Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

FATTI BENE. COSTITUENTE DEI BENI COMUNI A NAPOLI sabato 10/5 @ l'asilo

L'Asilo vico Giuseppe Maffei 4 , Napoli, Italia
Google+

SABATO 10 MAGGIO 2014 | l'asilo | napoli
FATTI BENE
COSTITUENTE DEI BENI COMUNI #5
individuazione, affermazione e governo dei beni comuni: forme di conflitto e pratiche della decisione

programma

h 10.30 - 13.30
Statuto giuridico e forme di governo dei beni comuni
tavola rotonda tra giuristi, filosofi, ricercatori, studiosi e movimenti aperta al pubblico per un confronto sullo statuto politico e giuridico dei beni comuni, le forme del loro governo, lo stato di dottrina, giurisprudenza e deliberazioni amministrative come precedenti pratici e teorici. Un tavolo di lavoro verso un ulteriore avanzamento dell’elaborazione e della lotta in difesa dei beni comuni.

Pausa pranzo/buffet

h 14.30 - 17.00
Redigente della Costituente dei Beni Comuni

h 17.30
Dibattito con i movimenti su lotte territoriali, biocidio e riappropriazione dei beni comuni.
Un momento di confronto che parta dalla storia delle realtà coinvolte nelle dinamiche di conflitto, delle devastazioni e spoliazioni avvenute sui territori, di come si è organizzato il dissenso, delle modalità di autogoverno che dalle lotte sono scaturite e delle misure repressive subite.

Sono invitati a partecipare e a porre le loro riflessioni sul punto: i movimenti di lotta ambientale e quelli che lavorano su reddito, diritti dei migranti, autogestione dei mezzi di produzione, diritto alla casa, welfare e cultura. Per riflettere sulle pratiche di conflitto e le forme di riappropriazione e di riarticolazione popolare della decisione politica.

***

A partire dalle soggettività, dalle lotte, dagli spazi che costruiscono il conflitto sociale, dall’intelligenza politica messa in comune dalla partecipazione, arriva a Napoli la Costituente dei Beni Comuni, che riprende e riapre i lavori della Commissione Rodotà (Commissione ministeriale per la Riforma del Libro III “Della Proprietà” del Codice Civile)

Immaginiamo di sviluppare il lavoro collettivo su due piani. Partendo dalle innovazioni sperimentate nelle lotte che si costituiscono intorno il lemma dei beni comuni vogliamo indagare quali strumenti giuridici – usi civici, sentenze, Statuti, delibere – possano tutelare beni che né la logica del profitto privato né quella di un pubblico radicato in stati nazionali ormai al tramonto, sono in grado di mettere al sicuro dalle spinte predatorie di interessi economici, criminali e dalla distruzione ecologica.

Leggi sul sito http://www.exasilofilangieri.it/2014/05/19/sabato-10-5-fatti-bene-costituente-dei-beni-comuni-napoli/

Veniteci a trovare
il 10 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: