Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Al San Carlino arriva il Gatto con gli Stivali, il più furbo, senza rivali.

TEATRO SAN CARLINO - il nuovo teatro dei burattini a roma Viale dei Bambini, Roma, Italia
Google+

Prenota i biglietti qui (prenotazioni aperte 5 giorni prima della messa in scena)

http://www.sancarlino.it/spettacolo/il-gatto-con-gli-stivali/

Acquista i biglietti

http://vivaticket.it/index.php?nvpg[evento]&id_evento=1159265

TRAMA

Un giovane ragazzo sta per raccontare la fiaba del gatto con gli stivali quando all’improvviso viene interrotto da un gatto che millanta di essere il protagonista della storia.
Dapprima un po’ di diffidenza tiene il giovane ancorato al suo posto di narratore, ma bastano poche parole del gatto per rassicurarlo che qualunque storia racconti deve essere di sicuro bella.

Il Gatto, tramite ricordi immaginati e narrati, racconta al pubblico di quando è stato donato in eredità a Cagliuso, il figlio del mugnaio e di come grazie alla sua furbizia è riuscito ad entrare nelle grazie del Re Fortunio.
Rivive l’avventura col terribile Orco trasformista.
Si compiace quando riesce a far sposare Cagliuso con Furturella, la figlia del Re, facendolo diventare così principe.

Tutto sembra andare per il meglio, tutti stanno per vivere felici e contenti quando il Gatto, per fare uno scherzo al padrone si finge morto. Cagliuso invece di piangere per la scomparsa del suo amico, ordina alla moglie di buttarlo dalla finestra.
Il gatto non appena sente queste parole terribili, deluso e arrabbiato per la sua ingratitudine decide di abbandonarlo. In questo modo diventa un gatto libero che passa il tempo a girovagare e a raccontare la sua storia.

Veniteci a trovare
dal 10 al 18 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: