Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

THOR e NERINA

Associazione Amici del Cane di Latina Via Congiunte Destre Località La Chiesuola, Latina LT, Italia
Google+

Molti di voi avete sentito parlare delle tristi storie del gatto THOR e della cagnolina NERINA. Abbiamo cercato di aiutarli senza chiedervi aiuto sperando di riuscire a trovare per loro una soluzione
pubblicandoli solo su siti specifici per animali disabili ma ora non c'è la facciamo più e ci troviamo ancora una volta a chiedervelo. Avete fatto tanto per Bianconiglio ed oggi sta bene ed è felice, curato e coccolato.
Tutta la storia e le vicissitudini affrontate da THOR e NERINA potete trovarle sulla PAGINA DI
ANDREA GATTINA IMPALLINATA che è appunto specifica per animali disabili e noi vi facciamo un breve riassunto:

THOR il 25 aprile, e' partito per Arezzo. La
splendida volontaria che lo aveva accolto doveva trasferirsi all'estero e... Il momento e' arrivato. Purtroppo nessuno si è fatto avanti per l'adozione diretta e noi ci siamo attivate per trovare per lui una delle migliori strutture in Italia che si occupa di animali disabili. THOR ha bisogno di attenzioni e cure particolari in questo momento e comprendiamo che non è facile trovare chi se la senta di occuparsi di lui: al momento la sua disabilità articolare va seguita per un buon recupero e non è assolutamente idoneo a lui un pavimento di
maioliche o ceramica perché per riacquistare un movimento corretto deve avere un terreno non scivoloso. Non può stare in un giardino qualunque perché se
riuscisse ad arrampicarsi in qualche modo e scappare non potrebbe sopravvivere in libertà. L'altra problematica da affrontare e, oltretutto ancora da definire clinicamente, e' quella della vescica perché è incontinente. Perde la pipì a gocce ovunque ma a fine giornata va comunque spremuta la vescica perché non la svuota completamente. Una soluzione per un'adozione di un gatto senza i suoi problemi articolari sarebbe un pannolino che assorba le perdite continue ma
per lui non è idoneo perché gli impedirebbe un corretto riassetto delle articolazioni rallentandone la riabilitazione o, peggio ancora, impedendola.
Nessuno e' stato disposto a prendere in casa un gatto che lascia la pipì su pavimenti, divani, tappeti e letti, ... ma lo comprendiamo. Al momento THOR si
trova nello SCUDO DI PAN, una struttura gestita da volontari, assistita da veterinari, creata per animali con disabilità e che negli anni si è specializzata proprio per affrontare ogni loro problematica con competenza e
professionalità. Alleghiamo una sua foto appena arrivato. THOR vivrà libero di camminare sul prato in grossi recinti di sgambamento dove potrà avere
appiglio a terra per la corretta riabilitazione e, nello stesso tempo, sarà protetto e seguito. Non sarà un problema per nessuno se perde la pipì perché le
volontarie sono lì' per amare e curare animali disabili e sono anche in grado di fare lo svuotamento della vescica. Il loro veterinario lo sta seguendo per capire
come procedere per migliorare questa condizione di incontinenza senza la quale sarà molto più facile trovargli l'adozione. Maria Pia, la volontaria che lo ha
accolto e che lo ha seguito per prima ci dice che è dolcissimo e affabile.
Abbiamo cercato per lui adozione diretta ma nessuno si è fatto avanti, abbiamo dovuto cercare per lui la struttura di volontari più idonea ad accoglierlo e siamo certe di esserci riuscite. In qualunque momento uscisse una buona adozione siamo disposte ad accompagnarlo in qualunque parte d'Italia, previo pre affido accurato che ci garantisca la giusta condizione e competenza da parte di chi vorrà accoglierlo.


La piccola NERINA era una bravissima cagnolina di quartiere, poi ... Un giorno... Una macchina l'ha investita e la sua lotta con la vita e' iniziata:
Asportazione della milza perché irrecuperabile, ricucitura della vescica rotta, amputazione della zampa anteriore destra perché troppo frantumata!
Nerina lotta e c'è la fa, si rialza in piedi e, anche se con 3 zampe, ricomincia a camminare e a riprendersi. Eravamo pronte ad un'adozione di un cane tripode anziano ma... La sua disavventura riprecipita: compare la
Toxoplasmosi che probabilmente lei già aveva contratto per strada ma che, con l'abbassamento delle difese immunitarie a seguito dell'incidente, e' esplosa e
Nerina si paralizza completamente!!! Niente da fare, dopo settimane di cura ancora muove solo il collo, perde tonicita' muscolare, si riempie di piaghe da decubito e diventa apatica, depressa e non reattiva agli stimoli perché ormai stanca di combattere e stare nella gabbia della clinica! L'Associazione Amici del Cane, in collaborazione con l'Associazione Canili Veneto se ne fa carico e la fa ricoverare presso la clinica Roma Sud dove c'è uno dei migliori centri d'Italia per la fisioterapia. Facciamo fare accertamenti di ogni genere per capire perché nonostante il Toxoplasmosi sia debellato Nerina non muove comunque le zampe pur avendo sensibilità. I
risultati portano ad una diagnosi e' chiara: Nerina non ha danni neurologici che possano giustificare la paresi, ha solo una totale atonia muscolare ed una completa detonificazione muscolare. Iniziamo il ricovero con fisioterapia (costi elevatissimi ma non c'è la siamo
sentita di abbandonarla), lei non reagisce con le zampe posteriori ma solo con quella anteriore. Peggiora oltretutto il suo stato morale e non collabora alla
fisioterapia: e' depressa e apatica, e' stanca di vivere senza stimoli nelle cliniche da 5 mesi!!
Mettiamo un appello di adozione disperata sul sito per animali disabili e diffondiamo fra volontarie che sono predisposte ad aiuti così disperati: ci risponde Micaela!!!
Ora Nerina e' a casa di Micaela, si sdraia al sole sul prato, reagisce quando viene chiamata (prima neanche si girava!) e sembra avere tutto un altro
sguardo!! Dovrà continuare le fisioterapie 2 volte alla settimana, andare a fare le medicazioni delle piaghe da decubito molto profonde 2 volte a settimana, dovremo comprarle un carrellino nella speranza che prima o poi ne possa fare a meno ma che per il momento e' indispensabile.
Le spese sostenute sono tantissime, la fisioterapia, le indagini neurologiche, le medicazioni. Non vi abbiamo coinvolto finora perché ci avevate già aiutato tanto per Bianconiglio ma non c'è la facciamo e dobbiamo di nuovo contare sul vostro cuore per poter pagare questi conti già sostenuti e poter permettere a Nerina di continuare le fisioterapie. La sua "mamma adottiva" si occupa di lei in tutto, ma certo non può sostenere spese così importanti perché ha altri cani disabili che nel tempo ha salvato. Non abbandoniamo Nerina, aiutateci ad aiutarla a ricamminare!!

Ora ci troviamo nella grande difficoltà a saldare il debito alla Clinica Roma Sud, importo che ammontata a circa 4.000,00 euro. Siamo a chiedervi, con grande imbarazzo il vostro aiuto:

Associazione Amici del Cane di Latina
Iban: IT 69 M 03069 14700 100000003768
Causale: Thor e Nerina
Per info: Giulia 334.7740414 - Gabriella 339.2346055

Veniteci a trovare
dal 20 aprile al 31 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: