Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

"K-ARMY - l'esercito del karma" presenta: Collettivo Ginsberg e Using Bridge in concerto

Grotta Rossa (Spazio Pubblico Autogestito) Via della Lontra, 40 Rimini, Rimini RN, Italia
Google+

"K-ARMY - l'esercito del karma" presenta: Collettivo Ginsberg e Using Bridge in concerto

Dalle ore 21:30 Using Bridge e Collettivo Ginsberg dal vivo!
Ingresso 3 €.

------
COLLETTIVO GINSBERG
www.collettivoginsberg.com

Collettivo Ginsberg è un progetto musical-letterario nato, in terra di Romagna, nel 2004. Il collettivo cambia diversi elementi nel corso degli anni, fino a trovare stabilità con l’attuale formazione composta da Cristian Fanti (voce), Federico Visi (chitarre elettriche, Moog), Alberto Bazzoli (pianoforte, organo, Fender Rhodes), Gabriele Laghi (contrabbasso), Eugenioprimo Saragoni (batteria, percussioni) e Riccardo Morandini (chitarra). Il “no wave voodoo blues” del Collettivo Ginsberg cerca di scavare a dieci mani sonorità future nella tradizione rock: i testi riflettono la ricerca di uno stile letterario ben definito, con richiami a contenuti onirici e riflessivi dalla poesia beat ai poeti dialettali romagnoli. La musica ha radici mulatte, profonde e articolate. Spesse di una corteccia scura come il vino. Densa. Sanguigna. Il tronco è una discarica di lamiera abbagliante, un’accozzaglia di storia deforme, una ricerca pagana della nuda avanguardia. Obbligati a descrivere il mai visto si cerca conforto nella voce di Muddy Waters: il blues è il modo migliore per parlare della sofferenza, della gioia e della verità.

RUMORE– “Se i Doors fossero nati in questi anni e avessero scritto in italiano, probabilmente un loro disco suonerebbe così. Asa Nisi Masa va ascoltato attentamente e a volume importante.”
ONDAROCK - "L'avverarsi di una promessa. Un gruppo di cui, a conti fatti, avevamo davvero bisogno"
ROCKIT - "Un disco come ce ne sono pochi in giro"
XL REPUBBLICA – “Un “cut-up” di citazioni musicali e letterarie. A volte il frullato riesce!”
BLOW UP – “Davvero originale la formula sonora … le idee sono spesso bellissime.”
ROCKERILLA - “Rieducare il blues trasfigurandolo in uno strumento d’avanguardia. Lavoro oscuro e denso, per cuori forti"
ALIAS, IL MANIFESTO – Il loro mix strambo di generi ed atmosfere non sarà mai radiofonico nè accomodante.
ROCKOL – Il Collettivo è ciò che oggi possiamo definire l’espressione dell’anti-musica: nessuna logica, nessun rigore; solo tanta estrosità, inventiva e irruenza.

Veniteci a trovare
il 9 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: