Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

FLUTE XXI - concerto

Teatro Atlante Via Aragona 25, Palermo, Italia
Google+

Venerdi 9 maggio, ore 21.15

FLUTE XXI
- Performance per flauti, loop station ed elettronica -

di Benedetto Basile

Le sorprendenti possibilità timbriche di un tubo sonoro ingiustamente destinato, nell’immaginario comune, a richiamare alla mente unicamente dolci cinguettii ed atmosfere soavi.
Uno strumento forzato, compresso, destrutturato e amplificato, capace di diventare percussione potente, suono distorto, soffio vitale di inedita energia capace di evocare spiriti misteriosi e terribili o creature da sogno, di farsi vento, tuono, materia, canto, ritmo ossessivo…

Un percorso musicale formato da brani inediti e rielaborazioni del tutto personali di brani di autori di matrice eurocolta e jazz.
Un concerto nel quale le possibilità sonore, timbriche e ritmiche degli strumenti utilizzati sono pienamente valorizzate attraverso l’utilizzo percussivo delle chiavi, l’uso contemporaneo di voce e suono e delle altre tecniche esecutive contemporanee, unitamente all’ausilio dell’elettronica e di una loop station.

Benedetto Basile:
Nasce a Palermo nel 1972. Intraprende lo studio del pianoforte all’età di nove anni e del flauto traverso compiuti i dieci.
Diplomato in flauto traverso presso il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo, si è perfezionato frequentando l’Accademia musicale Chigiana (docente A. Nicolet), l’Accademia Internazionale di Musica di Novara (docenti Glauco Cambursano e Maurizio Valentini) ed il Corso annuale di specializzazione in ottavino tenuto da Nicola Mazzanti presso la Accademia Italiana del Flauto di Roma.
Dopo avere approfondito lo studio della musica eurocolta si avvicina al jazz frequentando il Corso di Arte e tecnica dell’improvvisazione tenuto da Vito Giordano presso il Conservatorio di musica V. Bellini di Palermo.
In seguito frequenta i Seminari Senesi di Musica Jazz seguendo i corsi di G. Visibelli (flauto e air training), R. Zegna (musica d’insieme), P. Leveratto/R. Nannetti (musica d’insieme), S. Zenni (teoria e analisi musicale) e suonando nell’Orchestra Laboratorio diretta da M. Raja.
In ambito accademico ha vinto numerosi premi in concorsi nazionali ed internazionali ed ha suonato per l’Ente Autonomo Teatro Massimo di Palermo, l’Orchestra Filarmonica di Palermo, l’Orchestra di Musica Contemporanea (O.M.C.) e l’Orchestra del Conservatorio “V. Bellini” di Palermo.
Si è confrontato con ogni tipo di repertorio e genere musicale (dalla musica barocca alla contemporanea, dal rock al jazz, ecc.) vincendo numerosi premi anche in ambito extra accademico.
Ha inciso per la Sony Music Publishing, le edizioni Rai trade, Teatro del Sole e Casa Musicale Sonzogno.
Ha suonato, inoltre, per gli Amici della Musica di Palermo, Teatro Massimo di Palermo, Brass Group Palermo e partecipato a numerosi festival nazionali e internazionali tra i quali Vox Populi (La Livinière - Françe), La Zomné (Nice - Françe), Festival dell'Oralità Popolare (Torino), Culturanze (Pescoluse - LE), Campus Fortore (Apricena - FG), Kals’art, Kal’art Winter, Castelbuono Jazz Festival, Cinisi Jazz Festival, Festival dello Spasimo, Lithos, Mongerbino Jazz Festival, Jazz me (Messina), Settimana di Musica Sacra di Monreale, Festival della zampogna di Polla (Sa), Antichi Suoni Festival di Novi Velia (Sa), Curva Minore Contemporary Sounds.
Docente dei corsi di flauto traverso e membro del direttivo del “Centro delle Arti e delle Culture Tavola Tonda” di Palermo.
E' stato uno dei conduttori del progetto FolkaLab, laboratorio multidisciplinare artistico permanente.
Attualmente suona con i LassatilAbballari, formazione con la quale ha collaborato con Eugenio Bennato.
Collabora con numerosi artisti siciliani, spaziando tra musica folk, popolare, bossa nova, flamenco, rock, musica cubana, jazz, fusion, contemporanea ed accademica.
Dal febbraio 2013 propone un progetto di performance a solo, intitolato FLUTE XXI, basato su composizioni per flauti, loop station ed elettronica.


Contributo 5 €
info e prenotazioni 366 5010982
via aragona 25, palermo

Veniteci a trovare
il 9 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: