Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

FANTASMAGORIA#1 - Progetto Robur @ ITfestival

La Fabbrica del Vapore Via Procaccini 4 / Via Luigi Nono 7, Milano, Italia
Google+

PROGETTO ROBUR – FANTASMAGORIA #1

3 maggio ore 22.45 | spazio – Macchinazioni Teatrali
4 maggio ore 20.15 | spazio – Macchinazioni Teatrali

È un’indagine sulla suggestione. Un tessuto drammaturgico fatto di segni estetici ed emotivi. Uno spartito per sensazioni istintive ed intellettive, che siano in grado di creare una sinfonia empatica che sfiori le corde di storie comuni a tutti gli esseri umani.

Regia: Gianluca Panareo
Con: Saverio Assumma de Vita, Giampaolo Grazioli, Margarita Egorova, Gianluca Panareo
Testo: Margarita Egorova, Gianluca Panareo
Luci: Gianluca Panareo
Suono: Anna Bazueva
Scene: Saverio Assumma de Vita

Bio
Nasce il 9 Novembre 2009 sul marciapiede dinnanzi il Civico Acquario di Milano, sotto la statua di Nettuno e di fronte ad una testa d’ippopotamo che sputa acqua. Il Progetto Robur prende nome da Robur il conquistatore (J. Verne), è un progetto di opera che deve ancora venire e di cui, per scaramanzia, non bisogna parlare.
Il Manifest Artistico del gruppo porta nei suoi contenuti l’idea di sperimentazione e fusione di stili, discipline e tecniche diverse da convogliare nella realizzazione di eventi capaci di emozionare, suggestionare e coinvolgere empaticamente partecipanti in una esperienza in cui l’arte sia veicolo di consapevolezza e interesse verso l’esistenza. I caratteri distintivi dell’azione e della creazione di Progetto Robur sono la sperimentazione nell’ambito della multidisciplinarietà e il recupero e la valorizzazione di contenuti, arti e spazi della tradizione antica, nell’ottica di una ricca e naturale convivenza del passato con il presente. L’esordio di Progetto Robur avviene attorno alla creazione dello spettacolo Un vestito Incandescente, rielaborazione contemporanea de Le Baccanti di Euripide, semifinalista al Festival Internazionale di Regia Teatrale Fantasio Piccoli di Trento. Segue Abisso. Prima
dimensione che debutta al Teatro Elfo Puccini di Milano. Progetto Robur è stato semifinalista per Premio Scenario 2013 con lo spettacolo L’irresistibile discesa di Romeo V. Nel 2014 entra a far parte del progetto APACHE, all’interno della stagione del Teatro Litta di Milano, con New Yorker Hotel 3327 – Prometeo tradito.

Veniteci a trovare
dal 3 al 4 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: