Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Presentazione "STORIA DI CATERINA che per ott'anni vestì abiti da uomo", di Marzio Barbagli

Cassero LGBT center Via Don Minzoni 18, Bologna, Italia
Google+

Lunedì 12 Maggio 2014, Bologna
ore 18.30 @ Cassero LGBT Center – Via Don Minzoni 18

STORIA DI CATERINA
che per ott’anni vestì abiti da uomo

di Marzio Barbagli


ArciLesbica Bologna, in occasione della settimana contro l’Omofobia, ed in collaborazione con il Centro Documentazione Cassero, è lieta di invitarvi tutte e tutti alla presentazione del libro STORIA DI CATERINA che per ott’anni vestì abiti da uomo.

Ne discutono con l’autore Marzio Barbagli, Daniela Danna (ricercatrice in sociologia), Melissa Ianniello (vicepresidente ArciLesbica Bologna), Sara De Giovanni (responsabile CDOC Cassero)


L’evento è inserito all’interno dell’iniziativa nazionale “Il Maggio dei Libri”.


STORIA DI CATERINA
stroria-cateria-barbagliIl 16 giugno 1743 sulla strada per Siena un giovane servitore in fuga d’amore con la sua bella viene raggiunto dagli inseguitori; ferito da un’archibugiata, morirà pochi giorni dopo. Componendone le spoglie, all’ospedale fanno una scoperta stupefacente: quel garzone già in fama di donnaiolo impenitente è in realtà una donna. Un medico famoso si appassiona al fatto e ne ricostruisce la storia. Caterina Vizzani, questo il suo nome, per otto anni si era finta uomo per poter seguire, al riparo di un’identità maschile, la sua allora illecita inclinazione per le donne. Prendendo le mosse dal circostanziato racconto di questo caso il libro traccia la storia dell’amore fra donne durante gli ultimi tre secoli: di come è stato vissuto ma anche di come è stato interpretato e giudicato dalla religione, dalla scienza, dal diritto.

Marzio Barbagli
È professore emerito dell’Università di Bologna, dove ha insegnato Sociologia.
Tra le sue pubblicazioni per il Mulino: «Omosessuali moderni» (con A. Colombo, 20072), «Congedarsi dal mondo» (20102), «La sessualità degli italiani» (con G. Dalla Zuanna e F. Garelli, 2010), «Dentro e fuori le mura» (con M. Pisati, 2012).

Daniela Danna
E’ ricercatrice confermata in Sociologia generale presso il Dipartimento di studi sociali e politici della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Milano, dove riveste anche il ruolo di Professore aggregato con l’incarico del corso di Politica sociale per la laurea triennale in Scienze sociali per la globalizzazione.


Bookshop corner a cura di IGOR Libreria

Generi di conforto e aperitivo a cura dello staff Centro di Documentazione

Veniteci a trovare
il 12 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: