Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Piccolo Digitale Mondo Antico in "NON C'E' CAMPO!" "TU(n)NEL CAMBIAMENTO!" @ Libreria Zabarella (PD)

Libreria Zabarella Via Zabarella 82, Padova PD, Italia
Google+

Sabato 24 maggio ore 17.30

Piccolo Digitale Mondo Antico in "NON C'E' CAMPO!" "TU(n)NEL CAMBIAMENTO!"
@ Libreria Zabarella (PD)


La storia di Mario e Davide

due piccoli imprenditori del nord-est alle prese con il loro futuro

una telefonata che cambierà il loro destino

o forse quello di uno soltanto

una decisione da prendere in fretta perché il tempo stringe, stringe, stringe.

È certo che urge un cambiamento perché la situazione economica li attanaglia e li opprime

parlano di outsourcing, di delocalizzazione, sarebbe un modo per restare in piedi un modo per continuare

però non sarebbe indolore per gli operai che si troverebbero improvvisamente senza lavoro.

Allora serve un’altra idea, un’idea geniale e illuminante

magari riprogettando tutto, a partire dal singolo individuo

per poi ritrovarsi insieme, sgravati dal peso del potere

ancora una volta bisogna fare appello alla fratellanza

essere più popolo, più solidali che significa anche essere meno soli

meno soli più solidali

questa è la proposta di uno dei due imprenditori

ma uscire da certe dinamiche praticate per anni è difficile

e il cambiamento è come un tunnel

mentre lo si attraversa non ci sono luci e non c’è
campo

la comunicazione si interrompe e la vista si fa debole

si perde l’orientamento in quel tunnel da attraversare per giungere al cambiamento

i soggetti non hanno più contatto

l’incomunicabilità ha vinto ancora

“non c’è campo non c’è campo” ripete uno dei due

poi tutto diventa scuro

ognuno resta nella propria condizione insicura.

C’è un vuoto da riempire nonostante tutto

costruire nella notte non sarà poi così brutto

..ad un tratto come in un sogno nasce una musica..

Veniteci a trovare
il 24 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: