Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Lo Strano Gentiluomo

Teatro Sant'Andrea Via del Cuore, Pisa PI, Italia
Google+

LO STRANO GENTILUOMO
burletta in due atti di Charles Dickens

Spettacolo finale del Laboratorio età superiori

10 maggio
Teatro S.Andrea
h. 18.00 e h. 21.00

Regia di Sabrina Iannello
Aiuto regia: Arianna Baldini
Disegno luci: Luca Tessieri

Per i costumi, si ringraziano
Vintage Village Fornacette
Famiglia Dorantini
Silvia Masotti

info e prenotazioni
324.6080828
infoteatrolabile@gmail.com

si consiglia la prenotazione

Le repliche dello spettacolo saranno precedute dalla Presentazione del testo "TEATRO"
raccolta delle opere teatrali di C. Dickens,
a cura dell'editrice Lucia Angelica Salaris di Angelica Editore



Scritta nel 1836, Lo strano gentiluomo, è una burletta i due atti.

Dickens ci introduce con grazia in una storia di equivoci con lieto fine, accompagnandoci per mano in un mondo che manifesta l'intento dell'autore di intrattenere, sì, attraverso la risata, ma anche di invitare il pubblico all'analisi attenta ed alla consapevolezza di sé.

In un albergo, il St. James's Arms, si incrociano i destini di giovani uomini e donne, fra amori, promesse di matrimonio, minacce di duelli e scambi di persona. Fraintendimenti nella comunicazione e un inganno scatenano una serie di eventi esilaranti, facendo emergere nel contempo e in modo raffinato, sentimenti e debolezze genuinamente umani, quali paura, smarrimento, pavidità, gelosia, senso di perdita…

Il chiarimento, che ovviamente giunge nel finale, porta alla serenità e alla promessa di una vita felice… e senza più difficoltà nella comunicazione?

Veniteci a trovare
il 10 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: