Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

OvO + One Man Nation

Grotta Rossa (Spazio Pubblico Autogestito) Via della Lontra, 40 Rimini, Rimini RN, Italia
Google+

grottÀpart meets Degender Fest


h 19.00
workshop WEAREABLE TECHNOLOGY
a cura di Makern Lab

porta: vestiti, toppe, magliette da hackerare!


h 20.30 cena vegan


h 21.00
incontro con Tara Transitory aka One Man Nation

Presentazione delle attività estemporanee che Tara svolge con le persone e le comunità trans e queer in tutto il mondo


h 22.00
OvO + One Man Nation in concerto


a seguire djset
R.Y.F. as a music selector


ingresso 5 euro!


+++++++++++++++++++++++
OvO
http://ovolive.blogspot.it/
http://ovomusic.bandcamp.com/

Gli OvO sono da sempre una delle bands più attive del panorama rock rumoroso mondiale. Più di 700 concerti, un numero imprecisabile di uscite discografiche tra album, collaborazioni, singoli, pezzi su compilations, li hanno fatti conoscere ovunque anche per l’originalità della loro proposta. Un duo formato da una piccola e indemoniata cantante – chitarrista (Stefania Pedretti) ed un energumeno che suona una mezza batteria come se fosse il set di un gruppo metal (Bruno Dorella). I loro live mascherati, portati a tutte le latitudini, dal Messico alla Turchia, dalla Russia agli USA, sono leggendari.
Quello che fanno non è catalogabile in un genere musicale. Non è noise, non è metal, non è doom, non è punk, non è rock and roll, anche se c'è un po' di tutto questo. Certamente non è free né avant né tantomeno impro. Per una volta si può dire che un gruppo sia davvero incatalogabile.
Dopo alcuni album sulla loro etichetta Bar La Muerte pubblicano dischi per etichette americane come la leggendaria Load e Blossoming Noise, per poi accasarsi presso Supernatural Cat per l’album “Cor Cordium” e per il nuovo lavoro, “ABISSO”.
Hanno collaborato o suonato con alcuni tra i più grandi nomi della musica rock sperimentale contemporanea, ed hanno lavorato anche su sonorizzazioni cinematografiche (Nosferatu di Murnau) e col teatro (“Aeneis V”, Teatro Lenz).
Con “ABISSO” si apre una nuova fase della loro produzione, aperta a suoni di matrice elettronica anche se, come sempre, al di fuori di ogni scena.
Unici ed inimitabili da 13 anni.


+++++++++++++++++++++++
One Man Nation
http://www.onemannation.com/

Tara Transitory, in arte One Man Nation, è una musicista sperimentale transessuale di Singapore. Vive e lavora a Granada dove ha iniziato il suo percorso di transizione. Attualmente si dedica ad inviare segnali di fumo dal International //gender|o|noise\ Underground Festival da dove esplora temi di genere attraverso le sue performance e le sue discussioni in tutto il mondo. A Granada le notti "Translæctica" da lei organizzate sono un luogo d'incontro tra persone transessuali unite nella lotta per i loro diritti.

Tara performa da sola come One Man Nation, con Truna come { 23 Shadows of Amnesia }, con Pierre Bastien come Mecanation e con Miriam de Saxe come // taami|Δ|kiiri \\. Le sue numerose collaborazioni del passato includono Vincent Moon, C-drik Fermont, Kato Hideki, Hilary Jeffrey, Richard Scott, Alfredo Genovesi and Soopa Collective; ha realizzato performance presso musei internazionali quali il Guggenheim Museum (Bilbao), Museum of Contemporary Art (Taipei), ISEA (Ruhr), Mapping (Geneva), Piksel (Bergen), MEM (Bilbao), STEIM Jamboree (Amsterdam), Makeart (Poitiers), Fete 0.1 (Orléans), SummerLAB (Gijon), Steirischer Herbst (Graz) e Sonic Protest (Paris).

Veniteci a trovare
dal 23 al 24 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: