Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Riso & Rose in Monferrato

Casale Monferrato AL, Italia
Google+

Riso & Rose in Monferrato: dal 10 al 25 maggio 2014, tanti appuntamenti per i buongustai!

Anche quest'anno saranno circa una trentina gli eventi sparsi tra il Monferrato Casalese, la piana del Po e la vicina Lomellina.

I comuni e i borghi coinvolti, coordinati dal consorzio Mon.D.O. (Monferrato Domanda Offerta), si preparano ad offrire una serie di appuntamenti dai temi variegati, per coinvolgere diverse tipologie di turisti e visitatori: si rinnovano gli eventi legati a florovivaismo, arte, hobbistica ed enogastronomia tipica.

Proprio l'Enogastronomia sarà uno dei temi portanti di Riso & Rose 2014: lo confermano i numerosi appuntamenti con i Mercatini di prodotti tipici, le degustazioni di vini del territorio, gli aperitivi in rosa, le merende sinoire.

Tra gli elementi di successo ormai diventati tradizionali per la kermesse c'è l'offerta dei “Menù di Riso & Rose”, proposti dai ristoratori aderenti all’iniziativa con un’offerta culinaria tematica, che quest’anno si amplia con una grande nuova progettualità. Insieme alla rinnovata collaborazione con il Club di Papillon, quest'anno “I Menù di Riso & Rose” vedono la nuova partecipazione dell’ASL AL per la realizzazione di un Menu tipico salutare.

L’obiettivo fondamentale è quello di creare ricette certificate salutari e promuovere il turismo enogastronomico per creare una rete strategica del territorio casalese e limitrofo (Lomellina, Astigiano, Vercellese …) del benessere e dell'accoglienza “tipica”, valorizzando i prodotti tipici e la ristorazione locale in linea con il modello della dieta mediterranea.

I tanti appuntamenti per i buongustai:

Primo week end sabato 10 e domenica 11 maggio

A Casale, capitale del Monferrato:
Domenica, dalle 12 alle 13, nel Cortile del Castello del Monferrato si potrà partecipare alla degustazione gratuita di riso, accompagnata da assaggi di vini dei vincitori del Concorso “Torchio d'oro 2013” (l'iniziativa si ripeterà domenica 18 maggio).

Sempre al Castello, presso la sede dell'Enoteca Regionale del Monferrato sarà possibile degustare i vini pregiati del territorio (a pagamento) – sabato e domenica in orario 10-13 e 15,30-19.
Nel centro storico, domenica dalle 9 alle 19 sarà allestito il mercatino “Doc Monferrato tipico e shopping”.

Presso la Distilleria Magnoberta sarà possibile ammirare una mostra in Grapperia, e partecipare alle visite guidate alla distilleria con degustazioni di grappe e cocktail (domenica dalle 10 alle 18).

Presso la Tenuta San Rocco a Conzano alle 18 ci sarà una visita guidata alla cantina e aperitivo con degustazione.

A Sala Monferrato nella giornata di domenica (h 10-20) saranno possibili visita e degustazione presso l'Azienda Danilo Spinoglio. Nel centro storico sarà aperto il punto ristoro della Pro Loco Compagnia della Muletta, sabato dalle 18 alle 24 e domenica dalle 12 alle 15.

A Vignale Monferrato alle 13 sarà servito l'Aperitivo in Rosa. Alle 16 musica e a seguire degustazione delle De.Co. A cura della Pro Loco.

A Moncalvo sabato al termine del “Viaggio alla scoperta delle rose” (visita guidata ai dipinti di O.M. Caccia, ritrovo ore 16.30) in Piazza Garibaldi ci aspetterà l'Aperitivo Rosè, con degustazioni di vini e prodotti. Domenica dalle ore 12 Pranzo di Riso & Rose a cura della Pro Loco – prenotazioni allo 0141.917441.

A Grana domenica dalle 10 alle 20 Mostra Mercato del bello, del buono, del riso (con l'Azienda Agricola Manzoni Renato – Crescentino), delle rose, altri prodotti ortofrutticoli dolciari e piccola gioielleria in bronzo. Alle 18 risotto finale a cura della Pro Loco e dalle 19 alle 21.30 merenda sinora - con prenotazione entro le 16.

A Murisengo sabato alle 20 Cena con proposte a Km0 a cura della nuova Pro Loco con lo staff dei giovani. Domenica nel centro storico dalle 9 alle 18 Mercatino di Riso & Rose. Dalle 17.30 alla Canonica di Corteranzo Degustazioni al Buio di Isabella Vini (anche il 18 e 25 maggio). Alle 19 Happy Hour in piazza con prodotti Km0.

Al Castello di Pieia d'Asti sabato dalle 19, in occasione della Serata di Gala con maestri d'arme, violoncelli e baritoni, verrà servito del cibo sopraffino.

A Pecetto di Valenza (Parco del Po e dell'Orba) domenica alle 12.30 Pranzo tipico a cura della Pro Loco. Alle 15.30 presentazione del progetto Orchidee e buon Cibo, con la partecipazione dell'Oasi WWF Forteto della Luja di Loazzolo (AT).

Secondo week end sabato 17 e domenica 18 maggio

A Coniolo si potrà passeggiare tra le bancarelle di rose e fiori ma anche di prodotti enogastronomici monferrini, pistoiesi e di altre località (sabato e domenica dalle 9 alle 19,30).

A Camino sabato dalle 17 alle 02 in occasione della 4^ Fiera di Primavera verrà allestito il mercatino di artigianato, enogastronomia e tipicità locali. Dalle 19 Cortili di Gusto, a cura dei ristoratori locali: percorso enogastronomico per cena con specialità monferrine, fra vicoli e cortili, accompagnato da musica. Domenica, presso il Municipio, la Pro Loco Caminsport offre l'Aperitivo alle Rose.

Al Castello di Camino sabato dalle 19 durante le visite guidate in notturna, nella Sala dei Trofei sarà possibile una degustazione di vino con biscotti di riso (5 euro).

A Mirabello domenica dalle 9 alle 19 sarà presente un mercatino di artigianato, di riso e rose, e di enogastronomia con le De.Co. Mirabellesi. Pranzo tipico a cura della Pro Loco.

A Pontestura sabato dalle 18 sotto i Portici comunali sarà possibile partecipare a degustazioni e merenda sinoira con prodotti tipici locali. Domenica alle 12 stand gastronomico con degustazioni di panissa (piatto a base di riso e fagioli) e menù monferrino a cura della Pro Loco. Alle 17.30 Apericoncerto, aspettando l'orchestra melodica Aurora al Teatro Verdi.

A Giarole presso il Castello Sannazzaro: sabato alle 19 merenda sinoira; domenica dalle 10 alle 18 Mercatino di prodotti bio e di prodotti locali, alle 13 Pranzo a base di piatti locali e porchetta.

A Quargnento domenica dalle 9.30 alle 19 Mercatino di Riso & Rose e prodotti tipici. Alle 19.30 cena musicale presso l'aia dell'Oratorio Don Bosco (via Gamboia).

Presso il Ristorante Vineria Porrati a Cuccaro Monferrato sabato dalle 17 alle 20 degustazione in cantina, domenica dalle 11 alle 19.30 Fiera enogastronomica con degustazioni, antiquariato e sport (crossfit).

Terzo week end sabato 24 e domenica 25 maggio

A Rosignano, nell'ambito del grande evento legato al ricamo, domenica a partire dalle 9 al Palazzo Municipale ci saranno i Vini rosignanesi in degustazione, alle 12 verrà servito l'Aperitivo in Rosa, con degustazioni e pranzo in piazza, e nel pomeriggio Merenda sinoira (merenda-cena). In piazza XI Settembre e vie limitrofe sarà allestito il Mercatino in Piazza, con bancarelle di rose e fiori, di riso e prodotti della risicoltura piemontese e lombarda, di artigianato e hobbistica.

A Cella Monte dalle 15 alle 19 Cantine Aperte per visite e degustazioni.

Cantine Aperte anche al Castello di Gabiano (domenica in orario 10-12 e 15-18, con visita all'emporio per degustazioni e acquisti di vini) e all'azienda Mazzetti d'Altavilla Distillatori dal 1846 in cima alla collina (domenica dalle 10 alle 18 con visite guidate in distilleria, barricaia e Cappella Votiva, ingresso e degustazioni gratuiti).

Al Castello di Pomaro alle 17 Merenda sinoira.

Nella vicina Lomellina:

A Breme domenica in Piazza del Comune Pranzo campagnolo (prenotazione entro il 5 maggio) durante la Biciclettata. Dalle 10.30 stand di vendita riso e prodotti tipici, dalle 15.30 visita guidata alle coltivazioni di Cipolla Rossa De.Co. , dalle 17.30 Merenda del Frate (su prenotazione min.10 persone al cell. 333 2136079).

A Mede domenica camminata in campagna con possibilità di pranzo. In Piazza della Repubblica dalle 9 alle 19 Mercatino di hobbistica e vendita riso, con punto ristoro della Pro Loco con piatti a base di Riso & Rose.

A Sartirana Lomellina domenica dalle 10 alle 20 nella Pila del Castello, insieme alle mostre d'arte, sarà possibile visitare il Mercatino con vendita di riso. E dalle 17 Risottata!

E... tornano i Menù di Riso & Rose

Si rinnova l’esperienza dei “Menù di Riso & Rose” proposti dai ristoratori aderenti all’iniziativa con un’offerta culinaria tematica, in collaborazione con il Club di Papillon e da quest’anno anche con l’ASL AL per la realizzazione di un Menu tipico salutare, che valorizzi i prodotti tipici e la ristorazione locale in linea con il modello della dieta mediterranea.
Sulla brochure di Riso & Rose, accanto all’elenco dei ristoratori (una ventina gli aderenti) è segnalata la fascia di prezzo del menù, comprensivo di acqua e caffè ed escluso vino. I vini proposti in abbinamento saranno rigorosamente del territorio e il loro prezzo specificato in carta.

La cucina tradizionale monferrina è un sicuro riferimento di 'dieta mediterranea': pur essendo un tripudio di carni e sapori forti, per merito della saggezza contadina che la contraddistingue, da sempre sa utilizzare quello che la terra offre nelle diverse stagioni.

Per questo nell'offerta dei menù di Riso & Rose 2014, nel trionfo di questa primavera inoltrata, spiccano:

taccole in tortini di sfoglia, ortaggi poco usati ma utilissimi soprattutto in primavera per il loro effetto rimineralizzante e di regolarizzazione dell'intestino; contengono più vitamina C e fibra dei piselli; asparagi in sformati, risotti e contorni, che hanno azione antinfiammatoria, cardiotonica e soprattutto diuretica; erbette di campo e borragine nei friciulin verd e in purè: la borragine è ricca di fitoestrogeni, di minerali essenziali come calcio,potassio e ferro (che contiene in quantità superiore agli spinaci) e di acidi grassi essenziali omega 6 importanti per la salute cardiovascolare; erba San Pietro, nei tortelli, dalla spiccata azione carminativa e depurativa; erba cipollina negli sformati, dalle proprietà antitumorali, antibatteriche, antivirali e decongestionanti; zucchine e fiori di zucchine, in contorni e risotti, utili per il sistema nervoso, per conservare la salute dei tessuti e, grazie al contenuto in luteina, per proteggere la retina dalla degenerazione dovuta all'invecchiamento; carciofi, nei tajarin, dalla spiccata azione depurativa specie a livello del fegato e ipolipemizzanti; carote, in sformati, contorni e dolci, ricchissime in betacarotene (precursore della vitamina A, indispensabile per mantenere l'elasticità della pelle e la visione crepuscolare) svolgono azione depurativa e antiossidante; peperoni, dall'azione antiossidante per il contenuto in vitamina C, che nella bagna cauda si uniscono all'azione antitumorale e antimicrobica dell'aglio crudo e a quella ipocolesterolemica delle acciughe; cipolle rosse, in contorni e composte, dalle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti specie grazie alle quercitina, che svolge anche attività antitumorale; mentuccia, nei secondi di carne, dalle spiccate proprietà antisettiche e toniche; basilico, nei risotti, dalle proprietà antiossidanti, antimicrobiche e con attività ipocolesterolemica; prezzemolo, il cui ricco contenuto in vitamina C e ferro nel bagnet viene esaltato e mantenuto intatto essendo consumato crudo; germogli in misticanza, una vera e propria miniera di principi nutrizionali attivi, ricostituenti del sistema immunitario; petali di rosa, in risotti, salse e dolci, dalle proprietà antiossidanti, fonti di vitamina C, E e acidi grassi omega 3 e omega 6; fragole, dalla spiccata attività idratante, antiossidante per il ricco contenuto in vitamina C e antitumorale per la presenza di acido ellagico; contengono anche xilitolo, una sostanza che previene la placca dentale e l'alitosi.
Spezie ed altre erbe aromatiche, in antipasti, primi e secondi piatti e talvolta anche nei dolci, dalle svariate attività: antitumorali, antinfiammatorie, antimicrobiche, ipoglicemizzanti...)
vino rosso locale, il cui giusto apporto ( non più di 1-2 bicchieri al giorno solo in età adulta ) può apportare all'organismo gli straordinari effetti antiossidanti dei polifenoli in esso contenuti (il resveratrolo in particolare ) con benefici per l'integrità delle arterie.

Per info:
Mon.D.O. Monferrato Domanda Offerta
Tel. 0142 457789 – 335 5620428

Veniteci a trovare
dal 10 al 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: