Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

The Crankies + Maria Messina @ Officine Corsare

Officine Corsare Via Giorgio Pallavicino 35, Torino, Torino, Italia
Google+

I The Crankies e Maria Messina venerdì sera condivideranno il palco delle Officine Corsare.

Chi volesse può ricevere l'EP gratuito dei Crankies (basta portare una pennina USB). Il concerto si terrà in si minore; è gradito l'abito scuro.

Orario previsto: 22:30/23:00
Ingresso avec tessera Arcì.

See you there and #crankitup

***
contatti:
www.facebook.com/thecrankies
https://thecrankies.bandcamp.com
www.soundcloud.com/thecrankies

http://www.mariamessina.it/
https://www.facebook.com/mariamessinamusic

***
The Crankies: attenti osservatori dello spazio circostante, Ispirati dal lavoro di Georges Perec, i The Crankies attuano una strategia descrittiva nota come Cranky Rock. Id est, il loro intento è di trasmettere all'ascoltatore, insieme all'armonia, una leggera sensazione di spaesamento ("Ostranenie" è il termine tecnico) tramite l'uso di passaggi cromatici, di salti dinamici improvvisi e di una voce graffiata e narrativa. I testi sono tematicamente congiunti dal problema della meta-comunicazione all'interno del formato canzone.

Presentano "Arbitrary Tales".

---

Maria Messina: Le sue ballate, tenere e drammatiche, si alternano a pezzi più ritmati e ricchi di dissonanze e la voce si diverte a ricamare melodie e controcanti creando
atmosfere irripetibili. Un approccio che ricorda le sperimentazioni di altre grandi voci, da Kate Bush a Tori Amos, da Fiona Apple fino Bjork. Nei live ripropone le sue canzoni in chiave più intima, accompagnandosi solo con pianoforte e chitarra e riarrangiando le armonie con l'aiuto della loop station.

Presenta "Never walking shoes"

Veniteci a trovare
il 9 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: