Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

La Serva Padrona – arrosteria e dintorni - incontra la musica d’autore: i mercoledì di maggio con la

La Serva Padrona - arrosteria e dintorni Via Paisiello 9, Lecce LE, Italia
Google+

La cultura e le tradizioni enogastronomiche del Salento e della Valle d’Itria incontrano la musica d’autore. Il progetto nasce dall’idea dello staff de La Serva Padrona – arrosteria e dintorni – e del cantautore Mino De Santis, e animerà le serate leccesi nei quattro mercoledì di maggio.
La rassegna partirà il 7 maggio, in una cornice d’eccezione come lo splendido giardino dell’arrosteria di via Paisiello al civico 9, quando Mino De Santis, giunto al suo terzo album – Muddhiche – omaggerà la canzone d’autore accompagnato dalla fisarmonica di Pantaleo Colazzo.
Il secondo appuntamento sarà il 14 maggio, con una serata dedicata al Jazz e a Bill Evans in particolare, interpretata dal pianista Mauro Tre e dal giovane contrabbassista Mauro Vantaggiato. Un duo collaudato e già apprezzato nell’ultimo Locomotive Jazz Festival.
Il terzo mercoledì del mese, il 21, sarà dedicato ancora alla canzone d’autore con Marcello Zappatore, chitarrista e compositore leccese e Massimo Donno, chitarrista di Corigliano d’Otranto, che vantano un percorso musicale segnato da collaborazioni con altri grandi nomi della musica italiana, dagli Après la Classe a Daniele Silvestri.
La serata di chiusura, il 28 maggio, vedrà una nuova esibizione di Mino De Santis con Antonio Calò, che presenteranno uno spettacolo di teatro cabaret, Curcitumbule , un intreccio di parole e musica per affrontare temi sociali come la povertà e l’amore per la propria terra attraverso l’arte.

Veniteci a trovare
il 7 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: