Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

DA GIOVEDI' A GIOVEDI'

Teatro Testaccio Via Romolo Gessi 8, Roma, Italia
Google+

DA GIOVEDI’ A GIOVEDI’ di Aldo De Benedetti
Letizia e Adriana. Due facce della stessa medaglia. Due donne benestanti , della buona borghesia. Letizia è una bella donna , ancora molto attraente , attiva , sportiva , scaltra. Con molta esperienza.
Adriana ( la figlia ) è caratterialmente come la madre. Tale madre , tale figlia . Con un pò di esperienza in meno. E la commedia prende spunto dal momento in cui Adriana , annoiata e disamorata da un marito disattento e poco romantico ( l’avv. Paolo Guarnieri ), ormai desidera un nuovo amore ed è pronta al tradimento.
La visione di un film romantico accende in lei la fantasia e le fa venire il desiderio di una intensa e passionale storia d’amore. Così comincia a comportarsi in maniera inusuale tale da far venire dei sospetti al marito. Sicché quest’ultimo, ingelosito e insospettito , ingaggia ( di nascosto ) una agenzia investigativa ( la Scruto e Vedo di Trombi ) per far pedinare la moglie ( dal segugio Tito ) nella settimana in cui lui è assente per motivi di lavoro. Appunto “Da giovedì a giovedì “ . Che succederà in quella settimana? Come si evolveranno le vicende ? Aldo De Benedetti ci racconta la storia tramite la sua drammaturgia elegante e brillante . E elegante e brillante oltre che originale è la messa in scena di Leonardo Madier coadiuvato da un gruppo di attori bravi, puntuali e giusti nei rispettivi ruoli. Qual’è il leitmotiv della commedia ? Il tradimento ? No ! E’ l’amore ! Perché come dice De Benedetti tramite uno dei personaggi della commedia ..” tradite , tradite ..ma non tradite l’amore “. ..”L’amore è l’unica cosa che conta, l’unica cosa che vale…”.

Attori: Elisa Josefina Fattori, Francesca Stajano,Andrea Villanetti, Leonardo Madier, Giancarlo Martini, Clarissa Bottacci.
Regia: Leonardo Madier

TEATRO TESTACCIO
Via Romolo Gessi 5 , Roma www.teatrotestaccio.it tel. 06. 5755482

Dal 20 al 25 maggio 2014
Tutte le sere alle h. 20, 45 – domenica h. 18

Prezzi : € 15,00 ( intero ) - € 12,00 (ridotto )

Veniteci a trovare
dal 20 al 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: