Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

I protagonisti del cinema Italiano: Enrico Magrelli incontra CLAUDIA CARDINALE

Cinema Multisala Massimo Viale Lo Re, 3, Lecce LE, Italia
Google+

Multisala Massimo, h 21:00 sala 1

Enrico Magrelli incontra CLAUDIA CARDINALE

Ospite della penultima serata della XV Edizione del Festival del Cinema Europeo: CLAUDIA CARDINALE, alla quale Festival quest'anno ha dedicato un omaggio attraverso la proiezione di alcuni dei film che la vedono protagonista, nonchè attraverso una mostra fotografica che può essere visitata presso l'ex Monastero dei Teatini fino al 3 Maggio.

A seguire la proiezione del film CLARETTA di Pasquale Squitieri (Italia – 1984)


-------------------------------------------------------------
CLARETTA

Italia – 1984 – 35mm – colore – 127’

Regia: Pasquale Squitieri

Sceneggiatura: Pasquale Squitieri, Arrigo Petacco

Fotografia: Eugenio Bentivoglio

Montaggio: Mauro Bonanni

Scenografia: Nicola Losito

Musica: Gerard Schurmann

Costumi: Ezio Altieri

Interpreti: Claudia Cardinale, Giuliano Gemma, Catherine Spaak, Miriam Petacci, Nancy Brilli, Philippe Lemaire, Caterina Boratto, Raffaele Curi, Fernando Briamo, Lorenzo Piani, Angela Goodwin, Mario Granato, Maria Mercader

Produttore: Giacomo Pezzali

Produzione: Trans World Film, Rai Radiotelevisione Italiana Rete 2



SINOSSI

Una giornalista italiana sta facendo delle ricerche sulla vita di Claretta Petacci, amante di Benito Mussolini, e, avendo poco materiale a disposizione, contatta la sorella più piccola, Miriam, alias Miriam di San Servolo, ex attrice degli anni quaranta, per avere un’intervista. Miriam Petacci si rivela molto disponibile a concedere informazioni, racconta del periodo del carcere a Novara e confida come nacque il legame sentimentale tra la sorella e il Duce, che la abbagliò con la sua personalità…



NOTA CRITICA

“(…) Squitieri fa scorrere il film per oltre due ore, ponendo quasi costantemente al centro dell’azione la figura di Claretta, con cornici e circostanze plausibili (…), ma senza mai negarsi la libertà di un’invenzione aggressiva, secondo il suo gusto di far cinema. E allora il personaggio che ne scaturisce ha profili densi e frastagliati, e si muove entro gli spazi di un carattere esuberante e deciso, con pieghe coraggiose e romantiche.(…) Claudia Cardinale, nella figura di Claretta, ferma e rotonda, mai abbandonata ai facili trasporti emotivi, travasa la sua piena maturità espressiva, con acute e pure sommesse motivazioni umane. Una parte da ricordare. (…)” (Claudio Trionfera, Il Tempo)



PREMI

1984 Mostar di Venezia – Concorso: Premio Pasinetti a Claudia Cardinale

1985 Golden Globes, Italia: Miglior Attrice

1985 Nastri d’argento: Miglior Attrice

Veniteci a trovare
il 2 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: