Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

AH-UM MILANO JAZZ FESTIVAL 12°EDIZIONE / prima giornata / RICCARDO LUPPI BIG BAND Space Is The Place

Teatro Sala Fontana via Boltraffio, 21, Milano, Italia
Google+

ore 21.30 | RICCARDO LUPPI BIG BAND
Space Is The Place: tribute to Sun Ra

RICCARDO LUPPI: sax, flauto e direzione
EMANUELE PARRINI: violino
ALBERTO MANDARINI, VITO EMILIO GALANTE: tromba
BEPPE CARUSO: trombone
DANIELE CAVALLANTI, MASSIMO FALASCONE: sax FRANCESCO CHIAPPERINI: clarinetto basso
MICHELE LUPPI: clarinetto
LYNN CASSIERS: tastiera, elettronica, voce
FABRIZIO PUGLISI: pianoforte
TITO MANGIALAJO RANTZER: basso elettrico GIANLUCA ALBERTI: contrabbasso
FILIPPO MONICO, FILIPPO SALA: batteria

Sassofonista, flautista e compositore attivo sulla scena jazz da quarant’anni, Riccardo Luppi vanta collaborazioni con artisti di rilievo internazionale. Ha al suo attivo quattro album e ha collaborato alla realizzazione di oltre cinquanta dischi. Per l’occasione ha riunito un gruppo di musicisti di altissimo livello, che rende omaggio a Sun Ra, compositore, tastierista e poeta afroamericano, nel centenario della nascita.
Nato nel 1914 in Alabama, Sun Ra è stato uno dei personaggi più controversi della storia del jazz, una vera fucina d’idee innovative. Lontano dalla filologica riproposizione delle partiture storiche, Riccardo Luppi ha trascritto e arrangiato i brani di Sun Ra per realizzare delle pagine aperte, nelle quali alcuni fra i migliori improvvisatori italiani danno nuova vita ed energia a un variegato repertorio che comprende anche delle conduction (estemporanee direzioni di improvvisazione collettiva), sull’esempio delle performance che vedevano Sun Ra alla guida della sua straordinaria e coloratissima “Arkestra”. Così lo descrive il critico Maurizio Franco: “Personaggio emblematico, dalla complessa cosmogonia, autore di spettacoli nei quali musica, luci, danza, voci e anche costumi ispirati dall'antico Egitto e dalla fantascienza si integravano in modo organico all'insegna della multimedialità, Sun Ra fu musicista dal vastissimo repertorio, la cui estrema articolazione spaziava da brani legati alla grande tradizione del jazz a pagine apertissime, in cui era presente un uso ampio dell’elettronica”.

BIGLIETTO: intero € 15; ridotto € 10 (tessera Ah-Um e studenti universitari) - info@ahumjazzfestival.com

Veniteci a trovare
il 19 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: