Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

INAUGURAZIONI MOSTRE: ARIS MOSCATELLI - PIERO TORTELLI - CESARE PALAZZO - NATALIA ELENA MASSI

Museo Nazionale della Fotografia Brescia Via San Faustino, 11D (segreteria) , Brescia BS, Italia
Google+

SABATO 10 maggio 2014 ALLE ORE 17 PRESSO LA SALA MOSTRE E CONFERENZE DEL MUSEO NAZIONALE DELLA FOTOGRAFIA DI BRESCIA IN C.DA CARMINE,2D SI TERRANNO LE INAUGURAZIONI DELLE MOSTRE FOTOGRAFICHE:

"I AMONG THEM" di ARIS MOSCATELLI
.."Il colore è per Aris il miglior mezzo per esprimere la vita reale e i sogni; è il suo modo di guardare le cose, di vederle con ottimismo, con la forza di un carattere ben piantato per terra, in tutta la pienezza dei particolari e delle informazioni, senza semplificazioni o astrattismi formali. Le cose sono lì, il fotografo le osserva con un misto di curiosità e stupore. Vuole immagazzinarle e restituirle come le ha viste in un momento temporale, passando da un personaggio all'altro, raccontando brani di vita vissuta, e attraversando diversi generi della fotografia, dal reportage al ritratto, fino al nudo, in una sorta di diario personale lungo tutta la vita. Da osservare esterno, ritengo che la vera anima della fotografia di Aris sia il reportage, per la capacità che lui ha di avvicinarsi alle persone e dialogare con esse, per la sensibilità che gli fa capire gli eventi nel momento stesso in cui si verificano, e per la grande voglia di raccontarli. Le sue immagini - gli ampi scenari dei suoi paesaggi, i deserti, il mare, le città esotiche con il loro carico di umanità - sono un modo di appropriassi delle cose e di condividere, un universo di conoscenza e un'apertura costante verso l'infinito." (Vincenzo Mirisola)
BIOGRAFIA: Aris Moscatelli ha lavorato nel settore assicurativo e in banca occupandosi di organizzazione, personale e di marketing.La sua nascita fotografica si può datare a quella della FIAF e da allora è stato un susseguirsi di esperienze ed iniziative. Nel 1952 ha fondato uno dei primi club aderenti alla FIAF, l'Associazione Cine-Fotografica del Golfo di La Spezia, organizzando subito una mostra fotografica nazionale. Ha collaborato, con testi e foto, a diverse pubblicazioni (Ferrania, Progresso Fotografico, Le Vie d'Italia, Sapere) ed ha partecipato a numerosi concorsi, soprattutto all'estero, ottenendo un'onorificenza a Ceylon. Nel 1968 ha fondato il Gruppo Fotografico Toro Assicurazioni ed ha iniziato l'organizzazione dei Trofei Fotografici Internazionali (prima manifestazione itinerante in Italia) la cui rilevanza mondiale è culminata con il riconoscimento di manifestazione celebrativa del 25° anniversario FIAP. Ha ricevuto il riconoscimento ESFIAP ed è stato socio fondatore del Senior Club Fiaf.

"BURATTINI" di PIERO TORTELLI
"La minestra cuoce lentamente sulla stufa: è l'ora del vespro e il gentile meriggio cede il passo alla sera.L'ultimo raggio di luce fa capolino dalla finestra accarezzando un ruvido volto di legno. Mani dalla grazia femminile sistemano sapienti gli ultimi rattoppi ai piccoli vestiti; dall'altro lato del tavolo il babbo intinge il pennino nel calamaio per le ultime al canovaccio del prossimo spettacolo. Il profumo del lavoro riempe la casa insieme ai giochi dei bambini che osservano il dipanarsi della storia. Immobili sul tavolo riposano i burattini, il volto malinconico e sostenuto, attendono l'uomo con la bombetta: il burattinaio. Con il tocco della sua mano prendono vita, con il tono della sua voce spalancano la realtà ai presenti. Veloci corrono le parole e i gesti che attraversano quei magici legni penetrano l'animo di chi osserva. E'all'inizio una festa di voci e di canzoni, di luci e di colori ma nel cuore di chi guarda si fa strada una domanda. Una domanda nuova e antica come colori in bianco e nero. Così anche oggi burattini e burattinai prendono forma in questa fotografie, pare quasi di sfiorarli, di accarezzarne malinconie e desideri tra i bianchi e neri del tempo i colori dell'istante e la domanda del cuore: io chi sono?Burattino o burattinaio?" (Stefano Riviera)
BIOGRAFIA: Piero Tortelli nasce a Gottolengo (Bs) in una famiglia numerosa in cui il padre è burattinaio. Fin dalla tenera età coltiva la passione per l'arte ed in modo particolare per la fotografia. La creatività e la ricerca del bello e del vero lo guidano in ogni scatto.

MOSTRA SPAZIO FINE ART: NATALIA ELENA MASSI "LIGHT AND SMOKE"
Il fumo eʼ un prodotto che ritroviamo nella vita comune, nei camini delle case, nello scarico delle auto, nelle fabbriche, nelle sigarette e in tanti altri momenti del vivere quotidiano. Sono affascinata dal fumo e dalle sue volute. Il fumo mi ipnotizza, mi fa sognare, lo guardo e mi perdo nei miei pensieri, un poʼ come quando, da piccola, guardavo il fuoco nel camino, insieme a mio nonno.
Il fumo, con le sue volute, crea forme astratte ma anche immagini ben note e riconoscibili. Eʼ quel fenomeno che viene chiamato apofenia (lʼapofenia è lʼillusione subcosciente che tenda a ricondurre a forme note oggetti o profili dalla forma casuale. Un caso particolare dellʼapofonia è la pareidolia che si configura come la tendenza istintiva e automatica a trovare forme familiari in immagini disordinate, in particolare verso figure e volti umani).
Mi piace pensare di aver catturato immagini irripetibili essendo il fumo sempre in movimento, un movimento non controllabile e imprevisto. Le immagini che vediamo in questo progetto fanno parte della mia prima mostra dal titolo LIGHT AND SMOKE.
Ad eccezione del colore, che ho volutamente applicato in post- produzione per enfatizzare quella che eʼ la mia personale visione, non è stata adottata nessunʼaltra manipolazione.
BIOGRAFIA
Natalia Elena Massi è nata a Lucerna (Svizzera) nel 1967. Vive a Mondavio (Pesaro Urbino) fino allʼetà di 26 anni e poi il lavoro la porta a viaggiare tra Brescia e Torino dove rispettivamente oggi vive e lavora. Da sempre presenta una naturale propensione per le arti e si interessa a tutto ciò che è attinente a una qualche forma artistica (musica, danza, disegno, fotografia).
Si iscrive allʼUniversità di Modena e Reggio Emilia e consegue la laurea in Comunicazione e Marketing, Nel 1992 inizia ad avvicinarsi alla fotografia con una macchina analogica Canon e inizia a realizzare i suoi primi paesaggi e i primi autoritratti.
Da sempre innamorata della fotografia dopo una aver frequentato un corso di fotografia allʼIstituto Europeo di Design di Torino, la sua passione esplode fino ad occupare tutto il suo tempo libero. Da allora non passa un giorno che non faccia qualcosa che riguardi la fotografia. Ama indifferentemente sia la fotografia digitale che lʼanalogica con la quale si diletta a seguire e produrre personalmente tutto il processo di sviluppo del negativo per gestire a pieno il risultato.
Nel 2012 si avvicina al Circolo fotografico Lambda con lʼobiettivo di condividere la sua passione con altri fotografi e approfondire gli argomenti relativi alla fotografia e nel 2013 si iscrive allʼAssociazione FIAF.
Questa mostra fotografica che prende ispirazione dalle curve sinuose che le volute di fumo creano. Ogni opera esposta alla mostra LIGHT AND SMOKE rappresenta per lʼautrice una visione in cui perdersi nella ricerca di una emozione, sensazione o di una palpitazione.
Un invito a fantasticare nellʼimmagine sognando e cercando la propria visione.

MOSTRA NEL CASSETTO: CESARE PALAZZO

Orari di apertura: dal 10 maggio al 3 agiugno 2014. Orari di apertura: martedì-mercoledì- giovedì 9-12 Sabato e domenica: 16-19 Ingresso libero e gratuito

Veniteci a trovare
il 10 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: