Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ristro' Food House - Mark Olson Tour

Ristro' Via Gioberti 26, La Spezia SP, Italia
Google+

Ristro' Inaugura la stagione dei concerti in collaborazione con Il Distro'!
Un Grande artista e una serata con un menu' da concerto!
Panini al piatto
4 diversi panini da mangiare con forchetta e coltello oppure in mano gustandosi il concerto!


A cavallo tra gli anni ’80 e ’90, alcuni giovani musicisti americani si imposero all’attenzione del pubblico con un sound recuperato dal folk e dal country, caratterizzato dalle chitarre acustiche e dalla rinuncia ai suoni elettronici e sintetici tipici delle band di quel periodo: quel genere, alternativo e indipendente dalla majors discografiche, venne definito “alt-country” o “americana” e insieme agli Uncle Tupelo la band più importante e celebrata di quella scena era The Jayhawks, capitanata da Mark Olson che è in questi giorni in tour in Italia per un esclusivo concerto unplugged in cui ripercorrerà i brani più importanti della sua carriera.
Album come “Hollywood town hall” del 1992 ed il successivo “Tomorrow the green grass” del 1995 sono di diritto nella storia del rock americano degli anni ’90, grazie a capolavori come “Blue”, “Bad time” e “Miss Williams’ guitar” (dedicata alla cantautrice Victoria Williams che di lì a poco diverrà la moglie di Mark Olson). L’avventura con i Jayhawks di Olson sembra terminare nel 1995, quando la sua strada si separa da quella di Louris che svolta verso sonorità più pop, tuttavia tempo dopo i due torneranno ad esibirsi insieme tenendo viva ancora oggi la leggenda della band di Minneapolis.
La carriera solista di Mark Olson è incentrata sulla sua visione di onesta musica “americana”, arrivando a decidere di autoprodursi e distribuire da solo i suoi dischi, nonostante un recente passato di grandi successi discografici; con l’aiuto della moglie Victoria Williams e dell’amico violinista Mike “Razz” Russell, crea uno studio di registrazione nella sua tenuta a Joshua Tree e registra l’album “The original harmony ridge creek dippers” che vede la luce nel 1997. L’album viene accolto con grandissimo calore dalla scena alt-country ed il successo che ne segue diviene lo stimolo per continuare a registrare nuovo materiale, tanto che negli anni successivi a cavallo tra il ’99 e il 2002 Olson pubblica ben quattro album: “Pacific coast rambler” nel ’99, “Zola & the Tulip tree” e “My own Jo Ellen” (2000), “December’s Child” (2002) in cui spicca la presenza di Gary Louris, con cui quindi torna a incidere 7 anni dopo l’abbandono dei Jayhawks. Il 2005 è segnato a livello personale dalla separazione da Victoria Williams, cosa che ispirerà il successivo album “Salvation Blues”, acclamato dalla critica come uno dei suoi migliori lavori. Nel frattempo torna ad intensificarsi la collaborazione con Gary Louris, con cui tiene due brevi tour nel 2006. Il ritrovato affiatamento tra le due anime dei Jayhawks sfocia nella pubblicazione dell’album “Ready for the flood”, prodotto nel 2009 dal leader dei Balck Crowes Chris Robinson. Il 2011 è l’anno della reunion ufficiale dei Jayhawks, con la pubblicazione dell’album “Mockingbird time”, 16 anni dopo l’ultimo disco di Olson con la band.
Continua comunque l’attività solista di Mark, che nel 2010 “Many colored kite”, ad oggi il suo album più recente.


Mark Olson sarà accompagnato in questo tour dalla polistrumentista norvegese Ingunn Ringvold.

Veniteci a trovare
il 6 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: