Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CONCERTI A PALAZZO ALLIATA_4 maggio_LUIGI SOLLIMA E FRANCO VITO GAIEZZA

Palazzo Alliata Di Villafranca Palermo, Italia
Google+

La rassegna “Concerti a Palazzo Alliata” dell'Associazione Filarmonica Eliodoro Sollima giunge al termine con l'ultimo appuntamento dedicato al maestro marsalese Eliodoro Sollima e al suo profondo amore per la musica.

Domenica 4 maggio alle ore 18 si esibiranno due musicisti di grande talento che omaggeranno il musicista in modo toccante, esibendosi in un repertorio di grande intensità.

Occhi dunque puntati su Luigi Sollima al flauto, figlio del maestro e dunque unito a lui da un filo indissolubile che va oltre alla semplice condivisione della passione musicale, e su Franco Vito Gaiezza al pianoforte.

I due virtuosi seguiranno un percorso musicale che verte principalmente su importanti pagine del Novecento, tra cui alcune composizioni del maestro Eliodoro Sollima in persona: la suggestiva Romanza, l'Allegro Burlesco e la Fantasia su temi di Tchaicosky, insieme a Melos per Flauto Solo.

Si continuerà con dei brani del compositore spagnolo Joaquin Turina, del marsalese Antonio Fortunato e del francese Francis Poulenc. Il concerto, però, ha una particolarità: l'omaggio in apertura a Carl Philip Emanuel Bach, fortemente voluto dai musicisti per celebrare il centenario della sua nascita.

-----------------------------------------------------------

Ingresso per singolo concerto: 10 euro
Biglietto ridotto under 26: 6 euro

Abbonamenti e biglietti in vendita presso Auditorium, via Noto, 36-38 - Palermo (martedì, giovedì e sabato dalle ore 17,00 alle 19,00).

Tel. -3389458361• 3398896399
e-mail:filarmonica.sollima@libero.it


A seguire, il programma dell'esibizione di domenica 4 Maggio.

C. P. E. BACH Sonata in sol minore Allegro/Adagio/Allegro

E. SOLLIMA Romanza (omaggio a Fauré)
Allegro burlesco (omaggio a Hindemith)
Fantasia su temi di Tchaikovsky

E. SOLLIMA Melos per flauto solo

J.TURINA Concierto sin orquesta op.88

A. FORTUNATO Largo

F. POULENC Sonata per flauto e pianoforte
Allegro malinconico/Cantilena/Presto giocoso

LUIGI SOLLIMA nato a Palermo nel 1964, ha intrapreso giovanissimo la carriera concertistica suonando per importanti istituzioni musicali italiane e straniere fra le quali Ravenna Festival, Taormina Arte, Mer-kin Concert Hall e Knitting Factory di New York, Teatro Massimo di Palermo, Gasson Hall di Boston, Corcoran Gallery of Art di Wa-shington, Festival di Irkutz, Sagra Musicale Umbra, Russian Musical Society, Orestiadi di Gibellina, Festival di Fano, Verano Musical de Zumaia, Festival Internacional de Leketio, Gioventù Musicale d’Italia. Interessato al repertorio contemporaneo, ha eseguito e diretto musiche di L. Harrison, L. Andriessen, G. Bryars, P. Glass, M. Torke, C. Boc-cadoro e G. Sollima. Ha inciso per Point Music, Sony, Agorà, Giungla Records/RTI Music e Wicky Music. Dal 1983 è docente di musica d’insieme per strumenti a fiato al Conservatorio di Palermo. Dal 2011 al 2013 è stato anche docente di flauto presso l’Istituto Superiore di
Studi Musicali di Ribera.

FRANCO VITO GAIEZZA è nato a Roma nel 1962. Ha iniziato lo studio del pianoforte con il padre Ettore e in seguito ha intrapreso lo studio dell’organo, diplomandosi al Conservatorio di Palermo. Ha suonato per importanti enti e associazioni (Teatro Mas-simo di Palermo, Orchestra Sinfonica siciliana, Amici della musica) e per prestigiosi Festival quali le Settimane di Musica Sacra di Monreale (edizioni 2004, 2008 e 2011) e il Festival Internazionale St. Eustache di Parigi in cui , nel 2007, si è esibito con il celebre organista Jean Guillou per la prima mondiale del brano dello stesso Guillou La rivolta degli organi, per 9 organi e percussioni. Ha registrato per RAI3 e per la Ra-dio nazionale danese. Ha collaborato con il CIMS in qualità di esperto per il censimento degli organi palermitani. È docente presso l’Istituto

Veniteci a trovare
il 4 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: