Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Livori in corso primo reading livoroso d'aprile con 5 intrusi di marzo e di maggio

Città Vecchia Gemmellaro, 56-60, Catania CT, Italia
Google+

In un'epoca in cui tutto è politicamente corretto, ma dove in auge si presenta sempre il contrario di questa correttezza e da una idea lanciata da uno dei più noti librai catanesi, poi spostatosi all'arte baudeleriana della conoscenza del vino, che in una sera d'estate si ritrova con vecchio amico, grazie ad un diavolazzo di conoscenza comune, che decidono di proporre una rassegna di reading non schematizzata e in nome del livore. Loro sono, il colto cauto ideatore Enzo Cannizzo, il poliedrico agitatore presentatore Emiliano Cinquerrui e il polemico filosofo direttore artistico Salvatore Massimo Fazio. Personaggi conosciuti della scena artistica catanese, molto diversi l'un dall'altro (dal buon Cannizzo all'eclettico provocatore Cinquerrui, al misantropo pensatore della distruzione Fazio) tra un silenzio e una risata, tra una birra cruda e una pastiglia di alginor per curare la colite, hanno partorito Livori in corso, creando sin da subito non poche polemiche per la non linearità della rassegna. Innanzitutto non esiste un giorno stabilito, poi tra gli artisti vi sono tre che redigeranno da soli, quattro coppie che si affronteranno e due coppie che sfideranno il mondo. Personaggi affermati e tradotti in diversi paesi, e nuovi talenti scovati dalla triade organizzativa. La scenografia, anche questa nuovissima, dall'eccezione di una chitarra col suo strumentista (Salvo Ladduca, n.d.r.), ad un dipinto di Carmelo Zaffora, non solo scrittore ma anche pittore con opere esposte in tutto il mondo, che fa tutto da se: reading, commenta col pubblico e scenografa la sua serata. Livori in corso ha già chiuso la prima parte con 5 incontri dal 18 marzo all'8 aprile. Il 22, 24, 29 aprile e 6 maggio gli ultimi 4 incontri. Ma non manca una sorpresa, probabilissima il 30 aprile.

Veniteci a trovare
il 6 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: