Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Stellerranti e La ragazza Carla. Poesia, musica e teatro.

Spazio B PALAZZO SANSEVERINO. Corso della Repubblica 19, Vigevano PV, Italia
Google+

Rilettura in forma musicale del poemetto “La ragazza Carla” di Elio Pagliarani.,legato alla Milano che cambia negli anni del boom. Commento di Marco Beretta. Con Stellerranti , Cinzia Bauci, contralto, Pier Gallesi, piano, fisa, affiancati dal "fine dicitore" Ezio Ferraris, che canteranno, incanteranno, racconteranno, in totale empatia con i versi del poeta e le atmosfere in bianco e nero de tempo. Colonna sonora, quasi con la funzione d’arie d’opera, saranno “Le canzoni della mala”, non solo coeve del testo di Pagliarani ma caratterizzate dalla stessa vis brechtiana straniata e straniante. Il critico Marco Beretta, che quest’iniziativa ha voluto, ci accompagnerà nella comprensione del poema, del contesto storico e sociale in cui è stato composto, e della rilettura musical- teatrale delle Stelle.

C. Bauci e P. Gallesi hanno alle spalle una preparazione musicale classica, hanno frequentato scuole di teatro, si esibiscono in Italia e all’estero, Hanno esperienza di teatro d’avanguardia e di genere, sono ideatori di numerosi progetti ad hoc per manifestazioni ed eventi particolari. Si presentano come moderni cantastorie e sono autori del teatro concerto in cui mescolano recitazione, canto, musica colta e popolare, lingue e discipline artistiche. E’ del 2011 la performance “ la Via del Cuore”, per voce e shofar, definita dalla critica “arte che accarezza l’anima”, a completamento della mostra antologica di Silvio Wolf “Sulla Soglia” al PAC (Padiglione d’arte contemporanea) di Milano. Hanno debuttato nel 2005 alla Sala Puccini del Conservatorio G. Verdi di Milano con un repertorio di canti ebraici sacri e profani. Nel 2012 è uscito il CD Cabaret Europa prodotto da Mauro Sabbione per la AFTER LIFE MUSIC DIMENSION di Vigevano. Propongono lavori tematici come i Canti dell’altrove” tratto da “Il paese delle rane” di Pina Rota Fo, con Marco Beretta per Giornata mastronardiana 2013- Spazio B- Vigevano; “Donne dipinte e cantate” recital ispirato al mondo di L. Mastronardi e ai ritratti di donne protagoniste di celebri canzoni dipinte dal pittore Cesare Giardini-Pinacoteca del Castello di Vigevano. Tengono attività didattiche, es laboratorio per ragazzi e adulti “I colori del mondo” con spettacolo finale alla “Festa dei migranti” Cavallerizza del Castello- Vigevano, e di team building, es. “Il coro come metafora del gruppo” attività quinquennale per CNR ( consiglio Nazionale delle Ricerche). In passato hanno fatto incursioni nella musica ambient e di ricerca, nel pop d’autore e nella musica d’intrattenimento, La Bauci ha fondato, con Mauro Sabbione, Melodrama, gruppo della scuderia IRA di Firenze, con cui ha realizzato LP, spettacoli teatrali, concerti live e colonne sonore per manifestazioni come “Euroflora” e “Pittori cubani del 900” all’Arengario di Milano, e nell’88 ha vinto “Rock Targato Italia”. Gallesi ha fatto parte di un gruppo dedicato a “Faber” e ha suonato con molte famose orchestre da ballo, tra cui la celebre Bagutti, e sulle navi da crociera (Costa, Moby).
Tra le date: Chiesa di San Maurizio - Mi 2010,Chiesa di S. Michele in Balsamo. Cinisello Balsamo; Teatro Litta Milano; Lev Chadash Comunità reform Ebraica- Milano; Piccolo Festival della Cultura Ebraica - Scimmie - Milano; Chiesa Evangelica, per Associazione Amicizia Ebraico Cristiana - Lugano; Chiesa di San Giovanni Decollato per “Concerti sotto la Cupola” - Novara; Libreria l’Isola di Milano per Anpi Isola: e CGIL Isola; Belluno per Istituto storico della Resistenza, Anpi, CGIL Belluno; Teatro Studiofoce Lugano; Teatro della Memoria Milano; Spazio Ciani - Lugano. Palazzo dei congressi - Lugano. Salone Dugentesco- Vercelli; ANPI Salone 1° Maggio, Milano; Teatro Fara Gera d’Adda- Bergamo; Teatro Paisiello- Lecce; Sala Polifunzionale- Castelnovetto; Chiesa di Ceretto; Castello Sangiuliani Mede; Villa Cicogna Treccate (No): Meina Lungo lago; Cerano (No); Lungo Sesia Janus Korzak Vercelli; Museo F. Levi- Soragna; Festival Oy Oy OY Casale Monferrato; Inaugurazione festival della Scienza 150° e oltre”- Palazzo Ducale- Genova; Teatro La Claque- Genova. .

Ezio Ferraris attore e speaker radiofonico, affianca l’attività teatrale a quella di reading e alla didattica dell’improvvisazione teatrale, voce di molti documentari e docu film, citiamo “L’arte direttoriale di Guido Cantelli” commissionato da Teatro alla Scala di Milano trasmesso anche dall’emittente tedesca 3Sat. Voce narrante in diversi lavori di intreccio tra musica e teatro.



Marco Beretta nato a Vigevano, lavora da diversi anni nell’editoria ed è stato responsabile delle pagine culturali della “Barriera”di Vigevano, Ha organizzato vari eventi culturali e mostre tra cui un’antologica dedicata a Chiara Cordone ( Strada Sotterranea del Castello di Vigevano) e le recenti personali di Vincenzo Parea ed Anna Strada (Spazio Scotellaro Vigevano) curandone i rispettivi cataloghi. Si occupa anche di poesia e letteratura organizzando incontri e manifestazioni originali, ad esempio “I canti dell’altrove “ (Spazio B Vigevano con Stellerranti, liberamente ispirato al Paese delle rane di Pina Rota Fo, con il consenso di Dario Fo: ) e partecipando agli stessi in veste di critico e relatore

Veniteci a trovare
il 17 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: