Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MER 14 MAGGIO / CINEFORUM: PRAYERS FOR BOBBY

Sala Don Ticozzi Via Ongania, Lecco LC, Italia
Google+

Seguirà dibattito con alcune testimonianze e la partecipazione di: Paolo Rigliano, psicologo e autore del libro “Gesù e l’omosessualità”
Moderatore: Katia Sala, direttore editoriale di TeleUnica


Basato su una storia vera, vincitore di diversi riconoscimenti e inedito in Italia, “Prayers for Bobby” è innanzitutto un film che emoziona. Forse perchè i temi trattati (le relazioni famigliari, il rapporto con la fede, i conflitti interiori) coinvolgono chi più chi meno ciascuno di noi. Forse per la magistrale interpretazione di Sigourney Weaver ("Alien", "Avatar"), assolutamente superba in un ruolo drammatico in cui non siamo abituati a vederla. O forse, semplicemente, perchè racconta una storia vera.

E' la storia di Bobby Griffith (Ryan Kelley), un tipico bravo ragazzo, cresciuto in una famiglia religiosa, che si trova a vivere un conflitto interiore lacerante tra la propria fede e la presa d’atto di essere gay.

E' la storia di sua madre, Mary Griffith (Sigourney Weaver), che alla scoperta dell'omosessualità del figlio si rivolge alla propria religione e utilizza ogni mezzo per cercare di salvare il proprio figlio da un peccato irrimediabile. Tentativi di "curare" Bobby che risultano fallimentari e spingono il figlio verso una scelta drammatica.

E' soprattutto la storia di una ricerca da parte di una donna tenace e caparbia che - di fronte alla tragedia, di fronte ai sensi di colpa, di fronte al conflitto tra le proprie emozioni ed una fede che non le da le risposte che cerca - vuole innanzitutto "capire" e intraprende un lungo percorso che inizia dai diari scritti da Bobby e attraverso l'incontro con un sacerdote e altri genitori la porterà a diventare una delle principali voci americane nella lotta per i diritti umani perchè a nessuno possa più capitare ciò che è successo a suo figlio.
Definito dalla critica e dal pubblico un film straordinario “da non perdere”, è un film commovente che parla di amore. Amore dato, negato,cercato, compreso. Amore materno e filiale. Amore per Dio.

Inedito in Italia, abbiamo l’onore di presentarlo a Lecco.

Veniteci a trovare
il 14 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: