni, numeri e interviste di artisti, personalità della cultura o dello sport, rappresentanti di pubbliche istituzioni, personalità in genere, il tutto sempre in presenza di pubblico.
. c) Tutte le manifestazioni concorsuali possono contenere, e di norma contengono, inserzioni pubblicitarie, e tutte le presentazioni, sfilate, interviste ed esibizioni delle concorrenti nel loro quadro previste possono essere, e di norma sono abbinate a messaggi pubblicitari di qualsiasi genere.
. d) In tutte la manifestazioni concorsuali prevedono sfilate nelle quali, fatte salve altre disposizione dell'organizzazione, tutte le concorrenti sono tassativamente tenute ad indossare capi di abbigliamento forniti dall'organizzaizone o tramite gli sponsor, con obbligo per la stessa organizzazione che tali indumenti e accessori abbiano caratteristiche rispettose dei comuni canoni di decenza e comunque non pregiudizievoli dell'integrità, della dignità e della reputazione della concorrente.
. e) Tutti gli indumenti ed accessori recano di norma in evidenza marchi, loghi o altri segni distintivi delle Aziende fornitrici e/o di Aziende o Enti sponsor o comunque patrocinatori del Concorso.
. f) In tutte le manifestazioni concorsuali tutte le concorrenti sono tenute a sottoporsi alle acconciature ed al trucco volta a volta prescritti dall'organizzazione. Il venir meno a quanto sopra citato durante il Concorso causa per la concorrente l'esclusione qualunque sia la fase nel frattempo raggiunta dal Concorso stesso.

Art. 13 - Cessione di immagine e diritti
Con l'accettazione del presente Regolamento, la concorrente cede per ogni effetto il diritto di utilizzo del proprio nome, della propria immagine, della propria voce e delle propria firma nel quadro delle manifestazioni concorsuali di MissTerrona 2013, nel quadro degli spettacoli su di esse incentrati o ad esse collegati, in ogni manifestazione collaterale o comunque riferibile al Concorso, comprese le iniziative o attività di promozione dello stesso e quelle connesse di promozione o pubblicità di prodotti, servizi, marchi, loghi o segni in genere delle Aziende o Enti sponsor del Concorso.

Art. 14 - Obblighi e divieti particolari a carico della Vincitrice del Titolo di MissTerrona
La vincitrice del Titolo di MissTerrona 2014 è inderogabilmente tenuta ad intervenire alla FINALE dell'edizione 2015 del Concorso per la cerimonia di passaggio del Titolo alla nuova vincitrice, e comunque a qualsiasi manifestazione o spettacolo che l'Organizzazione fosse ad indicare e a non fare uso pubblico, in qualsiasi forma, del Titolo di MissTerrona 2014 senza preventiva autorizzazione scritta dell'Organizzazione di MissTerrona.

Art. 15 - Ospitalità delle partecipanti, rimborso spese di viaggio
A tutte le partecipanti che parteciperanno alla selezione finale e offerta dall'organizzazione ospitalità alberghiera completa in Carcare (SV), in struttura adeguata secondo gli standard locali, dal giorno di arrivo prescritto fino al giorno in cui la concorrente abbia esaurito i propri impegni concorsuali. La sistemazione alberghiera, per garantire la socializzazione tra le concorrenti, è prevista in stanze da condividere con altre partecipanti. Le spese di viaggio di andata e ritorno da e per il luogo di residenza sono a cairco delle partecipanti.

Art. 16 - Dotazione di abbigliamento e accessori
Alle partecipanti alla selezione finale è assicurata la dotazione di ogni capo di abbigliamento o accessori loro occorrente ai fini della partecipazione alle operazioni del Concorso. Tali capi e accessori, che di norma recano i marchi di Aziende fornitrici o sponsor del Concorso, devono essere usati diligentemente e secondo le direttive dell'organizzazione e restituiti una volta conclusosi il Concorso.

Art. 17 - Modifica e integrazione del regolamento
E' riservata all'Organizzazione di MissTerrona la facoltà di apportare, in qualsiasi momento, integrazioni o modifiche al presente Regolamento per far fronte a sopravvenute esigenze organizzative o funzionali del Concorso, fatti sempre.

Art. 18 - Prese d'atto a Chiusura
Con l'accettazione del presente Regolamento, la concorrente conferma di prendere atto di tutti gli obblighi, divieti e prestazioni stabiliti a suo carico, ed in particolare di tutti quelli precisati prestando consenso incondizionato e senza riserve.

Art. 19 - Foro competente per le controversie relative al concorso
Per ogni controversia relativa ad atti od operazioni delle selezioni del Concorso o in cui sia parte o sia comunque individuata o individuabile quale parte o l'Organizzazione di MissTerrona, si intende esclusivamente competente il Foro di Savona.

PER ISCRIZIONI (DOPO AVER LETTO BENE, COMPRESO ED ACCETTATO IL REGOLAMENTO) CONTATTATE Luca Longo MEDIANTE MESSAGGIO PRIVATO

SITO UFFICIALE: http://www.missterrona.it/

PAGINA FB: https://www.facebook.com/MissTerrona?ref=ts&fref=ts

Veniteci a trovare
dal 31 maggio al 26 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

5,0
1 recensioni
1
0
0
0
0
0% di chi ha lasciato la sua recensione tornerebbe a visitarlo
Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: