Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SPAZIO PUBBLICO = RIUSO

Spazio Polaresco via del Polaresco 15, Bergamo BG, Italia
Google+

Associazione Croce e Punto parla con Rosita Volani e Anastasia
Cavina di Olinda

Domenica 4 Maggio alle ore 18 presso lo spazio Polaresco a Bergamo, Olinda si racconta all’interno del progetto Bergamo, Mind the City. L’incontro in forma di dialogo rappresenta una buona occasione per la città e i suoi abitanti per capire una modalità e una strategia di riqualificazione di spazi in disuso, esplorare il concetto di spazio pubblico da un punto di vista differente e raccogliere buone idee.

Non tutti a Bergamo conoscono Olinda perché è un progetto che viene da fuori, esattamente dal nord di Milano, lassù quasi sulla linea di confine nel quartiere Affori, che assomiglia a un paese, con case basse e persone sorridenti. Chi ne ha ancora sentito parlare, sa che da 15 anni Olinda occupa i padiglioni dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini ed è riuscita a trasformare un luogo di esclusione in uno spazio pubblico voluto dai cittadini, che usa la creatività e la buona pratica del fare insieme. Ma Olinda è molto di più di un intervento di riuso perché produce rigenerazione urbana: è impresa sociale, con un bar, un ristorante, un catering, un ostello, è partecipazione con progetti aggregativi di orti e laboratori, è inclusione e ricostruisce accessi ai diritti di cittadinanza di persone con problemi di salute mentale ed è cultura, del teatro soprattutto, con il festival Da vicino nessuno è normale. Olinda è un contenitore di storie, persone e relazioni e a parlarne saranno Rosita Volani e Anastasia Cavina.

Sito del progetto: www.olinda.org

Veniteci a trovare
il 4 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: